Feed on
Posts
Comments

Tag Archive 'cementificio'

Migliaia di persone lo scorso 11 maggio hanno raccolto l’invito del Movimento civico Cambiamo aria, portando per le strade di Monselice fiaccole e striscioni, cartelli e slogan con i quali chiedevano a gran voce di chiudere la fonte del grave inquinamento registrato nell’area del Monte Ricco. PCB, diossine, benzene, IPA e altre sostanze tossiche e cancerogene […]

Read Full Post »

Nelle zone di ricaduta dei fumi della cementeria di Monselice si è rilevata la presenza di diossine, furani – 21,1 volte rispetto alle zone non esposte –  prodotti clorulati e idrocarburi policiclici aromatici: tutte sostanze cancerogene o che interferiscono con il sistema ormonale. Sono prodotte dal cementificio, che le spande da decenni nell’aria che respiriamo […]

Read Full Post »

Le analisi intorno ad impianti d’incenerimento e cementifici che utilizzano rifiuti come combustibile o come sostitutivo alle materie prime dicono che sulle uova e sui grassi animali si riscontrano presenze (spesso rilevanti) di diossine, furani, PCB (policlorobifenili) e altre sostanze cancerogene. In Italia, analoghi risultati li ritroviamo a Fanna (Pn), a Parma, a Montale (Pt), […]

Read Full Post »

ATTENZIONE: per leggere l’articolo di questa settimana “Un anno di mappatura partecipata: i primi risultati del progetto Piste RiCiclabili” CLICCA QUI ********* La strategia attuata dai cementieri e dai loro protettori politici, che miravano a snaturare i principi cardine del Piano Ambientale, è fallita. Il 29 agosto 2017 infatti è stata pubblicata la sentenza 809/2017 con la […]

Read Full Post »

“Ricostruzione del paesaggio euganeo per la valorizzazione del territorio e la creazione di nuove forme di occupazione” è il titolo dell’incontro tenutosi lo scorso febbraio a Monselice. In particolare si è voluto analizzare il territorio che va dalla Rocca fino all’attuale stabilimento dismesso da Italcementi.

Read Full Post »

Il costante passaggio di camion, appartenenti alla società del Gruppo Zillo, sotto le mura del Castello di Este, è una questione che tocca molto da vicino la salute e il riposo della cittadinanza che soggiorna, lavora e vive nell’area più centrale e storica della città. In attesa di conoscere gli sviluppi del processo di messa […]

Read Full Post »

Ci stanno rompendo i polmoni!

I dati dell’Agenzia europea dell’ambiente (Aea) mostrano che tra i paesi UE, l’Italia è quello che registra più morti premature a causa dell’inquinamento atmosferico e l’area più colpita è proprio la Pianura Padana. Tra i maggiori responsabili, oltre e a particolato e ozono, ci sono gli ossidi di azoto (NOx) creati durante i processi di […]

Read Full Post »

Sabato 24 ottobre il Consiglio Comunale di Este ha discusso la petizione popolare presentata il 7 luglio scorso dal circolo di Legambiente contro il protocollo d’intesa tra il Comune e l’impresa Cementizillo, che permette il passaggio dei camion per il Centro Storico. Purtroppo è stata una discussione senza pubblico (anche per la mancanza dei sottoscrittori) […]

Read Full Post »