Clima e buone pratiche, sono venete quattro bandiere verdi di Legambiente

Dopo il Piemonte, il Veneto è la seconda regione alpina per numero di bandiere verdi assegnate da Legambiente alle buone pratiche locali in difesa dell’ambiente e contro l’emergenza climatica.

Per tutelare la fragilità delle zone montani causata dai cambiamenti climatici in atto è necessario, secondo l’associazione ambientalista, mettere in campo azioni innovative di difesa del territorio, replicando le esperienze virtuose che vanno in questa direzione. Leggi di più

Grandi navi, Legambiente: “Tutelare subito Venezia e il suo ecosistema”

Assurdo incidente domenica scorsa nel canale della Giudecca a Venezia.

Una grande nave da crociera, l’“Opera” della società MSC, ha avuto un’avaria e si è scontrata contro la banchina di San Basilio e una piccola imbarcazione turistica che era ormeggiata lì (VIDEO). Leggi di più

Per fermare l’emergenza climatica va cambiato il sistema Prosecco

Un successo la marcia Stop pesticidi di domenica scorsa a Cison-Follina (TV), Caldaro (VR) e Codroipo (UD), che è stata convocata da svariate organizzazioni, associazioni e gruppi, tra cui Legambiente.

Per dire basta pesticidi, tecnologia definita “senza controllo”, nonostante la pioggia, hanno partecipato molte centinaia di persone. Leggi di più

Ci siamo rotti i polmoni! Le proposte di Legambiente contro lo smog

La stagione fredda non dà tregua alla nostra regione, l’anno scorso in tutti i sette i capoluoghi di provincia le media dei valori delle centraline che monitorano il PM10 è stata superiore ai limiti di tutela della salute indicati dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Ieri, durante l’incontro organizzato tra gli assessori all’ambiente dei capoluoghi di provincia veneti, Legambiente ha realizzato ecoblitz a Verona. Leggi di più

PFAS: nominato il commissario, inizia la ricerca di acqua non contaminata

basta-pfas_legambiente-300x243Sulla vicenda dei Pfas (ne abbiamo parlato qui), alla fine di maggio è stato finalmente nominato, grazie anche alla richiesta di Legambiente Veneto, il commissario per l’emergenza nella figura di Nicola Dell’Acqua, direttore generale dell’ARPAV, dopo che a marzo il Consiglio dei ministri aveva decretato lo stato d’emergenza.

A fare il punto è stato il convegno aperto alla cittadinanza che si è svolto venerdì scorso Leggi di più

La revisione regionale della legge sui parchi taglia male le parti

colli euganei_appello_natura_cultura_lavoroSono passati 34 anni dalla Legge Regionale n. 40 sulle aree protette: dopo tanto tempo, il semplice esame del testo avrebbe dovuto consigliarne una revisione complessiva.

La Giunta Regionale veneta ha deciso però di adottare un provvedimento minimalista, che si preoccupa solo di risistemare gli organi dirigenti delle aree protette Leggi di più

1,5 milioni di veneti spinge verso l’economia circolare. Obiettivo rifiuti zero a portata di mano

contarina_riciclo rifiutiIl 2017 si chiude con un ottimo risultato per il Veneto nella classifica dei comuni Rifiuti free. Come evidenziato dall’ultimo Forum Rifiuti, svoltosi tra il 20 e il 21 novembre scorso a Treviso, delle circa 500 realtà nazionali più virtuose dal punto di vista del riciclo, 219 sono in Veneto.

Questi comuni riciclano almeno il 65% dei rifiuti totali generati e arrivano a produrre meno di 75 kg annui per abitante di rifiuto secco indifferenziato. Leggi di più

In migliaia alla Marcia dei pfiori e a Lonigo per dire #BastaPfas

basta pfas_marcia trissino_legambienteNuovi aggiornamenti sulla vicenda Pfas (ne abbiamo parlato qui).

In occasione del #BastaPfas Day in provincia di Vicenza si è svolta la seconda marcia dei Pfiori: domenica scorsa circa 2000 persone hanno manifestato in difesa dell’acqua e dei beni comuni

Non solo associazioni, comitati e movimenti, ma anche cittadini attivi, padri, madri e bambini Leggi di più

Uniti per rilanciare i “Parchi, Tesoro del Veneto”; mobilitati per salvare il Parco Colli

parchi_veneto[ATTENZIONE, importante nota di Legambiente Padova nei commenti sulla notizia di oggi “Colli salvi”].

Ci siamo ritorvati in tanti mercoledì 8 marzo insieme a Rossella Muroni, Presidente Nazionale di Legambiente al caffè Pedrocchi: le sezioni locali di Italia nostra, FAI, CAI e LIPU, ed i comitati ambientalisti locali dei Colli.

Presenti tutti media locali oltre a Report, la trasmissione di RAI3. Prova del fatto che la mobilitazione per la difesa delle aree protette in Veneto e la tutela del patrimonio del Parco Colli Euganei sta travalicando i confini locali.

Infatti le poche aree protette istituite negli anni dalla Regione Veneto (sono solo 5, rispetto alle 21 del Piemonte e alle 24 della Lombardia) sono sotto un duro attacco Leggi di più

Giù le mani dai Parchi: fuori la caccia dai Colli Euganei e dai Lessini

15267692_1161604120543914_7142679724787860304_nIn Veneto c’è chi tenta l’ennesimo colpo di mano ai danni di ambiente e natura protetta.

Il consigliere Berlato, e con lui Valdegamberi contro i Lessini, non smentisce la sua vocazione filo venatoria e nell’indifferenza di un Presidente Luca Zaia che abdica al suo ruolo, ha presentato in Consiglio regionale un emendamento alla legge di stabilità che mira a ridurre di due terzi la superficie del Parco dei Colli Euganei, aprendo così la caccia nei territori esclusi dal perimetro protetto.

Provvedimento da discutere e votare la prossima settimana, è un regalo ai cacciatori-elettori, primi responsabili della sovrappopolazione di cinghiali nelle campagne del Veneto.

Per chiedere il ritiro dell’emendamento, lunedì 12 dicembre saremo a Venezia a palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale. Con noi ambientalisti e comitati civici sicuramente anche tanti Sindaci. Leggi di più