Volontari al lavoro Per Padova noi ci siamo

Per Padova noi ci siamoHai una necessità? Un’urgenza? Ti serve una voce amica? Il Comune ha attivato un numero di telefono dedicato che seleziona i bisogni mentre il CSV seleziona e attiva i volontari. La Caritas invece si è fatta carico della risposta abitativa per le persone senza dimora. Leggi di più

Spetta a noi, non ai divieti, sconfiggere il coronavirus

mondo Roma

Ci siamo: è iniziata l’era della natura ammalata. Appena un paio di anni fa ancora non volevamo credere a una scienza che ci pareva fantascienza quando indicava che presto il clima alterato avrebbe colpito i nostri raccolti, sradicato foreste, o devastato un porto in Liguria, e altrove avviato conflitti e migrazioni. Leggi di più

La cultura in rete batte l’isolamento

cappella scrovegni#iorestoacasa è l’invito cui dobbiamo rispondere e oggi restare a casa si può fare anche grazie a molte risorse tecnologiche che ci permettono di rimanere responsabilmente tra le quattro mura e, nello stesso tempo, di spalancare le finestre sul mondo e sulla storia. Leggi di più

#iorestoacasa

Continua a raccogliere consensi la campagna #iorestoacasa nata spontaneamente sulla rete per invitare gli italiani, specie i più giovani, a limitare gli spostamenti e rimanere nelle proprie abitazioni per contenere la diffusione del Covid-19. Stare a casa, infatti, è lo strumento più semplice che ognuno può mettere in atto per bloccare il contagio. Leggi di più

Adottiamo un nonno #confiducia

Un gesto gentile, un’attenzione particolare – o normale – rivolto a chi in questi giorni si trova costretto a restare in casa. “Adottiamo un nonno #confiducia”, infatti, è un servizio di consegna a domicilio di generi alimentari per coloro che, in questa fase di emergenza, hanno difficoltà a fare la spesa o sono impossibilitati a muoversi da casa.

Leggi di più

In carcere si perde la testa

Provate a immaginare oggi, con questo bombardamento di notizie su un virus che fa paura a noi tutti, di essere rinchiusi in una galera sovraffollata, sentir parlare della necessità di stare almeno a un metro di distanza l’uno dall’altro e sapere che il tuo vicino di branda sta a pochi centimetri da te, in una pericolosa promiscuità dettata dagli spazi ristretti. Leggi di più