Feed on
Posts
Comments

Tag Archive 'mobilità dolce'

L’annuncio del Vicesindaco Arturo Lorenzoni è dell’11 marzo scorso: anche Padova avrà la sua Bicipolitana. È una proposta partita da Legambiente che insieme con la rete di 9 associazioni di A ruota Libera da tempo chiedeva di realizzare un vasto progetto sulla ciclabilità urbana, per ampliare e migliorare la rete esistente. Da qualche settimana è […]

Read Full Post »

Auto parcheggiate sulle ciclabili; rotatorie insicure per bici e pedoni; mancato rispetto dei limiti di velocità; svolte a destra senza guardare; ciclabili che finisce all’improvviso … il repertorio sarebbe ancora più lungo. Sono alcune delle cose che accadono quotidianamente in città dove chi guida l’auto ritiene di essere il padrone della strada. Per migliorare la […]

Read Full Post »

Padova vanta una tradizione decennale di rotatorie, realizzate in tutti gli incroci lungo la circonvallazione e in molte altre strade. Sono state realizzate utilizzando, quasi sempre, i principi della moderazione del traffico. Cioè, oltre a verificare dimensioni e raggio di curvatura per garantire la fluidità del traffico veicolare, contemporaneamente è stata posta attenzione alla sicurezza […]

Read Full Post »

Con la posa del ponte ciclopedonale sul Brenta – 125 metri di acciaio sorretti da due tralicci alti 24 – è stato completato il tratto padovano della ciclabile Ostiglia Treviso, tra Trebaseleghe e Campodoro. Terminati i lavori anche nel tratto vicentino e mantovano, il tracciato collegherà Treviso ad Ostiglia, a sud di Mantova: il percorso, […]

Read Full Post »

Venerdì e sabato scorsi sono state due giornate importanti per PISTE riCICLABILI, il progetto innovativo finanziato dall’Università di Padova (responsabile il prof. Massimo De Marchi del DICEA) per la mappatura delle criticità rilevate dai ciclisti (se non usate ancora l’app, trovate tutte le informazioni qui). Due giornate di lavoro, dedicate alla presentazione dei risultati del […]

Read Full Post »

Tredici anni fa arrivò il Piedibus a Padova, un “autobus a piedi” composto da persone, che si ferma ad orari precisi presso determinate “stazioni” per portare alunni delle elementari a scuola. Obiettivo: l’abbattimento delle emissioni inquinanti e lo sviluppo dell’autonomia e della socializzazione dei bambini. Dopo un inizio spontaneo, il Comune di Padova ha deciso di […]

Read Full Post »

Promettente, ma che fatica decollare! Il Goodbike Padova, servizio di bikesharing con poco meno di 200.000 viaggi all’anno, ha un numero di utenti che non cresce, anzi soffre di un visibile calo. Eppure i pendolari in transito ogni giorno sono 48.000 e gli iscritti all’Università più di 57.000 l’anno (Fonte: Velocittà). Un bacino di utenti […]

Read Full Post »

Muoviamoci – A ruota libera lancia un’iniziativa in via del Vescovado il pomeriggio di sabato 26 novembre. La Rete civica, composta da diverse realtà locali che si occupano di mobilità sostenibile, dopo la petizione sulle Zone 30, di cui abbiamo parlato qui, si trova in piazza per un obiettivo chiaro: una Padova aperta alla mobilità […]

Read Full Post »

La prosecuzione del tram fino ad Albignasego e Cadoneghe*; la realizzazione delle linee 2 e 3 del tram, l’unico per il quale il codice della strada prevede la corsia dedicata. E poi la cura del ferro con l’adeguamento della linea ferroviaria merci “stazione – ZIP” ad uso passeggeri; fermate di metropolitana urbana e suburbana a […]

Read Full Post »

“L’unione fa la bici”. Con questo slogan nasce in Italia il Gruppo di Acquisto Mobilità Elettrica (G.A.M.E.). Il progetto, lanciato da Legambiente in collaborazione con VeloLove, ViviConStile ha, come media partner, Life Gate. Legambiente Liguria agisce come centrale operativa e di coordinamento, mentre l’ideazione è stata di Davide Sabbadin, oggi responsabile nazionale efficenza energetica di […]

Read Full Post »

Older Posts »