Legambiente per un PUMS partecipato e sostenibile

traffico_automobiliIl processo di elaborazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (Pums) giunge alla fase delle osservazioni da parte dei cittadini e delle associazioni – che hanno tempo fino al 6 aprile per presentarle – fase quanto mai necessaria soprattutto alla luce di un percorso che è stato tutto il contrario di quel reale processo partecipativo su cui si era impegnata l’Amministrazione. Leggi di più

Corso Milano: importante inizio la ciclabile, ma è necessario fare di più

In un maggio da cambiamento climatico (ne abbiamo parlato qui), la nostra amministrazione ha messo finalmente  in campo due azioni che vanno in favore della ciclabilità cittadina: non solo la nuova viabilità di Corso Milano, ma anche Mobike.

Se il free-floating (ne abbiamo parlato qui) era nell’aria da tempo, la vera importante novità sono le nuove ciclabili di Corso Milano, che nonostante alcune criticità, vanno finalmente nella direzione giusta. Leggi di più

Serve la ciclabile in Corso Milano per iniziare in grande la Bicipolitana

Nelle ultime settimane si è ricominciato a parlare seriamente della nuova pista ciclabile in Corso Milano.

Dopo anni di rinvii, passi indietro, smentite e blocco di progetti già in fase avanzata sembra finalmente essere giunta l’ora di rendere ciclabile una delle arterie più importanti di ingresso in città, attualmente dedicata esclusivamente al traffico automobilistico, con ben 4 corsie di strada dedicate e parcheggi da entrambi i lati. Leggi di più

Circolare Mura, è già pronta la prima espansione per la Bicipolitana

Il progetto della Bicipolitana ha trovato un riscontro tale che è già stata avanzata la proposta di aggiungere un ulteriore tracciato a quella che sarà la rete di itinerari ciclabili rapidi della città.

Nella fase della raccolta delle osservazioni al progetto da parte dei cittadini, infatti, alcuni soci di Legambiente hanno presentato un progetto integrativo per la pianificazione di un nuovo percorso: la Circolare Medievale. Leggi di più

Padova ciclabile, il Bici Masterplan si può migliorare ancora

Come Legambiente Padova abbiamo partecipato nel corso del 2018 al tavolo intersettoriale convocato dal Comune di Padova che ha lavorato alla definizione del Bici Masterplan e in particolare della Bicipolitana di Padova.

Condividiamo dunque buona parte dei contenuti e delle strategie del progetto ma abbiamo comunque ritenuto necessario presentare una serie di osservazioni perché il piano finale ci appare meno ambizioso rispetto a quanto definito nel corso degli incontri. Leggi di più

Bicipolitana al via, l’occasione per una Padova città ciclabile europea

Martedì 22 gennaio la Giunta comunale ha approvato il Bici Masterplan 2018-2022 per la città di Padova, definendo così obiettivi e strategie che intende mettere in atto, nei prossimi tre anni, per la ciclabilità cittadina.

Grande spazio all’interno del Bici Masterplan è riservato alla Bicipolitana, progetto che metterà in sicurezza e collegherà 17 itinerari ciclabili rapidi (casa-scuola, casa-lavoro). Leggi di più

Ciclabilità diffusa soluzione al problema dei ciclisti sotto i portici

Sulle strade serve rispetto da parte di tutti: da sempre siamo dell’avviso che i ciclisti non debbano sfrecciare sotto i portici e sui marciapiedi.

Per combattere questo fenomeno quello che serve è riconoscere la vocazione ciclopedonale del centro storico e consentire alle biciclette di percorrerlo in tutti i sensi di marcia. Leggi di più

Concluso il progetto della Bicipolitana, significative aperture di Lorenzoni

bicipolitana2,4 milioni di euro l’anno per quattro anni: è lo sforzo economico che viene chiesto a questa amministrazione dal Tavolo di lavoro, misto tecnici comunali ed associazioni, per realizzare i primi 87 km di BiciPolitana in città.

Una infrastruttura che darebbe a Padova una rete continua di percorsi sicuri per i ciclisti urbani, degna delle più attente città europee, riprendendo finalmente il passo degli investimenti interrotti negli ultimi tre anni.

Leggi di più