Legambiente per un PUMS partecipato e sostenibile

traffico_automobiliIl processo di elaborazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (Pums) giunge alla fase delle osservazioni da parte dei cittadini e delle associazioni – che hanno tempo fino al 6 aprile per presentarle – fase quanto mai necessaria soprattutto alla luce di un percorso che è stato tutto il contrario di quel reale processo partecipativo su cui si era impegnata l’Amministrazione. Leggi di più

Ancora in allerta arancio per lo smog a Padova, serve invertire la rotta

A dicembre di quest’anno, a partire dal 5, le polveri sottili hanno superato il limite di legge giornaliero consecutivamente fino al 10 (e poi il 16 e il 17): tanto che l’Arpav il 9 ha dichiarato l’allerta arancio (che scatta dopo quattro giorni consecutivi oltre il limite, con il conseguente blocco anche delle auto diesel euro 4. Provvedimento che il Comune ha da tempo programmato coerentemente con l’Accordo di Bacino Padano (vedi qui) per limitare lo smog. Leggi di più

Legambiente: “La principale causa di Pm10 a Padova sono le auto”

Discutere è costruttivo, però bisogna farlo partendo da dati oggettivi

Oggi è sempre più ricorrente la vulgata secondo la quale le auto non avrebbero particolare incidenza nella formazione dello smog. Ma i dati ci dicono davvero questo? Leggi di più

Le auto stanno distruggendo le nostre città: è il carmageddon!

Pubblichiamo la nostra traduzione di ampi stralci di un editoriale uscito recentemente sul quotidiano britannico The Guardian.

L’intervento è prezioso, perché ci fa riflettere sui costi sociali ed ambientali di una mobilità privata di massa, a partire dall’occupazione di uno spazio comune di cui non ci rendiamo più conto. Leggi di più

Emergenza climatica e stili di vita, la moda inizia a fare la propria parte

Per fermare l’emergenza climatica dobbiamo convertire in senso sostenibile tutto il nostro sistema produttivo: a dirlo è l’IPCC nel suo ultimo rapporto sul cambiamento climatico (ne abbiamo parlato qui). Oggi l’industria tessile è seconda in termini di emissioni prodotta solo ai produttori di fonti fossili.

Qualcosa però si muove, recentemente è nato il progetto Slow+fashion+design, con l’obiettivo di fare la differenza in un settore “sotto i riflettori” di cui troppo spesso si dimentica l’enorme impatto sociale e ambientale. Leggi di più

Andare in bici a lavoro è una corsa ad ostacoli, servono politiche strutturali

È quasi un mese che ho finalmente ricominciato ad andare al lavoro in bicicletta, anche grazie all’allungamento delle giornate e alla mia nuova due ruote, oggi perfettamente ristrutturata.

Pedalo ogni giorno circa oltre 25 km tra andata e ritorno, in un tragitto tra il quartiere Savonarola alla zona industriale di Teolo che richiede in genere 35 minuti, cioè solo 10 minuti in più di quanto impiegherei per andare al lavoro in automobile. Leggi di più

Parcheggi al centro, il Comune fa il passo del gambero

All’inizio della settimana abbiamo letto sui giornali di Padova diverse dichiarazioni di Sindaco e Vicesindaco sulla necessità di nuovi parcheggi nel centro storico.

Uscite in contrasto, secondo Legambiente, con le scelte delle città più moderne, che per ridurre il traffico e l’inquinamento nelle aree urbane lavorano sui parcheggi scambiatori al limitare delle stesse, collegati al trasporto pubblico. Leggi di più

Torna il Treno Verde a Padova, missione: una mobilità a zero emissioni!

A Padova torna dopo più di dieci anni il Treno Verde, la campagna itinerante di Legambiente e Ferrovie dello Stato.

La sua missione per il 2019 è la diffusione di un nuova mobilità elettrica, leggera, condivisa che ridisegni le nostre città, anche per rispondere ai cambiamenti climatici già in atto (ne abbiamo parlato qui). Leggi di più

A Padova Pm10 alle stelle, sabato tutti al Liston contro lo smog!

L’aria di Padova è irrespirabile: ieri il Pm10 ha toccato 147 microgrammi, quasi tre volte oltre il limite (50 µg/m3) e da martedì è scattato il semaforo arancione con il blocco dei mezzi Euro4.

Un semaforo che – non essendo previste precipitazioni – rischia di diventare rosso da lunedì, bloccando anche i mezzi commerciali dopo 10 giorni di sforamento consecutivi. Leggi di più