Feed on
Posts
Comments

logo_sportello_quadrato_gialloNel prossimo mese di marzo ripartono gli Sportelli Energia che da quest’anno acquistano una partnership importante: quella della Camera di Commercio di Padova, per poter essere più vicini alle esigenze delle piccole e medie imprese del tessuto produttivo locale. Promossi da Legambiente con la collaborazione dell’Assessorato all’ambiente del Comune di Padova – Informambiente negli anni scorsi gli “Sportelli Energia”, presenti in ogni quartiere della città, sono stati il motore della green economy nel settore dell’energia.

I risultati sono incontestabili: grazie agli Sportelli e ai Gruppi d’acquisto solare che hanno promosso, a Padova sono stati installati i due terzi degli impianti solari domestici esistenti, che oggi sono circa 1300 per un totale di quasi 5000 MWatt di energia elettrica prodotta. E’ evidente il beneficio ambientale (minore inquinamento prodotto), ma anche economico (risparmio per i cittadini e opportunità per le imprese e i lavoratori locali).

Gli Sportelli Energia sono luoghi fisici (raggiungibili con telefono e via e-mail) dove i cittadini e le imprese possono informarsi e pianificare i loro investimenti nel campo della razionalità energetica (fonti rinnovabili, edilizia,  elettrodomestici, domotica, ecc.). La rete degli Sportelli Energia è nata a Padova nel 2008 e da allora ha informato migliaia di utenti, fra cui moltissime piccole imprese, che hanno riqualificato la propria abitazione o azienda o installato un impianto di produzione di energia da fonte rinnovabile. L’informazione e la consulenza degli sportelli hanno contribuito alla buona riuscita dei Gruppi di Acquisto Solare attraverso i quali si sono ottenuti dei risultati eccezionali permettendo alla città di diventare la prima realtà in Veneto per quantità di impianti fotovoltaici domestici installati, tanto da  fare assegnare a Padova svariati premi nazionali ed internazionali.

IMPIANTI DOMESTICI INSTALLATI IN VENETO (P<6kWp)
1    PADOVA    1281
2    VENEZIA    713
3    TREVISO    603
4    VERONA    517
5    VICENZA    490
6    SAN DONA’ DI PIAVE    476
7    MONTEBELLUNA    469
8    SCHIO    453
9    PAESE    421
10    CASTELFRANCO VENETO    417
Fonte: GSE – Elaborazione dati  Legambiente Padova

La prossima sfida degli Sportelli Energia riguarda l’edilizia: l’anzianità delle abitazioni e di molti capannoni produttivi presenti in provincia di Padova produce grandi sprechi energetici, e quindi economici, e la maggior parte di questi dovrà essere riqualificata nei prossimi anni. Questo potrà ridare nuova linfa al settore edilizio che, se vorrà, potrà raccogliere la sfida dell’innovazione ambientale, creando nel contempo nuove occasioni di sviluppo e di occupazione.

Questo, assieme all’avvicinarsi del passaggio alle detrazioni fiscali dell’incentivazione degli impianti fotovoltaici, alle novità introdotte dal nuovo Conto Energia termico, alle nuove regole sulla detrazione fiscale, alla sempre maggiore attenzione del cittadino alle nuove tecnologie da implementare nelle proprie abitazioni, crea una maggiore necessità di informazione e di consulenza terza che i cittadini potranno trovare soddisfatta presso gli sportelli.

Dal mese di marzo 2013 gli Sportelli Energia riapriranno in città ed anche in alcuni Comuni dell’Alta padovana, che fino ad oggi non erano coperti dal servizio. Nelle prossime settimane verranno comunicati i nuovi orari e le nuove sedi di apertura dello Sportello.
Nel frattempo sarà possibile contattare lo sportello tramite posta elettronica all’indirizzo sportello.energia.pd@gmail.com o chiamando il numero 0498561212.

Piero Decandia – Responsabile Energia Legambiente Padova

2 Responses to “Riparte lo Sportello Energia”

  1. Gianni Manfioletti scrive:

    Ciao Piero
    Ho appena letto che da marzo riparte l’attività degli Sportelli Energia.
    Se aveste bisogno di una “mano” sono a disposizione.
    Puoi contattarmi, se hai bisogno.
    Ciao Gianni Manfioletti

  2. Piero Decandia scrive:

    Grazie Gianni, ci sentiamo. A presto

Leave a Reply