Ospedale: vigilare sul nuovo, impedire speculazioni edilizie sul vecchio

Foto0818aL’urbanista Luigi Piccinato era certissimo nelle sue idee: “l’area destinata al complesso Universitario Ospedaliero insiste su di una ubicazione quanto mai inadatta, perchè in netto contrasto con ogni imprescindibile necessità urbanistica” (Padova, metà anni ’50). Ora parte l’iter per la costruzione del nuovo ospedale, in zona Montà. Leggi di più