Fabbriche ex Breda: un esempio di archeologia industriale da preservare

bredaLe ex fabbriche Breda situate a Cadoneghe rappresentano un esempio di archeologia industriale di fondamentale interesse sia dal punto di vista ambientale e naturale che quello culturale, in quanto luogo legato alla memoria storica sia di lotte sindacali che riferimento per uno sviluppo dell’imprenditoria locale.

La Fabbrica Breda nacque a Padova come Oblach – Fusione e lavorazione metalli il 1° gennaio 1907, successivamente nel 1917 fu trasferita  a Cadoneghe. Leggi di più

Spazi inutilizzati, “marciamo” per la riconversione delle ex Caserme

PADOVA 01/04/2011 ©BERGAMASCHI MARCO  ESTERNO CASERMA ROMAGNOLIDomenica 11 Marcia per la Pace; tra gli obiettivi quello di attirare l’attenzione su due “vuoti urbani” presenti all’interno del comune di Padova, per i quali non si conoscono le sorti future. Due ex caserme da riconvertire ad un uso sociale e pubblico.

La prima è l’ex Caserma Romagnoli, abbandonata a seguito della riforma che cancellò il servizio di leva obbligatorio, attualmente è in stato di abbandono e degrado (vedi video di Bruno Maran). All’interno delle sue inaccessibili mura si nasconde un’ampia area composta da vari edifici militari e da estese zone verdi. Leggi di più

Ex Caserme: da vuoti urbani a centri della socialità

PrandinaSpesso, camminando per il nostro Paese, siamo attratti dai cosiddetti “vuoti urbani”: spazi inutilizzati, sottoutilizzati o abbandonati al degrado, attualmente privi di identità e relazioni, frutto di insediamenti come capannoni, industrie, magazzini, vecchie officine, laboratori o caserme.

Molte di queste zone fantasma sono beni appartenenti al Demanio Militare per i quali il Ministero della Difesa ha recentemente ordinato un’accelerazione alla loro dismissione, seguendo quando stabilito dal federalismo fiscale. Leggi di più