Feed on
Posts
Comments

Tag Archive 'iris'

Fotografi, giocolieri, musicisti, scultori e artigiani del riciclo. Sono loro i primi giovani talenti ingaggiati dall’Eco Art Service di Legambiente Padova (di cui abbiamo già parlato qui), per offrire un supporto artistico ai cittadini impegnati in percorsi di rigenerazione urbana e difesa del paesaggio.

Read Full Post »

Già raccolti 5.000 € a sostegno del ricorso al TAR presentato da Legambiente ed alcuni residenti contro la cementificazione in quel che resta del cuneo verde Forcellini, alla destra del parco Iris. Un risultato che si spera possa crescere ulteriormente grazie all’appoggio di associazioni, comitati e cittadini che decideranno di contribuire alla campagna Salva il […]

Read Full Post »

La caduta del sindaco Massimo Bitonci non incide sugli atti già licenziati dalla giunta comunale. Non ci sarà nessuna conseguenza per il Piano Attuativo Canestrini-Forcellini (PUA). Il PUA è stato approvato in via definitiva lo scorso 28 giugno e prevede l’edificazione di 33.000 metri cubi di edilizia residenziale all’interno dell’esistente area verde limitrofa al Parco […]

Read Full Post »

Cemento e ipocrisia

Lunedì 1 Dicembre il Comune di Padova ha dato il via libera al progetto preliminare per la costruzione di 34.000 metri cubi nei terreni verdi a fianco del Parco Iris: 120 nuovi appartamenti in uno dei cunei verdi previsti da Piccinato che negli ultimi anni è stato maggiormente vittima di nuove cementificazioni e speculazioni. Approvando […]

Read Full Post »

Cemento all’Iris: ci risiamo

Abbiamo presentato due memorie (sintesi qui: 1 e 2) con cui contestiamo diverse irregolarità e lacune del progetto da 34.000 metri cubi edificabili in zona Iris e aspettiamo ora di conoscere le valutazioni fatte dal Comune. Intanto però lo sappiamo: avevamo ragione. Il 28 ottobre scorso la commissione urbanistica ha dato il suo parere favorevole […]

Read Full Post »

Le ricette sbagliate fanno morire il paziente. Così avverrà per l’Italia se dopo il disastro avvenuto a Genova, qualcuno riterrà che la risposta da dare sia la deregulation e non invece più regole sul controllo del territorio, che non consentano la costruzione dei mostri di cemento che hanno impedito il deflusso delle acque del torrente […]

Read Full Post »

Ancora un mese fa, camminando lungo via Bordignon, la strada che da via Filiasi raggiunge via Boccaccio, a Terranegra, e che taglia gli ampi spazi ancora liberi che costituiscono il relitto di uno dei cunei verdi della città stellare progettata del grande urbanista Piccinato, si potevano ammirare, grandi distese gialle di coltivazioni di colza.Un paesaggio […]

Read Full Post »