Il nuovo piano dei trasporti è vecchio

trasporto pubblicoL’esame sia della bozza preliminare sia del testo che è stato inviato alle competenti commissioni consiliari lo scorso dicembre, contiene una lunga serie di conferme negative che abbiamo ad ogni ripresa evidenziato come limiti strutturali e strategici del piano stesso.

Leggi di più

EcoForum veneto 2019, tutti i dati sulla gestione dei rifiuti

Premiati con la IV edizione dell’Ecoforum Veneto i 232 Comuni rifiuti free della nostra regione, cioè quelli che differenziano più del 65% dei rifiuti e producono meno di 75kg all’anno per abitante di rifiuto secco non riciclato.

Quali sono i migliori della nostra regione? Risponde il dossier Comuni ricicloni Veneto 2019 a cura di Legambiente Veneto, grazie ai dati certificati dall’Osservatorio Regionale Rifiuti di ARPAV. Leggi di più

Migrazioni e radicamento: come il Veneto (non) si sta trasformando

Le migrazioni sono un fenomeno molto rilevante per la composizione e le trasformazioni del tessuto sociale, economico e culturale; spesso troppo poco conosciuto nelle sue dinamiche o descritto attraverso generalizzazioni e luoghi comuni.

Anche per il Veneto, il Dossier Statistico Immigrazione 2018, elaborato dal Centro Studi e Ricerca Idos (ne abbiamo già parlato qui), traccia una mappatura accurata e puntuale. Leggi di più

Il nuovo Piano Casa è legge, spetta ai Comuni limitare i danni

La Regione ha definitivamente approvato la legge n. 14/2019 che mette a sistema il cosiddetto Piano Casa.

Non nascondiamo il nostro disappunto per questa approvazione che ha confermato la possibilità di intervenire, in deroga ai parametri urbanistici di volume superficie e altezza, sulla quasi totalità degli edifici esistenti all’interno della città consolidata. Leggi di più

Piano Casa regionale, la nuova versione rimane inaccettabile e va fermata

Il 21 febbraio si è tenuta, presso la II commissione consiliare della Regione Veneto, l’audizione sulla seconda stesura del Progetto di legge n. 402/2018 che, sotto l’accattivante titolo Politiche per la riqualificazione urbana e l’incentivazione alla rinaturalizzazione del territorio Veneto, di fatto mira a mettere a regime il cosiddetto “Piano Casa” del 2009, scaduto lo scorso novembre dopo reiterate proroghe. Leggi di più

Veneto, al via il bando per rottamare le vecchie caldaie a legna

Approvato dalla Giunta regionale del Veneto il bando per la rottamazione e sostituzione dei generatori di riscaldamento a biomassa più inquinanti.

L’iniziativa si inserisce nel contesto del Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell’Atmosfera (PRTRA), finalizzato al miglioramento della qualità dell’aria e alla salvaguardia della salute umana. Leggi di più

Qualità urbana? La Giunta presenta un nuovo piano casa e numerose deroghe

Lo scorso 8 ottobre la Giunta Regionale ha presentato un progetto di legge (di cui abbiamo già parlato quiche, pur accennando nel titolo alla “riqualificazione urbana” ed alla “rinaturalizzazione del territorio veneto” – in linea con i principi della Legge Regionale 14/2017 per il contenimento del consumo di suolo –  di fatto ripropone le logiche perverse dei tre “piani casa” approvati negli anni passati e finalizzati non certo al miglioramento della qualità urbana, bensì esclusivamente al rilancio del mercato edilizio. Leggi di più

ExC&C Pernumia, comitati e associazioni chiedono l’intervento della Regione

È stata forte e significativa la partecipazione al sit-in e conferenza stampa davanti ai cancelli della ex C&C di Pernumia lo scorso 3 novembre.

Obiettivo, chiedere alla Regione Veneto di disinnescare la bomba costituita dalla cosiddetta “fabbrica dei veleni” che da 16 anni preoccupa il territorio della bassa padovana. Leggi di più

Veneto in ginocchio: la prevenzione è indifferibile. Si faccia subito l’idrovia

Il Veneto è in ginocchio e piange i suoi boschi distrutti, ma se al dramma del territorio montano devastato si fosse aggiunto quello della pianura inondata il quadro sarebbe stato assolutamente catastrofico.

Invece, per pura fortuna, le intense piogge che hanno interessato la regione hanno avuto una soluzione di continuità, che ha permesso all’ondata di piena dei fiumi di passare senza rompere gli argini e provocare quella alluvione che pure era stata temuta. Leggi di più

Con il Piano Casa la Regione vuole fare dietrofront sul consumo di suolo

È iniziato in Regione l’iter di approvazione del Progetto di Legge n. 402/2018, che promuove la riqualificazione urbana e la rinaturalizzazione del territorio veneto. 

Una legge che però vuole anche mettere a regime il cosiddetto Piano Casa, che nulla c’entra con la lotta al consumo di suolo. Leggi di più

Le Guardie Ecologiche dei Colli Euganei e i silenzi Regionali

Promuovere l’informazione e l’educazione in materia di tutela ambientale e concorrere alla protezione e alla vigilanza ecologica del Parco dei Colli. Questa è la nobile missione di G.E.V.

Un’ Associazione di Guardie Ecologiche Volontarie fondata nel 1992 a Bologna, e aderente a Federgev Italia, che da molti anni, in convenzione con l’Ente Parco Regionale dei Colli Euganei, svolge un servizio fondamentale per la salvaguardia del nostro patrimonio verde. Leggi di più

Movimento Cambiamo Aria: “I dati sono chiari, il cementificio va chiuso”

È passato un anno da quando il Comitato popolare Lasciateci respirare ha denunciato la forte presenza di diossine e altri inquinanti nel grasso animale di un pollo ruspante prelevato alle pendici del Montericco.

Ad ottobre però la provincia di Padova ha deciso di non procedere con il riesame dell’Autorizzazione integrata ambientale (AIA) concedendo di fatto al cementificio di Monselice di proseguire la sua attività fino al 2029. Leggi di più

Idrovia Padova-Venezia, grande incompiuta vittima dell’indecisione politica

Ancora uno stimolo da un ente locale, questa volta dal consiglio comunale di Padova che in questi giorni ha votato all’unanimità una mozione affinché si completi l’idrovia Padova mare.

Si tratta di un’opera progettata come via trasportistica, alternativa alla gomma negli anni 60, iniziata negli anni 70 e costruita nel tratto iniziale da Saonara a Vigonovo ed in quello finale e poi abbandonata alla fine degli anni 80 per mancanza di fondi e di idee. Leggi di più

Lotta allo smog: servono controlli e investimenti sulla mobilità sostenibile

È notizia di qualche giorno fa: la Regione, tramite l’Assessore all’Ambiente Gianpaolo Bottacin, ha comunicato che stanzierà una quantità di fondi destinati alla rottamazione e sostituzione delle auto più inquinanti.

Si tratta senza dubbio di una buona notizia, anche se Leggi di più

Parco Colli: è il momento di parlare di programmi

Colli CroppedIl 19 giugno scorso il Consiglio Regionale del Veneto, con 27 favorevoli, otto contrari e un astenuto, ha approvato quella che sulla carta doveva essere la nuova Legge Quadro sui Parchi regionali.

In realtà (ne abbiamo parlato qui) si tratta di alcune confuse modifiche alla governance, dove il Presidente della Regione esautora il territorio e impone i suoi fiduciari nella gestione dell’Ente.

Leggi di più

Diossina a Monselice, i cittadini chiedono la chiusura del cementificio

Monselice-in-piazza.-Stop-alla-diossina_articleimage CroppedMigliaia di persone lo scorso 11 maggio hanno raccolto l’invito del Movimento civico Cambiamo aria, portando per le strade di Monselice fiaccole e striscioni, cartelli e slogan con i quali chiedevano a gran voce di chiudere la fonte del grave inquinamento registrato nell’area del Monte Ricco.

PCB, diossine, benzene, IPA e altre sostanze tossiche e cancerogene sono state infatti ritrovate nelle zone di ricaduta dei fumi del cementificio di Monselice, risultando in alcuni casi superiori alla soglia di contaminazione, in altri superiori ai livelli di attenzione. Leggi di più