Il tempo delle parole è finito, serve una nuova mobilità per Padova

L’emergenza Coronavirus e l’attuale fase di riapertura ci dicono che occorre ripensare la mobilità nelle città. A Padova, però, non sta accadendo nulla e si rischia di perdere un’occasione importante.

Leggi di più

Un Piano lacunoso e poco incisivo

Poca chiarezza negli obiettivi, scarsa partecipazione, confusione nei contenuti, mancanza di dati. Sono dure le osservazioni del circolo Legambiente Pratiarcati al PUMS dei comuni Comuni area Metropolitana di Padova

Leggi di più

Contro smog e cambiamenti climatici ripensiamo la nostra mobilità

Lo smog non dà tregua alla nostra città: l’inverno appena concluso è stato il peggiore degli ultimi anni: più di un giorno su due l’aria è stata fuorilegge e già a marzo è stato superato il limite massimo annuo dei 35 giorni di mal’aria.

Secondo Legambiente, per fermare l’emergenza smog  serve un ripensamento radicale della mobilità, che vada anche nella necessaria direzione di ridurre le emissioni causa dei cambiamenti climatici. Leggi di più

Torna il Treno Verde a Padova, missione: una mobilità a zero emissioni!

A Padova torna dopo più di dieci anni il Treno Verde, la campagna itinerante di Legambiente e Ferrovie dello Stato.

La sua missione per il 2019 è la diffusione di un nuova mobilità elettrica, leggera, condivisa che ridisegni le nostre città, anche per rispondere ai cambiamenti climatici già in atto (ne abbiamo parlato qui). Leggi di più

Circolare Mura, è già pronta la prima espansione per la Bicipolitana

Il progetto della Bicipolitana ha trovato un riscontro tale che è già stata avanzata la proposta di aggiungere un ulteriore tracciato a quella che sarà la rete di itinerari ciclabili rapidi della città.

Nella fase della raccolta delle osservazioni al progetto da parte dei cittadini, infatti, alcuni soci di Legambiente hanno presentato un progetto integrativo per la pianificazione di un nuovo percorso: la Circolare Medievale. Leggi di più

Ex Caserma Prandina: apriamo un tavolo di lavoro sul futuro della mobilità in città

Il primo dicembre abbiamo visitato la Prandina, mettendo al centro del nostro ragionamento non solo le idee e le proposte su quello che dovrà essere il futuro di questo prestigioso luogo e il metodo per deciderlo assieme, ma tenendo salda l’attenzione su un tema che per forza di cose deve essere affrontato in maniera radicale mentre si disegna il futuro dell’area: la mobilità. Leggi di più

La Mente Comune cerca una nuova sede: l’appello per salvare la ciclofficina

L’associazione La Mente Comune, dopo i violenti temporali di quest’estate, non ha più una sede: il parco dell’ex-macello, che ospitava la ciclofficina, è stato dichiarato inagibile, e le attività si sono fermate.

La bicicletta a Padova ha un ruolo importantissimo in tema di mobilità sostenibile. Forse non tutti però percepiscono altrettanto importante la manutenzione della propria bici. Leggi di più

XXV Ecosistema Urbano, peggiora la qualità ambientale di Padova

Padova arriva 51esima nella classifica dell’ultima edizione di Ecosistema Urbano (qui trovate il dossier completo), “fotografia ambientale” che Legambiente, in collaborazione con  “il Sole 24 Ore”, scatta da 25 anni a tutti i capoluoghi italiani. 

In Veneto fanno meglio di Padova Belluno (sesta) Treviso (settima) Venezia (14esima), Vicenza (49esima), peggio solo Verona (67esima) e Rovigo (88esima).  Leggi di più

Una Legge di bilancio green, ecco le proposte di Legambiente

Legambiente, nell’ambito del convegno Green Mobility tenutosi a Roma, ha presentato una serie di proposte alla legge di bilancio 2019 “a gettito fiscale inalterato” per incentivare la buona mobilità e tassare inquinamento e spreco in maniera intelligente e sostenibile, fermo restando che la possibilità di muoversi è una libertà che va garantita a tutti a prezzi e rischi accettabili. Leggi di più

Lotta allo smog: servono controlli e investimenti sulla mobilità sostenibile

È notizia di qualche giorno fa: la Regione, tramite l’Assessore all’Ambiente Gianpaolo Bottacin, ha comunicato che stanzierà una quantità di fondi destinati alla rottamazione e sostituzione delle auto più inquinanti.

Si tratta senza dubbio di una buona notizia, anche se Leggi di più