sMOgBILITAMOCI! Il 23 febbraio tutti sul Liston per fermare lo smog

«Riteniamo importante in questo momento essere in tanti e tante a mostrare quanto abbiamo a cuore la salute di tutti, a chiedere che la questione smog diventi prioritaria nell’agenda di tutte le Istituzioni, senza lasciare spazio solo a chi pensa che gli interessi commerciali prevalgano sulla salute collettiva.»

Legambiente lancia così sMOgBILITIAMOCI, appello già sottoscritto da decine di Associazioni e comitati cittadini che si mobiliteranno sul Liston il prossimo 23 febbraio. Leggi di più

Ci siamo rotti i polmoni! Le proposte di Legambiente contro lo smog

La stagione fredda non dà tregua alla nostra regione, l’anno scorso in tutti i sette i capoluoghi di provincia le media dei valori delle centraline che monitorano il PM10 è stata superiore ai limiti di tutela della salute indicati dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Ieri, durante l’incontro organizzato tra gli assessori all’ambiente dei capoluoghi di provincia veneti, Legambiente ha realizzato ecoblitz a Verona. Leggi di più

Una Legge di bilancio green, ecco le proposte di Legambiente

Legambiente, nell’ambito del convegno Green Mobility tenutosi a Roma, ha presentato una serie di proposte alla legge di bilancio 2019 “a gettito fiscale inalterato” per incentivare la buona mobilità e tassare inquinamento e spreco in maniera intelligente e sostenibile, fermo restando che la possibilità di muoversi è una libertà che va garantita a tutti a prezzi e rischi accettabili. Leggi di più

Gennaio soffocante. 1 giorno su 2 inquinato da PM10: è allerta rossa

smog_pm10_Padova_legambienteParte malissimo il primo mese del 2018, per quanto riguarda l’inquinamento atmosferico a Padova. In gennaio sono stati totalizzati 21 giorni di superamento del limite di legge del Pm10 (50 microgrammi per metro cubo d’aria): abbiamo respirato aria avvelenata e fuorilegge più di un giorno su due.

Il numero di giorni di superamento del limite è stato identico a quello del gennaio 2017, l’anno più inquinato dell’ultimo decennio a Padova.

Con 102 giorni di sforamenti la nostra città ha raggiunto, lo scorso anno, il non ragguardevole primato di quarta città più inquinata d’Italia Leggi di più

Padova quarta città più inquinata d’Italia. Tra i candidati, chi se ne occupa?

smog_padova_traffico_legambientePadova è la quarta città più inquinata d’Italia. Solo in questo primo scorcio di 2017, Padova ha superato per ben 48 giorni il limite di legge giornaliero di concentrazione delle PM10 (50 microgrammi per metro cubo d’aria), le polveri sottili responsabili di bronchiti, asme e tumori.

Padova ha fatto meglio solo di Torino (54 giorni), Frosinone e Cremona (52) e è a pari merito con Vicenza. Padova ha sensibilmente peggiorato la sua posizione rispetto al 2016 e al 2015 in cui era l’undicesima città più inquinata, e fa peggio delle altre città venete: Venezia è a 47 superamenti, Treviso a 42, Verona a 38. Leggi di più

Strano ma vero: lo smog nuoce più agli automobilisti che ai pedoni

smog-padova-mobilitàGli automobilisti sono i più esposti allo smog: sembra impossibile, ma sono questi i risultati che emergono da un articolo scientifico uscito un mese fa sulla rivista decennale di scienze ambientali, “Environment International”.

Confrontando i dati dei più recenti studi, i ricercatori hanno analizzato i diversi livelli di esposizione all’inquinamento da smog a seconda della modalità di spostamento in molti centri abitati europei. Leggi di più

Gentile Penta, intervenga subito per la salute e la sostenibilità a Padova

michele_penta_padovaEgregio commissario Penta, le scriviamo per sottoporle alcune questioni controverse, di grande importanza per la città, che sono rimaste aperte dopo la caduta della giunta Bitonci e che, secondo noi, non possono attendere 9-10 mesi per essere affrontate”.

Inizia così la lettera aperta (scarica qui l’originale) inviata stamani al Commissario, nella quale lo si invita a prendere decisioni urgenti rispetto all’emergenza smog, la collocazione del nuovo ospedale, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile e sul Parco Agro-Paesaggistico Metropolitano. Leggi di più

Riparte il PM10 mentre l’amministrazione rimane immobile

viale_codalunga_Legambiente_padova16 giorni di pioggia in ottobre hanno tenuta l’aria di Padova sgombra dal Pm10 per quasi tutto il mese. Ma ora le temute polveri sottili si riaffacciano con nuovi picchi giornalieri.

Il 29 ottobre hanno fatto registrare 66 microgrammi per metro cubo d’aria e il primo novembre 67, quando il limite giornaliero è di 50 microgrammi da non superarsi per più di 35 giorni l’anno.

Siamo così, dall’inizio dell’anno,  a 40 superamenti del limite giornaliero, destinati ad aumentare nei prossimi mesi vista la stagione potenzialmente favorevole all’accumulo delle polveri sottili. Leggi di più

Via Guicciardini: la bretella “altra” che il residente subisce

rotatoria Guicciardini_buonarroti“E’ da quando è stato aperto il cavalcavia l’Arco Di Giano che le macchine imboccano la via Guicciardini, alla rotonda di via Buonarroti, la percorrono tutta per andare al semaforo di via T. Aspetti e proseguono su via del Plebiscito…”.

E’ questo il cuore del reclamo, inoltrato via e-mail in data 13 settembre, che la dott.ssa Francesca Compagnone ha voluto reiterare all’amministrazione cittadina, in merito al disagio che i residenti, lungo la via sopracitata, vivono ormai quotidianamente.

L’aumento della circolazione di auto (ma anche camion) Leggi di più

Osteria Volante: piccolo festival sulla mobilità sostenibile

osteria volante_eventONEPer il secondo anno consecutivo, L’Osteria Volante organizza Event One, un festival dedicato alla mobilità sostenibile.

La mobilità sostenibile è causa e conseguenza della necessità di un nuovo paradigma di sviluppo. È necessario un modello sostenibile che, secondo le parole della Commissione Europea, “risponda alle esigenze del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare le proprie”.

Si ragionerà a 360 gradi e con sguardo critico sul tema della mobilità. Leggi di più