La musica come riscatto di una comunità: Resina di Renzo Carbonera al cinema

Resina-378 CroppedImpianti di risalita desolati come pali della luce: dove prima c’era la neve, ora solo erba arida, stagione dopo stagione.

Cosa rimane di un paese di montagna, quando non si sa di che sopravvivere? Quando i giovani se ne vanno per studiare e cercare fortuna?

Renzo Carbonera fa sua la storia del Coro Polifonico di Ruda e la ambienta tra i cimbri: ecco Resina, un film che parla di montagna e di natura, di musica, di resistenza e comunità. Leggi di più

Il social housing contro le diseguaglianze abitative: al via il progetto Qui Padova

QUIPADOVA_render2

Dopo cinque anni di preparativi, il progetto Qui Padova entra finalmente nel vivo.

Ecopolis aveva già parlato a marzo dell’anno scorso di quest’iniziativa, per via del suo interessante approccio nel combattere la diseguaglianza abitativa.

Ieri, giovedì 10 maggio, è stata finalmente annunciata in una conferenza stampa presso la Ex Fornace Carotta l’apertura delle candidature per la richiesta di alloggio, che avrà termine il 9 giugno.

Il progetto di social housing diventerà quindi pienamente operativo nei prossimi giorni e vedrà l’ingresso dei suoi primi occupanti già dall’ottobre di quest’anno. Leggi di più

Riqualificare gli spazi della comunità con la partecipazione di tutti

VigodarzereL’immagine è quella dei cerchi concentrici. Qualcosa dà vita al primo e poi, via via, si generano gli altri. A Vigodarzere, in parrocchia, è andata così con il progetto di riqualificazione, a cui si sta lavorando da più di un anno.

Qualcosa – anzi, qualcuno – ha “acceso” il primo cerchio e poi… il progetto non si è fermato più. Fino ad arrivare alla presentazione all’intera comunità parrocchiale. Leggi di più

Un noir su Proseccolandia: finché c’è comunità c’è speranza

Viafincheceprosecco.it
Grab dal trailer, via YouTube

A Col San Giusto, paese immaginario di poche anime, si è tolto la vita il Conte Desiderio Ancillotto, ingerendo una gran quantità di sonniferi con una bottiglia del suo prosecco biologico, a cui, come al solito, ha staccato l’etichetta per scrivervi sopra il motivo per cui è stata stappata.

Caso chiuso dunque? No, perché poco dopo la morte del Conte il piccolo comune diventa teatro dell’omicidio dell’ingegnere Speggiorin, direttore del cementificio. Sul caso indaga la Questura di Treviso. Leggi di più

“Un millimetro nella direzione giusta”: fare comunità e migliorare gli stili di vita attraverso una bicicletta donata

Laboratori Porta-BiciPrendetevi cura della mia bici”, ha detto la quarantenne Caterina lasciandoci la sua due ruote. 

Caterina è stata una delle tante persone diverse che ci hanno contattato per donare mezzi che non usavano più al progetto Porta-Bici di Legambiente Padova, realizzato con il sostegno dei fondi 8×1000 della Tavola Valdese (ne abbiamo parlato qui). I primi a donare Massimiliano e Eleonora, per condividere, ha detto la coppia, la loro storia con altri.

Una delle biciclette è stata addirittura recuperata nel Piovego, tra lo stupore e l’interesse dei passanti, grazie all’aiuto di un volontario di Legambiente. Leggi di più

Cohousing a Sacro Cuore: un sogno che diventà realtà

cohousing san bellino_padovaCohousing ecologico in via Adige: il progetto diventa realtà.

Quattro giovani famiglie, un vecchia casa colonica alle porte di Padova, un sogno: prende vita così, in via Adige (zona Sacro Cuore), il primo progetto di (e)cohousing, aprifila di un vero e proprio sistema di co-abitazioni collegate da una pista ciclabile paesaggistica.

Si tratta di un casolare di circa 600 m2, circondato da altri 3000 m2 di terreno agricolo, in una via che vanta la presenza di molti altri casolari Leggi di più

Il “non negozio”: come trovare ciò che cerchi donando ciò che porti

selvazzano-non-negozio-1Nella primavera del 2015 l’Amministrazione comunale di Selvazzano Dentro propose un percorso formativo per le associazioni e i cittadini, dal titolo: Rigenerare la Comunità, al quale anche Legambiente Selvazzano ha partecipato con molto interesse.

Si trattava di un laboratorio tecnico pratico sul tema del welfare generativo , una nuova idea di welfare non più basato sulla mera raccolta e redistribuzione delle risorse, così come lo conosciamo, ma attraverso un sistema capace di valorizzare la reciprocità di quello che diventa uno scambio, permettendo alle persone coinvolte di mettere in gioco le proprie conoscenze e disponibilità a cooperare, a fare rete Leggi di più

Porta-Bici al via: due ruote per unire eco-sostenibilità ed integrazione

LogoPortaBiciPortaBici nasce dall’idea che la bicicletta può essere veicolo per la socializzazione, l’inclusione e la condivisione di buone pratiche: un mezzo di trasporto ecologico ed economico che può aiutare a superare diffidenze e senso di impotenza generati da una società che cambia e attorno a cui costruire momenti di socialità e aggregazione capaci di oltrepassare le divisioni e costruire comunità.

Il progetto, promosso da Legambiente Padova con il sostegno dei fondi 8 per mille della Tavola Valdese Leggi di più

“Il medico di campagna” racconta lo sguardo umano di un dottore in periferia

Protagonisti del filmIl film Il medico di campagna  di Thomas Lilti (Francia, 2016) trae il suo respiro dalle ampie e un po’ monotone distese rurali  della campagna francese.

È una pellicola sobria e delicata, che racconta con leggerezza l’incontro tra due persone diverse eppure simili, presso l’ambulatorio di un piccolo centro di periferia. Leggi di più

Arising Africans: la parola agli afroitaliani

“L’idea di risveglio africano e la necessità di rilanciare un’immagine non stereotipata dell’Africa” sono il cuore di Arising Africans.

Abbiamo incontrato Ada, Anabell ed Emmanuel, che ci hanno raccontato la loro afroitalianità e il loro progetto. (La versione estesa dell’intervista si trova qui).

ecopolis: Perché Arising Africans?
ADA: ci siamo conosciuti tutti qui a Padova, all’Università. Leggi di più

Arte in prospettiva: c’è chi si candida, voi cosa aspettate?

prime_candidature_arte_prospettivaSofia Battisti si è laureata all’Accademia di Belle Arti di Venezia e dai sui dipinti traspare l’amore per la natura e gli animali, fiabeschi protagonisti di molte sue opere. Fabio Pozziani, studia alla Scuola Italiana Design di Padova ed è attivo nel campo del writing per rendere più belli ed accoglienti alcuni luoghi urbani poco valorizzati; Andrea Olivieri invece è uno studente di farmacia ma da alcuni anni esprime la sua vena artistica attraverso stencil multilivello su tela che raccontano di volti e luoghi del mondo.

Sofia, Fabio e Andrea sono tre dei giovani sotto i 35 anni che hanno deciso di mettere la loro competenza artistica a disposizione di associazioni e cittadini candidandosi a partecipare ad Arte in prospettiva Leggi di più

Arte in prospettiva: concorso di idee per una città giovane e verde

locandina arte prospettiva_solo immagineCemento e traffico soffocano le città, eppure si continua a costruire. Molti edifici esistenti giacciono abbandonati, troppe aree verdi non vengono adeguatamente valorizzate mentre strade e piazze hanno perso la loro funzione sociale per cedere il passo alla signoria dell’automobile.

Per cambiare rotta verso uno sviluppo sostenibile e una rigenerazione urbana, ripensiamo assieme  le nostre città con idee creative su come trasformare alcuni  luoghi simbolici, facendo particolare attenzione alla valorizzazione ambientale, alle esigenze giovanili e dell’infanzia.

Nasce da questo spirito Arte in prospettiva, Leggi di più

Padova 2020, una città più sostenibile è possibile

logo_padova2020Partecipazione, cambiamento, sostenibilità. Sono le tre parole chiave con cui Padova2020 si è presentata alla comunità padovana, consapevole di lanciare una sfida impegnativa e difficile ma nel contempo affascinante e imprescindibile, per dar vita ad una gestione più efficiente e lungimirante della città, da interpretare tenendo conto delle reali esigenze dei suoi abitanti e del principio della sostenibilità.

Ma cos’è di preciso Padova 2020? Leggi di più