Feed on
Posts
Comments

>>> venerdì 2 novembre

Requiem In occasione della rassegna ‘Musica e antiche chiese’, trascrizione per archi e organo dell’opera di Mozart e concertino per flauto e orchestra di Salieri a cura di Kreative Ensemble. Chiesa di S. Giacomo, Monselice .Ingresso libero. Ore 21:00 

>>>sabato 3 novembre

Bruno da Cittadella, dottore in Malta In occasione della rassegna letteraria ‘Il libro nel bicchiere’, Gigi Copiello parla con Roberto Bettella del proprio libro: protagonisti sono i contadini, gli operai, i metalmezzadri, i lavoratori. Pizzeria Clipper, via Bembo 63, Padova Ore 16.30 . Ingresso libero. La memoria personale dell’autore originario di Velo d’Astico, la lunga esperienza sindacale vissuta nella CISL veneta, le trasformazioni sociali e quelle nell’organizzazione del lavoro dagli anni Cinquanta, diventano un racconto fresco e sciolto, quasi parlato. Protagonisti sono i contadini, gli operai, i metalmezzadri e tutti quelli che cercando di realizzare un sogno hanno smosso l’immobilità sociale attraverso il lavoro.

>>> domenica  4 novembre

Manifestazione  Sul Ponte Del Brenta alle ore 15.00 a Campolongo Maggiore.In occasione della ricorrenza delle alluvioni del 1966 e del 2010 nell’area del bacino Bacchiglione Brenta, presidio per chiedere il completamento dell’Idrovia e la manutenzione urgente degli argini. Per ulteriori informazioni trabrentaegraticolato@gmail.com

>>> mercoledì 7 novembre

Heart Of Jenin documentario di Lior Geller e Marcus Vetter, 2008.Ore 20.45 Padova, Sala Fronte del Porto, Via S.M. Assunta. All’interno della rassegna Una Finestra Sulla Palestina_ Voci, sapori, geografie e storie da un Paese dimenticato. Quattro serate per aprire una finestra sulla cultura e la storia palestinese, per ridare voce e visibilità ad un popolo che continua a resistere. Info e prenotazioni: Elena Bellini – 347.0602574 – info@acs-italia.it

Concerto Jazz A Padova Per Progetto A Srebrenica

E’ ormai al settimo anno l’evento che in occasione dell’autunno Dottori Agronomi e Forestali di Padova e l’Associazione Agronomi e Forestali Senza Frontiere di Padova organizzano per sostenere un progetto agricolo. Quest’anno l’appuntamento è rivolto al sostegno di un Progetto per la coltivazione di Grano Saraceno in una cittadina nella Municipalità di Srebrenica in Bosnia-Erzegovina. Un Concerto Jazz quest’anno che vede un ospite d’eccezione: il chitarrista Franco Cerri musicista italiano autorevole apprezzato e conosciuto a livello internazionale. Agronomi e Forestali Senza Frontiere ha operato per vari anni a Bratunac – cittadina della Repubblica Srpska di Bosnia Erzegovina – con un il Programma di interventi di sviluppo della coltivazione e trasformazione di piccoli frutti che ha preso spunto dalla necessità di riattivare l’economia della zona per consentire alla popolazione, con particolare attenzione ai profughi rientrati nelle loro terre, di godere di condizioni di vita migliori, anche per affrontare la complessa questione della riconciliazione interetnica. A conclusione di questa prima fase, si sta puntando ora al supporto della coltivazione di grano saraceno in alcuni villaggi dei dintorni di Srebrenica. La serata si svolgerà mercoledì 7 novembre 2012 alle ore 21.00 all’Auditorium San Gaetano a Padova

>>> giovedì 8 novembre

Chiamiamola Tortura Sherwood, in collaborazione con Globalproject.info, ospita un incontro sul tema della necessità dell’introduzione del reato di tortura nel nostro ordinamento penale e della definizione di regole certe sull’operare delle polizie in funzione di ordine pubblico.Aperitivo e buffet dalle ore 19,30. Inizio diretta su www.sherwood.it alle ore 21.00.La serata è aperta al pubblico, vi aspettiamo negli studi di Sherwood,in Vicolo pontecorvo 1/a a Padova. Ingresso libero .Ospiti in studio: Giovanni Palombarini, magistrato, autore di saggi sulla giustizia e sulla tutela dei diritti,Annamaria Alborghetti, avvocato, presidente della Camera Penale di Padova, Francesca Vianello, associazione Antigone, ricercatrice e docente in Sociologia della devianza. Coordina: Marco Rigamo, redazione di Globalproject. In Italia la tortura non è reato.Sono 25 anni che il nostro paese è inadempiente rispetto a quanto richiesto dalla Convenzione contro la tortura delle Nazioni Unite, che l’Italia ha ratificato. Sono passati 11 anni dalle giornate del G8 2001 a Genova, dalle immagini di violenze poliziesche tanto feroci quanto ingiustificate ai danni di manifestanti inermi, da quanto accadde nei locali della scuola Diaz e della caserma di Bolzaneto. Nel frattempo abbiamo imparato a ricordare i nomi Cucchi, Aldrovandi, Sandri e molti altri. Perché nulla è cambiato.
http://www.sherwood.it/articolo/2139/chiamiamola-tortura

***************

CORSI, SEMINARI E MOSTRE – iniziative prossime e future

 

Mostra  Fotografica  delle  alluvioni   che  hanno colpito  il territorio del Brenta dal  1905  al  2010 .Organizzata dal Comitato  Intercomunale Brenta Sicuro con il patrocinio del comune di Campolongo Maggiore. La mostra sarà  aperta al  pubblico presso la sala consigliare del comune dal 4 al 9 novembre 2012.

 

Corso di formazione: facilitazione linguistica e intercultura 2012

L’ Associazione Amici dei Popolo di Padova organizza, dal 26 ottobre al 19 novembre 2012, 4 giornate di formazione per chi chi intende approfondire le tematiche relative all’intercultura e al fenomeno migratorio. Il corso è preparatorio allo svolgimento di attività di volontariato all’interno del progetto di facilitazione linguistica con minori di origine straniera dell’associazione. Gli incontri si terranno nella Sala Parrocchiale Gesù Buon PastoreVia T. Minio 19/3, 35134 Padova in orario 17.00-19.00. Quota d’iscrizione 10 euro. Iscrizioni via mail a  facilitazionelinguistica.adp@gmail.com Info:Amici Dei Popoli-Padova, Via T. Minio N° 13 Interno 7 Padova Tel E Fax : 049600313 Cell.: 3473498098 http://www.amicideipopolipadova.it

 

Leave a Reply