HELP LEGAMBIENTE: FESTA, RITMI AFRICANI E BICICLETTATA AL BASSO ISONZO

Sabato 3 giugno vi aspettiamo al Basso Isonzo con una biciclettata, musica e giochi per salvare Legambiente Padova!

Dopo trentotto anni di attività, Legambiente Padova rischia di chiudere a causa del mancato pagamento di 76.000 euro dovuti per il lavoro fatto per la società di gestione dei rifiuti Padova TRE, controllata dai comuni della bassa padovana e poi fallita. Per questo abbiamo lanciato una raccolta fondi che nelle prime due settimane ha già raccolto più di 11.000 euro, cifra che speriamo possa crescere ancora aiutandoci a colmare almeno in parte il buco e a pagare i debiti che ne sono derivati (leggi qui per approfondimenti).

Sono infatti molto incoraggianti i contributi che stiamo ricevendo da soci, simpatizzanti e da altri circoli dell’associazione come Legambiente Medio Brenta, Legambiente Vicenza e Legambiente Sarmazza di Saonara e Vigonovo. Ci sono poi altre realtà con le quali abbiamo condiviso tante attività e che ci stanno facendo avere il loro sostegno come ad esempio il Quadrato Meticcio, l’Assopace, l’ANPI, il Comitato Iris e La Mente Comune, tra i primi ad aiutarci con delle donazioni.

Tra le manifestazioni di sostegno non mancano le proposte di iniziative di raccolta fondi da realizzare assieme, come quella che si terrà sabato 3 giugno al Campo dei Girasoli nel parco del Basso Isonzo: una giornata di Festa con giochi e spazi informativi in cui sarà possibile conoscere le attività di Legambiente e sostenerle con una donazione. E alle 18.30 lezione aperta di percussioni africane con Falou Seck e Aperitivo Ritmico a cura degli amici dell’associazione Ponti Sonori !

Siete tutti invitati a partecipare e a raggiungere la festa in bicicletta con noi. Partiremo alle 17 dalla sede di Legambiente in piazza Caduti della Resistenza, cogliendo l’occasione per chiedere percorsi ciclabili per spostarsi al Basso Isonzo, a partire dalla ciclabile che si potrebbe realizzare  lungo la canaletta di via Monte Pertica, in parte già finanziata dalla consulta di Quartiere 5B con i soldi del bilancio partecipato.
Una ciclabile molto importante già chiesta a più riprese da associazioni e residenti e che torneremo a chiedere con questa biciclettata assieme a
Usmi Basket Padova, Horus Basket, Campo dei Girasoli, La Mente Comune e Arakè.

Vi aspettiamo sabato al Basso Isonzo e intanto, per chi volesse contribuire alla raccolta fondi, ricordiamo che le donazioni fatte a Legambiente mediante strumenti tracciabili come bonifico o paypal, sono detraibili per il 30% dell’importo versato.

Bonifico bancario
Legambiente Padova Aps
Banca Popolare Etica, filiale di Padova
Iban IT85B0501812101000011243748
causale: erogazione liberale

Paypal
conto Legambiente Padova Aps
account aps@legambientepadova.it
causale: erogazione liberale

Legambiente Padova