Conoscere la mafia, anche in Veneto

inaugurazione cidv

E’ stato inaugurato in pompa magna il 17 febbraio alla presenza del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ma in realtà il Centro di documentazione e d’inchiesta sulla criminalità organizzata in Veneto (Cidv) di stanza a Dolo è già in attività da qualche mese.

Leggi di più

Clima e buone pratiche, sono venete quattro bandiere verdi di Legambiente

Dopo il Piemonte, il Veneto è la seconda regione alpina per numero di bandiere verdi assegnate da Legambiente alle buone pratiche locali in difesa dell’ambiente e contro l’emergenza climatica.

Per tutelare la fragilità delle zone montani causata dai cambiamenti climatici in atto è necessario, secondo l’associazione ambientalista, mettere in campo azioni innovative di difesa del territorio, replicando le esperienze virtuose che vanno in questa direzione. Leggi di più

Il Governo dichiara lo stato di emergenza per i PFAS: cosa succede ora

Mercoledì 21 marzoPfasmappa, il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per i PFAS in Veneto, che vedrà la conseguente nomina di un Commissario.

La decisione del Consiglio comporterà il commissariamento della gestione dell’emergenza PFAS, che coinvolge l’area compresa tra le province di Verona, Vicenza e Padova. Il Commissario si troverà a seguire, tra le altre cose, il progetto di messa in sicurezza degli acquedotti, finanziato Leggi di più

Un noir su Proseccolandia: finché c’è comunità c’è speranza

Viafincheceprosecco.it
Grab dal trailer, via YouTube

A Col San Giusto, paese immaginario di poche anime, si è tolto la vita il Conte Desiderio Ancillotto, ingerendo una gran quantità di sonniferi con una bottiglia del suo prosecco biologico, a cui, come al solito, ha staccato l’etichetta per scrivervi sopra il motivo per cui è stata stappata.

Caso chiuso dunque? No, perché poco dopo la morte del Conte il piccolo comune diventa teatro dell’omicidio dell’ingegnere Speggiorin, direttore del cementificio. Sul caso indaga la Questura di Treviso. Leggi di più

1,5 milioni di veneti spinge verso l’economia circolare. Obiettivo rifiuti zero a portata di mano

contarina_riciclo rifiutiIl 2017 si chiude con un ottimo risultato per il Veneto nella classifica dei comuni Rifiuti free. Come evidenziato dall’ultimo Forum Rifiuti, svoltosi tra il 20 e il 21 novembre scorso a Treviso, delle circa 500 realtà nazionali più virtuose dal punto di vista del riciclo, 219 sono in Veneto.

Questi comuni riciclano almeno il 65% dei rifiuti totali generati e arrivano a produrre meno di 75 kg annui per abitante di rifiuto secco indifferenziato. Leggi di più

Emergenza immigrazione: una percezione distorta smentita dai dati

dossier immigrazioneUn’emergenza immigrazione esiste, ed è il modo in cui se ne parla: un’immagine xenofoba e ingannevole da smentire recuperando il contesto globale del fenomeno, analizzando e presentando i dati con oggettività e impegnandosi a cambiare la narrazione corrente.

Questo è lo scopo del Dossier Statistico Immigrazione: realizzato dal Centro Studi e Ricerche IDOS in partenariato con il Centro Studi Confronti, con il sostegno della Chiesa valdese e la collaborazione dell’Ufficio Nazionale Anti Discriminazioni Razziali. Leggi di più

Consumo di suolo a Padova, Veneto ed Italia: dati preoccupanti

Stop consumo di suoloNei mesi scorsi è uscito il rapporto I.S.P.R.A. (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) su consumo di suolo, dinamiche territoriali e servizi ecosistemici.

Riteniamo fondamentale parlarne e diffonderne i dati perché questo crea consapevolezza collettiva che a sua volta genera pressione nei confronti delle istituzioni.

L’analisi del documento desta seria preoccupazione. Leggi di più