Siamo alla sesta estinzione di massa, serve agire ora!

A poca distanza dalla giornata mondiale della biodiversità il 22 maggio, il rapporto ONU dell’IPBES ha lanciato l’allarme su una una perdita senza precedenti delle specie viventi oggi sulla Terra, con tassi di estinzione che hanno un’accelerazione tale da impedire alla natura di ricreare il proprio ciclo vitale.

Si stimano fino a un milione di specie che rischiano di scomparire nei prossimi decenni. Leggi di più

Cambiamenti climatici, ci salverà la disobbedienza civile?

Una Londra paralizzata durante la Settimana Santa, con oltre mille attivisti nonviolenti che si sono fatti arrestare per dimostrare in prima persona quanto sia urgente affrontare l’emergenza climatica ed ecologica.

È l’atto più eclatante del movimento di origine inglese Extinction Rebellion, che si è reso protagonista di varie iniziative e manifestazioni in Italia e nel mondo. Leggi di più

Contro smog e cambiamenti climatici ripensiamo la nostra mobilità

Lo smog non dà tregua alla nostra città: l’inverno appena concluso è stato il peggiore degli ultimi anni: più di un giorno su due l’aria è stata fuorilegge e già a marzo è stato superato il limite massimo annuo dei 35 giorni di mal’aria.

Secondo Legambiente, per fermare l’emergenza smog  serve un ripensamento radicale della mobilità, che vada anche nella necessaria direzione di ridurre le emissioni causa dei cambiamenti climatici. Leggi di più

Torna il Treno Verde a Padova, missione: una mobilità a zero emissioni!

A Padova torna dopo più di dieci anni il Treno Verde, la campagna itinerante di Legambiente e Ferrovie dello Stato.

La sua missione per il 2019 è la diffusione di un nuova mobilità elettrica, leggera, condivisa che ridisegni le nostre città, anche per rispondere ai cambiamenti climatici già in atto (ne abbiamo parlato qui). Leggi di più

Non si è mai troppo piccoli per fare la differenza

Venerdì scorso è stata una giornata storica

A quasi cinquant’anni dalla denuncia dei limiti dello sviluppo del Club di Roma, si sono svolte quelle che appaiono a tutti gli effetti le più grandi mobilitazioni ambientaliste di sempre: circa due milioni di persone in oltre 2000 appuntamenti che hanno coinvolto 125 paesi in tutto il mondo. Leggi di più

Bike to school, a San Bellino va in scena una buona pratica contro lo smog

Gli stili di vita nella lotta allo smog contano, sta a ciascuno di noi fare la propria parte. È questa l’idea per cui è nato il progetto Bike to School, organizzato dal Gruppo Vivere Bene a San Bellino con due scuole del quartiere.

Dopo un primo buon risultato, tante le idee del gruppo per per strutturarlo e diffonderlo ulteriormente a partire dalla primavera. Leggi di più

Ci siamo rotti i polmoni! Le proposte di Legambiente contro lo smog

La stagione fredda non dà tregua alla nostra regione, l’anno scorso in tutti i sette i capoluoghi di provincia le media dei valori delle centraline che monitorano il PM10 è stata superiore ai limiti di tutela della salute indicati dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Ieri, durante l’incontro organizzato tra gli assessori all’ambiente dei capoluoghi di provincia veneti, Legambiente ha realizzato ecoblitz a Verona. Leggi di più

Raccolta differenziata a Padova e provincia, i dati del Forum Rifiuti Veneto

La nostra regione si conferma un’eccellenza sui rifiuti, arrivando arrivando a 245 comuni “rifiuti free”, cioè con una produzione di secco pro capito inferiore a 75 kg l’anno

I dati del Dossier Comuni Ricicloni Veneto ci parlano di un primato trevigiano, mentre agli ultimi posti ci sono alcuni comuni delle province di Verona, Vicenza e Padova, così come il centro della nostra città. Leggi di più

Una Padova di pace da riscoprire a cento anni dalla fine della Grande Guerra

«Padova è città di pace», ha detto l’assessore Francesca Benciolini al Percorso dei giusti di domenica scorsa, uno dei quattro itinerari per ricordare i cento anni dalla fine della Grande guerra.

Una Padova che il Movimento internazionale di Riconciliazione ci fa riscoprire grazie alla sua ricca guida dei luoghi di pace della nostra città. Leggi di più

Stop cinese all’importazione di rifiuti, l’Italia coglierà l’occasione?

rifiuti-CinaYang laji. Due parole che dallo scorso marzo hanno sconvolto il mercato mondiale delle materie prime seconde e mandato in affanno un pezzo dei sistemi produttivi di tanti paesi sviluppati, dagli Usa all’Australia, all’Europa, Italia inclusa.

Di yang laji, “spazzatura straniera”, si è occupata una circolare del 18 luglio 2017 del Consiglio di Stato della Repubblica popolare cinese (il massimo organismo esecutivo dello Stato). Leggi di più