Feed on
Posts
Comments

Tag Archive 'PAT'

Il Consiglio Comunale ha approvato il blocco delle perimetrazioni d’ambito, finalizzate alla presentazione dei piani urbanistici attuativi, sia all’interno che all’esterno degli ambiti di urbanizzazione consolidata. È un ulteriore tassello della strategia dei piccoli passi adottata dall’attuale amministrazione per cercare di limitare il consumo di suolo all’interno dei confini comunali.

Read Full Post »

Per evitare un eccessivo ed ingiustificato consumo di suolo a Padova, è necessario adottare le varianti al PAT (Piano di Assetto del Territorio) e al relativo P.I. (Piano degli Interventi), che il sindaco Sergio Giordani ha già previsto nel suo programma. Tuttavia Legambiente osserva che, prima di intervenire sul PAT, è indispensabile puntare su una […]

Read Full Post »

Dopo anni di inarrestabile crescita urbana, spreco edilizio e consumo di suolo, un primo positivo segnale di inversione di tendenza e di cambiamento si è registrato a fine agosto con l’approvazione da parte della neo-eletta Giunta Comunale di Padova di una nuova perimetrazione degli “ambiti di urbanizzazione consolidata”. Un “atto ricognitivo”, richiesto dalla Legge regionale […]

Read Full Post »

Nei due anni e mezzo di Massimo Bitonci Sindaco Legambiente ha avuto con lui un solo incontro. A settembre 2014, pochi mesi dopo l’insediamento, quando gli abbiamo presentato alcuni progetti strategici per la città. Quello su cui più ci si dilungò fu l’istituzione del parco agro-paesaggistico metropolitano. Bitonci apprezzò, o meglio fece finta, coinvolgendo l’allora […]

Read Full Post »

La situazione del consumo di suolo a Padova, già di per sé allarmante – qui il rapporto ISPRA 2016 – sarà aggravata dall’attuazione delle prescrizioni del PAT (Piano di Assetto del Territorio), adottato nel 2009 ed approvato nel 2014, a nostro giudizio profondamente sbagliato e pertanto da rivedere (ne abbiamo parlato qui). L’allora neosindaco Bitonci […]

Read Full Post »

Le promesse mancate dell’ex sindaco Massimo Bitonci continuano a produrre prevedibili effetti negativi. Ma anche risposte innovative da parte di cittadini organizzati che si difendono e mettono in campo idee concrete e soldi. Li offriranno per l’affitto di un terreno al principale proprietario di un lotto in zona Iris, così che rinunci alla partecipazione all’ennesima […]

Read Full Post »

Illogicità e contrasto con le norme urbanistiche e di attuazione delle zone di perequazione. Questa è la sintesi delle osservazioni che Legambiente ha presentato sul Piano Urbanistico Attuativo del primo stralcio della zona di perequazione “Forcellini-Canestrini”, adottato dalla Giunta Comunale. Premesso che è un gravissimo errore aumentare la cementificazione

Read Full Post »

La sera di martedì 10 maggio si è tenuto a Tencarola il primo dei quattro incontri organizzati dal circolo locale di Legambiente sul PAT di Selvazzano. Ha iniziato con i fuochi d’artificio l’architetto Luisa Calimani denunciando una “visione neoliberista della gestione del territorio” in atto da tempo. “Le amministrazioni di sinistra hanno smarrito la loro […]

Read Full Post »

La recente proliferazione di nuovi ipermercati che interessa il territorio comunale padovano risulta essere l’opposto di quanto il sindaco Bitonci (ma anche del precedente sindaco Zanonato) aveva promesso in campagna elettorale. Su questo pone per primo degli interrogativi Claudio Malfitano con l’ottimo articolo pubblicato sul Mattino il 31 marzo. Ma, almeno per quanto riguarda la […]

Read Full Post »

Gentile sig. Marco, con riferimento alla Sua mail si informa che le sintesi effettuate da Legambiente sono spesso parziali e fuorvianti, senza considerare i diritti requisiti dei cittadini rispetto alle previsioni urbanistiche vigenti. Si ritiene comunque in sintesi di precisare che: 1) la variante al Piano degli Interventi non può modificare il Piano di Assetto […]

Read Full Post »

Older Posts »