Help! L’ambiente ha bisogno di te

Aiutaci a proseguire il nostro impegno in difesa dell’ambiente. Dare il 5×1000 a Legambiente significa dare gambe al volontariato ambientale.

 

Da oltre 35 anni Legambiente Padova con suoi esperti e volontari combatte quotidiane battaglie per una nuova idea di città, a sostegno delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile, contro l’inquinamento e il consumo indiscriminato di suolo, promuovendo una migliore ed innovativa gestione dei rifiuti all’insegna della economia circolare, sostenendo la tutela del patrimonio artistico insieme a tanti temi socio-ambientali, che ti invitiamo a venire a scoprire.

Ormai abbiamo già trascorso più di un anno fronteggiando l’emergenza sanitaria e come per tutti, anche per noi la pandemia ha modificato programmi e iniziative, costringendoci a ripensare le modalità di fare associazione, con la necessità però di mantenere il nostro impegno in città sulle questioni ambientali e sociali.

Non ci siamo fermati nemmeno questa volta e abbiamo provato a dare, se possibile, ancora maggiore valore al ruolo del volontariato in un periodo così delicato, rinnovando il nostro impegno per il  contrasto ai cambiamenti climatici attraverso la lotta al consumo di suolo e per l’ampliamento di parchi, la promozione della mobilità sostenibile, anche  in funziona antismog e la rigenerazione urbana.

In una anno abbiamo contribuito ad animare il Parco Agricolo al Basso Isonzo grazie al progetto Bio&Diversità. Abbiamo organizzato diverse attività per far conoscere i luoghi del parco, dalla realizzazione delle mappe interattive alle passeggiate sino alla creazione dei Bugs Hotel, dove le api e vari insetti possono trovare riparo, salvaguardando la biodiversità, con l’obiettivo di far crescere una sempre maggior sensibilità verso di essa.

Il nostro lavoro per il parco però non è ancora finito, dobbiamo continuare a batterci per fermare la cementificazione di questa zona. Per questo assieme ad altre realtà stiamo lavorando per trovare nuove e migliori soluzioni.

Un altro importante impegno che la nostra associazione ha portato avanti in questo periodo è stata la discussione in merito al nuovo Piano degli Interventi, argomento che a più riprese abbiamo affrontato anche su Ecopolis.

Ci siamo voluti dedicare al Piano degli Interventi perché è un appuntamento storico per la nostra città. Questo nuovo Piano programmerà il governo del territorio per i prossimi cinque anni, e mai come ora abbiamo la possibilità di operare quella riconversione ecologica di cui la nostra città ha bisogno, segnando un cambiamento rispetto alle politiche urbanistiche attuate finora. Vogliamo dare il nostro contributo, chiedendo una maggior partecipazione, per creare un nuovo progetto condiviso di città, un’attenzione al verde, elemento fondamentale per il disegno di una rete ecologica, che deve stare alla base del nuovo Piano degli Interventi, e di rivedere il limite al consumo di suolo, puntando al consumo di suolo zero.

Vogliamo portare avanti, queste e altre sfide impegnative, per costruire un presente sostenibile per tutti e un futuro per le nuove generazioni, vogliamo fare la nostra parte per una Padova migliore.

Anche voi potete aiutarci scegliendo di di donare il 5×1000 a Legambiente Padova, non costa nulla, ma per l’ambiente cambia tanto.

Donare il tuo 5×1000 è semplicissimo: Nella Dichiarazione dei Redditi indica alla voce “Sostegno del volontariato delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale..” inserisci il codice fiscale di Legambiente Padova: 92109710282

Puoi continuare a sostenerci anche iscrivendoti o, rinnovando la tua iscrizione: qui puoi farlo subito.

OMAGGIO AI NUOVI SOCI

Un dono per chi vorrà unirsi a noi nelle iniziative in difesa e per la promozione del nostro territorio. Chi diventerà socio di Legambiente Padova nei prossimi mesi, se lo desidera, potrà  avere in omaggio un pacco di pasta e un vasetto di sugo del Basso Isonzo, prodotti con amore dalle aziende agricole Le Terre del Fiume e Terre Prossime. Due prodotti della nostra terra che per noi sono molto significativi perchè 36 anni fa Legambiente Padova ha realizzato la sua prima iniziativa proprio al Basso Isonzo, il polmone verde di Padova che oggi sta diventando il simbolo di una possibile riconversione ecologica della nostra città.

Sostieni Legambiente, diventa socio. Dopo aver fatto l’iscrizione scrivi a circolo@legambientepadova.it per prenotare la pasta e il sugo omaggio.

Legambiente Padova