Le Vele 2022

È uscita l’edizione 2022 della Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano, strumento imprescindibile per chi vuole vivere la qualità ambientale.

 

Estate, voglia di vacanza, voglia di mare, di acque in cui tuffarsi. Da oltre vent’anni “Il mare più bello”, la Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano, stimola e orienta le villeggiature di quanti preferiscono scegliere la propria meta estiva all’insegna della responsabilità e della qualità ambientale, offrendo al lettore un quadro su quanto di buono fanno le amministrazioni locali costiere lungo la nostra penisola per essere all’altezza delle sfide imposte dalla crisi ambientale planetaria. Tante pratiche concrete sulle quali cominciare a cambiare le sorti del Pianeta.

Il Mare più bello 2022 propone il racconto di 45 tra le più belle zone balneari del nostro Paese selezionate fra i 98 comprensori turistici valutati sulla base dei dati raccolti da Legambiente sulle caratteristiche ambientali e la qualità dell’ospitalità.

Grazie all’analisi su specifici indicatori, più di 427 spiagge e 82 approdi turistici sono stati premiati con le Vele:  da 1 vela al punteggio massimo di 5  vele.  Anche quest’anno al primo posto della classifica figura  la Sardegna, con ben sei comprensori turistici a Cinque Vele. Seguono Toscana e Puglia (3 comprensori in ciascuna regione), quindi Sicilia e Campania (2 comprensori a testa) e Basilicata e Liguria (1 comprensorio a Cinque Vele in ciascuna regione). Il Trentino-Alto Adige riceve il maggior numero di riconoscimenti per il turismo lacustre con ben tre laghi su sei a Cinque Vele, seguito da Lombardia, Piemonte e Toscana; ma l’unico lago del Veneto, quello del Mis, conquista il primo posto della classifica.

Clicca qui per la classifica completa

Redazione Ecopolis