A Cadoneghe un nuovo Sportello Energia per i cittadini

gas_solari1Proseguono le iniziative del Comune di Cadoneghe per l’attivazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) che lo impegna, congiuntamente a molti altri Comuni europei, nella lotta ai cambiamenti climatici.

Dallo scorso 18 febbraio presso la sede municipale è in funzione uno Sportello Energia che fornisce a cittadini e imprese informazioni per contrastare “effetto serra” e riscaldamento globale, agendo in un’ottica di risparmio di costi e di risorse energetiche. Leggi di più

Rinnovabili e Gruppo di Acquisto Solare: come fermare la febbre del pianeta

loc_serata_Vigodarzere16_04_15_ok (1)Giovedì 16 aprile alle 20.45 nella sala Consigliare “La Brenta” di Vigodarzere si terrà un incontro organizzato da Legambiente e dal Comune sulle azioni da intraprendere per  fermare la febbre del pianeta.

I cambiamenti climatici sono ormai sotto gli occhi di tutti: alluvioni, allagamenti, bombe d’acqua, migrazione a causa di desertificazione, diminuzione della biodiversità sono solo alcuni dei macrofenomeni che hanno fatto prendere coscienza anche a chi fino a pochi anni fa era scettico. La priorità dei prossimi anni deve essere quella di evitare che la situazione si aggravi innestando un circolo vizioso che porterebbe a scenari catastrofici.

In un contesto come questo è necessario che tutti agiscano per un futuro più sostenibile. I Comuni lo possono fare aderendo al programma dell’Unione Europea chiamato Patto dei Sindaci: Leggi di più

Arte in prospettiva: concorso di idee per una città giovane e verde

locandina arte prospettiva_solo immagineCemento e traffico soffocano le città, eppure si continua a costruire. Molti edifici esistenti giacciono abbandonati, troppe aree verdi non vengono adeguatamente valorizzate mentre strade e piazze hanno perso la loro funzione sociale per cedere il passo alla signoria dell’automobile.

Per cambiare rotta verso uno sviluppo sostenibile e una rigenerazione urbana, ripensiamo assieme  le nostre città con idee creative su come trasformare alcuni  luoghi simbolici, facendo particolare attenzione alla valorizzazione ambientale, alle esigenze giovanili e dell’infanzia.

Nasce da questo spirito Arte in prospettiva, Leggi di più

Spegni la luce, accendi il risparmio: M’illumino di meno

milluminoE’ arrivato anche quest’anno l’appuntamento con M’Illumino di meno, l’iniziativa promossa dal programma radiofonico di Radio2 Catterpillar. E’ la Festa del Risparmio Energetico, la data ufficiale è quella del compleanno del protocollo di Kyoto, uno dei maggiori passi di consapevolezza attuati dagli Stati del pianeta per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici.

Lo slogan di quest’anno: “spegni la luce e accendi le fonti alternative”: semplice, si può aderire all’iniziativa cambiando una lampadina, informando i tuoi amici, andando al lavoro in bici… queste azioni simboliche vogliono significare che ognuno di noi può fare la sua parte Leggi di più

Più coraggio! osservazioni di Legambiente al regolamento edilizio comunale

riqualificazione_energetica_padovaIl Consiglio comunale di Padova ha adottato una variante al regolamento edilizio inserendo degli articoli sulla sostenibilità ambientale nelle ristrutturazioni e nelle nuove costruzioni.

Le modifiche sono arrivate dopo un lungo e partecipato percorso coordinato dall’ufficio Agenda 21 del Comune di Padova che ha visto la presenza di molte realtà come, per citarne solo alcune, l’Associazione costruttori, Confindustria, ordini professionali, sindacati, associazioni di architetti e associazioni ambientaliste.

Agenda 21 ha prodotto 2 documenti ma solo uno si è trasformato in norma. Leggi di più

Riqualificare il patrimonio edilizio. Un’altra sfida per il nuovo Sindaco

Via_le_mani_energiaUn impegno fondamentale per la prossima amministrazione? favorire il rilancio del settore edilizio in modo ambientalmente sostenibile.

Un obiettivo che si centra attraverso un piano di riqualificazione edilizia che favorisca l’attività delle ESCO (società che investono in riqualificazione energetica a fronte di risparmi sulle bollette) e con l’accesso agevolato a fondi di rotazione in grado di garantire la riqualificazione di edifici soprattutto per chi non può accedere al credito.

E’ una delle richieste rivolte ai candidati Sindaci tramite la cartolina “Via le mani dalla città”. Il 16 maggio il confronto pubblico. Leggi di più

Abbatti le bollette con le rinnovabili!

carbon_footprint_Lunedì 7 Aprile alle ore 20.45 lo Sportello Energia, promosso dalla Camera di Commercio di Padova in collaborazione con il Comune di Padova, organizza una serata informativa dal titolo ABBATTERE LE BOLLETTE CON LE RINNOVABILI E LE POMPE DI CALORE . L’incontro si terrà presso la sede di Informambiente in Via dei Salici 35 a Padova. Un attenzione particolare verrà dedicata alle Pompe di Calore per l’acqua calda sanitaria. Questa tecnologia è particolarmente vantaggiosa per chi intende sostituire il vecchio boiler elettrico e consente di ridurre i consumi di elettricità fino al 70%, razionalizzando l’uso dell’energia e dando il proprio contributo alla salvaguardia dell’ambiente.

Leggi di più

Auguri Sottosegretario Degani, queste le priorità

degani_cartaLa Presidente della Provincia di Padova Barbara Degani è stata nominata sottosegretario all’ambiente del governo Renzi, uno dei ruoli fondamentali per lo sviluppo sostenibile del paese. Le mandiamo i migliori auguri di buon lavoro.

Uno degli obbiettivi raggiunti dalla sua amministrazione in Provincia è stato l’approvazione del progetto 3L (Less Energy, less cost, less impact) che coinvolge 40 enti locali in 2 provincie per la riqualificazione energetica del loro patrimonio edilizio pubblico e che porterà un finanziamento di 62,5 milioni di euro dalla European Investment Bank creando una forte spinta allo sviluppo locale. Leggi di più

Lo sportello energia si fa in quattro

SportelloEnergiaGli Sportelli energia, promossi dalla Camera di Commercio di Padova in collaborazione con Legambiente e con l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Padova, diventano sempre più capillari sul territorio, cittadino e provinciale.

Ora i cittadini e le imprese che vogliono informarsi e pianificare i loro investimenti nel campo della razionalità energetica (fonti rinnovabili, edilizia, elettrodomestici, domotica, ecc.) si possono recare anche presso la sede della Camera di Commercio di piazza Insurrezione a Padova lunedì dalle 9 alle 12.30, all’Informambiente in via dei Salici (sopra il supermercato Alì) martedì dalle 15 alle 17, al Quartiere 6 in via Astichello dalla 15 alle 17, oltre che nella sede storica di piazza Caduti della Resistenza presso Legambiente ogni mercoledì dalle 16 alle 18.30.  Leggi di più

Zanonato sbaglia: non è colpa delle rinnovabili

finanziamento-per-fotovoltaicoNegli ultimi dieci anni è avvenuto un notevole aumento  del prezzo delle bollette elettriche per le famiglie italiane. Secondo i dati dell’Autority per l’energia, la spesa annua per l’elettricità è passata da una media di 338,43 euro nel 2002 a 515,31 Euro nel 2012. Un aumento del 52,5%.

Nelle bollette la troviamo alla voce “energia e approvvigionamento”, ossia i servizi di vendita che comprendono l’importazione di fonti fossili e la produzione in centrali termoelettriche. Questa voce, legata all’andamento del prezzo del petrolio, negli ultimi 10 anni è semplicemente decollata, con un aumento del 177,2%.

Questo esclude di poter fare delle riflessioni sui costi dell’energia e sul peso che su di essi fanno gravare gli incentivi per le rinnovabili. Leggi di più