Feed on
Posts
Comments

Succede in città

EcoFuturo-JUNIOR-2017>>> venerdì 7 luglio

- EcoFuturo Junior (dal 6 al 9 luglio) a Monselice – prologo al Festival EcoFuturo di Padova (presso il Parco Fenice, dal 12 al 16 luglio 2017), quest’anno ci sarà un’edizione speciale rivolta ai bambini e alle famiglie, ECOFUTURO JUNIOR a Monselice.

- L’Acqua invisibile - laboratorio per bambini sul tema dell’acqua a cura di Michele Dotti (9.00-10.30); Visita guidata al Giardino botanico del parco a cura del Gruppo Micologico Monselice (10.00) – presso il Parco Buzzaccarini – Boschetto dei Frati, in via San Giacomo 52.

- Bibbidì Bobbibì Bù - Laboratorio di autoproduzione magica per famiglie” a cura di Elena Lionello, attraverso l’aiuto di streghette, pentoloni salterini e altri personaggi impareremo le formule per alcune pozioni speciali: Acqua di fonte incantata (detersivo per il bucato); Succo giallo stregato – (sgrassatore naturale); Palline di polvere fatata (profumatori per armadio), ore 16.30-18.30 –  Prenotazione obbligatoria, presso il Parco Buzzaccarini – Boschetto dei Frati, in via San Giacomo 52 per ECOFUTURO JUNIOR.

- Presentazione del CD “Il pane di domani”. Ulisse Fiolo presenta il suo nuovo CD. Ingresso gratuito. Alle ore 18.00, presso la libreria Pangea – via San Martino e Solferino, 106 [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2017 ];

- La Reggia ritrovata – Il castello carrarese e il carcere che lo nasconde – visite guidate a cura del Comitato Mura in collaborazione con il FAI Delegazione di Padova. Alle ore 18,00 ingresso da piazza Castello; durata della visita 1h 30′ minuti circa. Prenotazione obbligatoria, telefono 340 688 4564, email comitatomura@virgilio.it. La visita è gratuita, ma è gradito un contributo libero a sostegno delle due associazioni. Si raccomanda l’uso di scarpe chiuse, meglio se con suola di gomma. Si ricorda che la visita si svolge in edifici allo stato di cantiere, si raccomanda quindi di prestare attenzione nel corso degli spostamenti e di attenersi alle indicazioni delle guide.

- Buena Onda Festival America Latina. Musica, danze, cibo, artigianato, workshop e incontri per scoprire le meravigliose culture dei paesi dell’America Latina! Tre giorni per divertirsi, fare amicizia, stare bene insieme e scoprire cose nuove. Contributo responsabile 5 € a sera, ingresso con tessera dell’associazione Khorakhanè. Alle ore 18.00 tutti e tre i giorni, presso il Laboratorio Culturale I’M – via Brustolon, 3.

- Ri-Costruiamo Piazza Gasparotto – Venerdì 7 e sabato 8 luglio il laboratorio di Piazza Gasparotto LAB+ entra nel vivo e per farlo ha bisogno di tutti quanti voi! In questi due giorni trasformeremo la piazza grazie al cantiere collettivo coordinato dagli amici architetti di BAG _ Beyond Architecture Group. Realizzeremo il nuovo totem luminoso in legno che svetterà in piazza, tinteggeremo le fioriere installandovi i nuovi piani di appoggio, assembleremo la pedana dedicata al parkour e agli spettacoli che ci terranno compagnia nel prossimo futuro. Prenderemo direttamente parte alla rigenerazione di uno spazio urbano con l’obiettivo di metterlo nuovamente a disposizione della città! Il cantiere aprirà i battenti venerdì mattina alle 10 e terminerà sabato sera alle 18. Seguirà festa in piazza con DJ-Set. Cosa dovete portare? Agli strumenti da lavoro pensiamo noi, voi procuratevi un paio di guanti e delle scarpe chiuse.

- No Inceneritore! – Incontro pubblico in Piazza – La ditta di Renato Rossi ha presentato una nuova richiesta per la costruzione di un INCENERITORE di Pollina. Gli inceneritori, anche rispettando i limiti di legge, producono un grave inquinamento che può avere effetti irreversibili sulla salute delle persone. Le soluzioni alternative allo smaltimento della pollina esistono, ma sono ignorate per inseguire il business dei contributi energetici. Proiezioni e microfono aperto… e al termine una fetta di anguria rinfrescante. Alle ore 21 in p.zza Sandro Pertini a Ospedaletto Euganeo. L’incontro è proposto da: Gruppo di cittadini di Este e Ospedaletto Euganeo, Comitato Popolare “lasciateci respirare” di Monselice, Comitato “lasciateci respirare” di Lendinara, Terre Nostre – Veneto, Terre Nostre – Pozzonovo, Comitato “Aria Pulita” di Bovolenta.

- Jacopo Jacopetti – Progetto Latino Trio live in Parco! Spettacolo jazz in live al Parco Buzzaccarini, uno spettacolo che propone musiche classiche del Brasile. Ingresso gratuito. Alle ore 21.30, presso Parco Buzzaccarini, Boschetto dei Frati – Via San Giacomo, 52 per ECOFUTURO JUNIOR.

>>> sabato 8 luglio

- Sui Sentieri dell’Arcella – Visita guidata interculturale – L’Associazione Valide Alternative per l’Integrazione organizza una visita guidata alla scoperta dell’Arcella. Il percorso partirà dal Santuario di Sant’Antonio (o chiesetta di Sant’Antonino) per arrivare alla Moschea di via Bernina 18, dove si concluderà con un piccolo rinfresco. L’appuntamento è alle 15,45 presso il Santuario. Non mancheranno le riserve d’acqua fresca! Posti limitati, per prenotarsi al link . Quota partecipativa 5 €. La visita è riservata ai soci, scopri come diventarlo nel nostro sito oppure contattaci per avere maggiori informazioni all’indirizzo: info@validealternative.org o per messaggio privato sulla nostra PAGINA FACEBOOK

- Un gioco al giorno, toglie … Ludobus per tutti, con giochi in legno e molto altro, a cura della Cooperativa Kaleidos di Faenza Laboratorio riciclone: costruiamo il FINGER SPINNER con i tappi di plastica Officina Green Bike Come si aggiusta la bici? Vieni al parco ad impararlo. Porta la tua bicicletta. Alle ore 16.00-19.00 presso Parco Buzzaccarini, Boschetto dei Frati – via San Giacomo, 52 per ECOFUTURO JUNIOR.

- Balli popolari e di gruppo con DJ Luciano – ore 20.30 – 24.00 presso Parco Buzzaccarini, Boschetto dei Frati – via San Giacomo, 52 per ECOFUTURO JUNIOR.

- La volta che ho pensato di diventare matto – Massimo Cirri, storico conduttore radiofonico di Caterpillar (Radio 2) e Mirko Artuso, attore e regista, si cimentano nel reading-spettacolo a due voci (ideato e diretto dallo stesso Artuso): un viaggio attraverso i mille volti della follia con riflessioni, monologhi, letture ma anche testimonianze che arrivano dai racconti scritti da molti cittadini che hanno testimoniato la loro esperienza con la follia; racconti che gli stessi autori hanno invitato (e tuttora invitano) a mandare a diventarematto@gmail.com. Cirri e Artuso verranno accompagnati dalla sensibilità musicale di Giorgio Gobbo e Sergio Marchesini della Bottega Baltazar. Biglietto €10, prevendite presso lo IAT di Monselice, via del Santuario 2 (tel. 0429783026), per info: Euganea Film Festival 0498171317 | info@euganeafilmfestival.itwww.euganeafilmfestival.it

>>> domenica 9 luglio

- Risveglio al parco con il Taiji – Tecniche di consapevolezza, benessere e autodifesa del corpo e della mente. Con Roberto Miello – 7.00 – 8.00 presso Parco Buzzaccarini, Boschetto dei Frati – Via San Giacomo, 52 per ECOFUTURO JUNIOR.

- Il ponte delle gradelle di San Massimo e il Castelnuovo – Ritrovo alle ore 9,30 in via Cornaro di fronte all’ex Macello; la passeggiata termina in Golena San Massimo. Quinto appuntamento il giro delle mura in dieci tappe a ciclo continuo, che il Comitato Mura organizza ormai con regolarità da fine 2011. La partecipazione è gratuita, compresi i materiali a stampa, ed è riservata ai soci del Comitato Mura, ma sarà possibile iscriversi al momento, versando la quota annuale di 15,00 euro.

- Reggia Carrarese e Torre dell’Orologio – aperture straordinarie di Reggia Carrarese - ingresso libero da via Accademia 7 (Dietro Duomo) dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00 e di Torre dell’Orologio - ingresso libero da Piazza Capitaniato 19 dalle ore 9.30 alle 11.45 e dalle 15.30 alle 18.00. Alle ore 11.00 e 17.30 sarà possibile svolgere la visita anche il lingua inglese. Le visite all’Orologio, per motivi di sicurezza sono divise in turni di 45 minuti per un massimo di 10 persone. Dalle ore 9.30 si potrà  prenotare il turno di visita lasciando il proprio nominativo alla postazione di Legambiente. E’ una iniziativa di Salvalarte

- Giocare e crescere fra cielo e terra – Imparando a stare in salute. Workshop pratico di Taij, meditazione e automassaggiocon Alfredo Albiani, maestro Taij e Qigong – ore 16.00-17.30 presso Parco Buzzaccarini, Boschetto dei Frati – Via San Giacomo, 52 per ECOFUTURO JUNIOR

- “Impatto zero. Vademecum per famiglie a rifiuti zero” (Dissensi Edizioni) di e con Linda Maggiori – ore 17.30-18.30 – presso il Parco Buzzaccarini, Boschetto dei Frati – Via San Giacomo, 52 per ECOFUTURO JUNIOR

- Ecologia fa rima con magia - tutti i trucchi del mondo per capire l’ecologia con Walter Klinkon, il Mago della Motivazione – ore 18.30-19.30 presso il Parco Buzzaccarini, Boschetto dei Frati – Via San Giacomo, 52 per ECOFUTURO JUNIOR

- Incontro-spettacolo teatrale contro l’inquinamento – incontro e approfondimento per la difesa dei beni comuni, per l’acqua pulita libera da PFAS, contro il cemento, contro l’aria inquinata. Alle ore 18, in occasione della giornata Sherwood for Kids a #Sherwood17, un incontro – spettacolo teatrale in cui si discuteranno le prime forme di solidarietà contro l’avvelenamento del territorio. Il banchetto della raccolta firme si trova tutte le sere la festival di fronte allo spazio enoteca. Promuove Collettivo Resistenze Ambientali – Padova

>>> martedì 11 luglio

Festa di mezza estate 2017 - per salutarci, bere un aperitivo in terrazza, ascoltare buona musica con i Saya Trio che si esibiranno live per noi, e svelarvi novità e anticipazioni sulla nuova stagione di viaggi, corsi e incontri. Abbiamo in serbo per voi un sacco di sorprese, vi aspettiamo. Dalle 18:30 alla Libreria La Forma del Libro, via XX settembre 63, Padova.

>>> mercoledì 12 luglio

- La strategia “4pourmille”, l’agricoltura conservativa e il precisione farming. Inaugurazione con scopertura del “monumento all’aratro” – L’Agricoltura biologica e bioenergetica. Coordina Sergio Ferraris (Direttore QualEnergia). Con Lorella Rossi (CIB), Giovanni Petrini (Orto Bioattivo), Giovani Battista Girolomoni (Girolomoni), Vito Foderà (giornalista e autore televisivo), Elena Fattori (responsabile agricoltura M5S), Marcello Guidorzi (Orto Condiviso), Maria Grazia Mammuccini (FederBio), Arianna Nordera (Soc. Agricola Nordera Fr.lli e figli). Alle ore 10, primo convegno di EcoFuturo, festival delle ecotecnologie e dell’autocostruzione, presso La Fenice, lungargine Rovetta 28, Padova

- Le potenzialità del recupero energetico – energia elettrica bassobollente, geotermia, cicli binari, scambiatori in pozzo. Le nuove tecnologie di pirolisi – La tecnologia microORC per i recuperi termici e la microgeotermia. Coordina Sauro Valentini (Presidente GIGA no profit), con Giuseppe Bartolini (Legno Energia), Paolo Rossi (New Eng), Fabio Barbato (Enea Lab. ALGATEC), Alessandro Zuccato (Zuccato Energia) ORC, Maurizio Marconcini (scambiatori in pozzo), Giacomo Biserni (Studio Ecogeo), Giuliano Gabbani (Prof. Università di Firenze) e Giuseppe De Natale (INGV – Osservatorio Vesuviano). Alle ore 15,00 seconda sessione di studio di EcoFuturo, festival delle ecotecnologie e dell’autocostruzione, presso La Fenice, lungargine Rovetta 28, Padova

- “A Bucarest non c’è niente da vedere”. Ingresso gratuito. Alle ore 18.30, presso la libreria Pangea – via San Martino e Solferino, 106 [ negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2017 ]

- Gypsy Thief in live. Concerto live al RetròGusto all’insegna del Jazz Manouche, latin e swing. Ingresso gratuito. Alle ore 21.00, presso RetròGusto, Art and Food – Via del Portello, 22.

- RIMBALLATI Come l’Artificiale ha soffocato il Naturale – Spettacolo teatrale, un monologo di teatro ecologico con Lucia Cuffaro (in anteprima assoluta) ora 21,30 presso EcoFuturo, festival delle ecotecnologie e dell’autocostruzione, presso La Fenice, lungargine Rovetta 28, Padova

>>> giovedì 13 luglio

- La rigenerazione urbana – LED e mobilità elettrica – Effienza energetica – Verso Rifiuti zero – Gli orti urbani bioattivi – Abitare solidale, coordina Andrea Grigoletto (Fondazione Fenice) con Mauro Gori (Muteky), Massimiliano Braghin (InfinityHub), Daniele Tagliolini (Pres. Provincia Pesaro); relatore CPL Concordia; Francesco Girardi (ASA Tivoli); Massimo Centemero (CIC – Consorzio Italiano Compostatori); Coop Arvaia di Bologna; Raffaele Villa (Algorab); Davide Sabbadin (Legambiente), Yan Yang (Green Volunteer League of Chongquin); Andrea Battiata (Agronomo); Gabriele Danesi (Auser); Mauro delle Fratte (Ecomondo); Jacopo Fo e Fabio Brescacin (Ecor). Alle ore 10,00 seconda sessione di studio di EcoFuturo, festival delle ecotecnologie e dell’autocostruzione, presso La Fenice, lungargine Rovetta 28, Padova

- Le bonifiche possibili - l’era dell’ecodragaggio per bonifiche portuali, fluviali e terrestri; bioremediation per l’inertizzazione e detossificazione di sedimenti contaminati; il fitorisanamento: ruolo delle piante nelle bonifiche. Coordina Fabio Roggiolani (Ecofuturo-GIGA no profit) con Davide Benedetti (Decomar), Giuliano Gabbani (Università di Firenze), Peppino Giorgini (cons. Reg. M5S – Reg. Marche), Serafino Angelini, Ennio Rao (6V),  Laura Puppato (deputato PD), Michael Niederbacher (BTS), Domenico FIniguerra (ecologista), Giuseppe Bortone (ARPA Emilia Romagna), Giampietro Ravagnan, Massimo Barbin (Confindustria Venezia-Rovigo) e Silvia Paparella (Remtech). Alle ore 15,00, sessione di studio di EcoFuturo, festival delle ecotecnologie e dell’autocostruzione, presso La Fenice, lungargine Rovetta 28, Padova

- Prospettive – Uno sguardo sulla musica nuova – Stanchi della solita musica? Proponiamo gli Oirquartett, quartetto jazz composto da giovani musicisti e compositori del Triveneto, già vincitori di numerosi premi e riconoscimenti (tra cui Migliore Opera Prima al premio Chicco Bettinardi nel 2015 per il loro primo cd di composizioni originali). Ingresso gratuito! OIRQUARTETT sono Giovanni Perin – vibes, Giulio Scaramella – piano, Marco Trabucco – acoustic bass e Max Trabucco – drums. L’iniziativa è finanziata con il contributo dell’Università di Padova sui fondi previsti per le Iniziative culturali degli studenti e con il contributo di Alunni Scuola Galileiana di Studi Superiori, Alunni Università degli Studi di Padova e Associazione degli Amici dell’Università di Padova. Alle ore 21 presso Cinema Teatro Torresino, via del Torresino 2, Padova

- Mascarimirì in live. Concerto live a Ca’ Sana a metà strada tra il concetto di Dance Hall, tipica del Sound System, e la festa tradizionale del Salento. Ingresso gratuito. Alle ore 21.30, presso Ca’ Sana Cibo Arte e Cultura – via SS. Fabiano e Sebastiano, 13.

- SOGNO E SON DESTO! Stavo cambiando il mondo… e ho dimenticato la pentola sul fuoco – Spettacolo teatrale con Michela Dotti, alle ore 21,30 a EcoFuturo, festival delle ecotecnologie e dell’autocostruzione, presso La Fenice, lungargine Rovetta 28, Padova

Leave a Reply