Feed on
Posts
Comments

Tag Archive 'rischio idraulico'

Domenica 14 dicembre tutti siamo chiamati al voto per ri-eleggere i nostri rappresentanti nel Consorzio di Bonifica Bacchiglione: i 20 membri dell’assemblea. Noi voteremo Franco Zecchinato. Non è una elezione riservata ai soli agricoltori od imprenditori, come molti pensano, ma possono esprimere il loro voto tutti i cittadini cui è intestata la tassa del Consorzio […]

Read Full Post »

Un raggruppamento di comitati territoriali e di associazioni (tra le quali Legambiente Veneto e sei dei suoi circoli) hanno individuato nel completamento dell’idrovia Padova–Venezia, o meglio Padova-Mare, un intervento indispensabile ed urgente innanzitutto per  diminuire il rischio idraulico dei territori di pianura che sono attraversati dai fiumi Brenta e Bacchiglione e per offrire, nel contempo, […]

Read Full Post »

Piove cemento a Brusegana

La Giunta di Padova ha approvato una lottizzazione a Brusegana in un’area agricola compresa tra il supermercato Top Ten (fronte ex “Salata”), il Bacchiglione e il Brentella (clicca qui). Il progetto prevede una cinquantina di lotti con villette singole, bi-tri- quadrifamiliari e a schiera, per un totale di 43.938 mc, cui potrebbero aggiungersi altri 7.000 […]

Read Full Post »

Sabato 12 aprile a Conche di Codevigo, proprio nel punto di esondazione del fiume Brenta nel 1966, il Comitato Brenta Sicuro ha organizzato una manifestazione (clicca qui) per rievocare il tragico evento e per rimarcare l’attualità del rischio idraulico che ancora grava sul territorio. All’interno della manifestazione il presidente di Legambiente Veneto, Luigi Lazzaro, presenterà […]

Read Full Post »

Rischio idraulico: soluzione idrovia

Il dr. Pietro Casetta, che si occupa di comunicazione giornalistica e rapporti con le istituzioni, a seguito della polemica sorta tra il senatore Massimo Bitonci e l’assessore Andrea Micalizzi, dopo la recente piena del Bacchiglione, ha posto alcuni quesiti, che chiamano in causa la Regione.

Read Full Post »

Il Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico dei bacini dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Piave e Brenta- Bacchiglione (PAI – 4 bacini), adottato dall’autorità competente il 9 novembre 2012, ha introdotto nella cartografia la nuova categoria delle “zone di attenzione”. Si tratta di aree che sono considerate pericolose

Read Full Post »

A Vigonovo verrà realizzata una centrale idroelettrica sul fiume Brenta. La notizia dovrebbe riempirci di gioia perché finalmente si produrrà energia pulita e rinnovabile, con beneficio per tutti. La verità amara purtroppo è che a beneficiarne e a trarne guadagno sarà un manipolo di persone….

Read Full Post »

« Newer Posts