Con l’anno nuovo arriva il corso annuale del Gruppo Giardino Storico

Giardino in provincia di PadovaIl 19 gennaio prossimo partirà il nuovo corso annuale organizzato dal Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova: è una preziosa occasione per imparare a leggere, ad apprezzare e a salvaguardare il patrimonio paesaggistico e storico-culturale che ci circonda.

Offrono ancora una volta il loro contributo i maggiori esperti italiani e stranieri  in materia, con le formazioni e provenienze più diverse. Qui trovate il programma e le tutte le informazioni utili.  Leggi di più

L’albericidio e la desertificazione di Padova

padova_taglio_alberi_gelsiPadova spicca in negativo nel panorama nazionale, tra le prime posizioni in quasi tutti gli indicatori di degrado ambientale: carenza di verde urbano, traffico, smog, consumo di suolo (quarto posto nazionale e primo regionale nel 2015, fonte: Ispra), temperature estive, rischio idrogeologico, patologie ambiente-relate.

Contribuiscono a questa situazione le politiche urbane recenti: oltre 2.000 grandi alberi abbattuti negli ultimi 4 anni, ad un ritmo di 400-500 all’anno. Leggi di più

Bloccato il park nel parco dello IOV: lo stabilisce il TAR

parco IOV taglio alberiOggi è un giorno importante per chi crede nel rispetto delle regole, del buon senso e dell’importanza del verde pubblico.

Il Tribunale amministrativo Regionale del Veneto, accogliendo la domanda cautelare avanzata dai residenti di via Nazareth a ridosso del parco dello IOV, ha concesso il provvedimento di sospensiva ai lavori in atto nel parco, fissando al 27 Settembre 2017 la data per l’udienza di merito della causa.

La decisione ha quindi sospeso il cantiere Leggi di più

Cemento al posto di un’area verde: residenti contro il parcheggio del Sant’Antonio

parcheggio_verde“Al posto di un’area verde, ora c’è una colata di cemento, che porterà il traffico direttamente sotto la mia terrazza”.

Lo scrive ad ecopolis la signora Livia Lenzini, a proposito dell’articolo de “Il Mattino di Padova” sul nuovo parcheggio per i dipendenti dell’ospedale Sant’Antonio. Il pezzo del quotidiano, infatti, definisce, la nuova area di sosta un polmone verde di 3000 m2.

Il piano urbanistico della città prevede che l’area sia utilizzata per l’ospedale Leggi di più

Verde e alberi a Padova. Tagli continui

alberi_XXsettembre_padova_primapostSolo il 2% degli investimenti in opere pubbliche del Comune è dedicato al verde.

Serve una vera rete ecologica e sistema del verde integrato.

Con le grandi varianti urbanistiche di questi ultimi anni il Comune di Padova ha aumentato sistematicamente l’edificazione, la cementificazione, il consumo di suolo e di verde, compromettendo così l’unitarietà dei sette grandi cunei verdi previsti dall’originario Piano Regolatore di Piccinato. Leggi di più

Ex Gasometro, diamo un vero Parco Urbano a Padova

ex gasometroIl PP1, o ex Gasometro, è un’area strategica nel cuore della città, preziosa per immobiliaristi e società finanziarie che da oltre un decennio vanno all’assalto del bene più raro ed esauribile, anzi quasi esaurito: le aree libere interne ai centri edificati.

E più alta è la densità edilizia, più popolata è l’area, più diventa appetibile per chi vuole investire. Leggi di più

Tagliamo 35 ligustri: serve rifare il marciapiedi di via XX settembre

alberi_XXsettembre_padova_abbattereAnche se non tutti i padovani lo sanno, l’Assessorato guidato da Alain Luciani ha deciso da mercoledì 20 Aprile, di buttare 300.000 euro dei contribuenti di Padova per fare dei marciapiedi più belli e sfavillanti in via XX Settembre.

Per questo sogno ossessivo-compulsivo per l’ordine e la perfezione, il Settore Manutenzioni ritiene, come sempre, “necessario” abbattere tutti gli alberi della via, ben 35 ligustri, per poi ripiantare i soliti 24 costosi arbusti (alberi di III o IV grandezza) dal valore ecologico (ombra e rimozione CO2 e smog) nullo. Leggi di più

La distruzione del Giardino Zantomio non piace ai cittadini

salviamo_giardino_zantomioMentre in Comune proseguiva l’iter per la distruzione del Giardino Zantomio (approvazione della Variante di destinzazione, n.d.r.), nel pomeriggio del 30 marzo si è riunito in città il neo Comitato Zantomio, forte delle decine e decine di firme e di mail di adesione e di sostegno che anche oggi continuano ad arrivare.

Rappresentanti di comitati, di gruppi politici e semplici cittadini, convinti dell’importanza della difesa della bellezza della loro città, hanno deciso di continuare la battaglia perché quel Giardino racchiude molteplici e straordinari valori: Leggi di più

Appello contro la cementificazione: la società civile si mobilita

cementificazione_padova_Bitonci-300x204L’Amministrazione comunale minaccia il verde cittadino: è il momento di mobilitarsi tutti insieme per difenderlo. Entro i primi di aprile infatti verrà discussa la “Variante al Piano degli Interventi” sulla quale Legambiente e Italia Nostra hanno presentato un corposo dossier di osservazioni (vedi qui).

Per stimolare un dibattito cittadino e costruire una mobilitazione in difesa del verde, associazioni, comitati ed altre realtà sensibili al tema lanciano ora un appello per modificare la Variante, e promuovere una vera politica ambientale a Padova (leggi qui il testo completo). Leggi di più

Firmate l’esposto per denunciare il taglio alberi

padova_taglio_alberi_gelsiCome molti già sanno, il Comune, invece di ottemperare al decreto legge per il censimento degli alberi monumentali (scaduto il 31 Luglio del 2015 e totalmente disatteso), in base ad alcuni falsi miti che persegue, ha deciso di togliere dalla circolazione tutti i grandi alberi di Padova, dai viali una volta alberati, dai giardini delle scuole e dai parchi cittadini.

Tagliati oltre 1.800 alberi in quattro anni, bagolari, tigli, platani, pioppi, robinie, olmi, in buona parte monumentali  e sani Leggi di più