Colli Euganei, un paesaggio ferito nella sua bellezza

Targa, panchina e recinzione CroppedOggi vogliamo soffermarci su un angolo dei Colli Euganei particolarmente suggestivo e fragile, situato sul monte Murale che sovrasta Este, nelle vicinanze del Palazzo del Principe.

Qui, versi di Shelley magnificano la vista del paesaggio Euganeo. Li possiamo leggere sulla targa posta sull’antica via del Palazzo del Principe.

Nello specifico un tratto del Sentiero del Principe, Leggi di più

Il Parco Letterario dei Colli: una bellezza raccontata da poeti e scrittori

inaugurazione targa letterariaDa circa sei anni esiste, realtà unica in Veneto, un Parco Letterario, il Parco Letterario Francesco Petrarca e dei Colli Euganei.

Un nuovo allestimento nell’area dei Colli, con la collocazione di targhe letterarie in luoghi affascinanti (tratti iniziali di percorsi, punti panoramici, ecc.), consente a chi cammina di scoprire e apprezzare meglio paesaggi insieme culturali e ambientali, attraverso le pagine di scrittori e poeti che li hanno descritti. Leggi di più

Sala del Redentore, una Passione affrescata nel ‘500

09 CroppedAlla fine del corso Vittorio Emanuele II, accanto alla settecentesca Chiesa di Santa Croce, sorge un antico edificio affrescato che risale al 1400.

È conosciuto come “Sala del Redentore ed è oggi una sala Parrocchiale, ma in origine era la sede dell’antica Confraternita del Corpo di Cristo di Santa Croce, costituita il 3 marzo (o maggio?) 1494 per iniziativa del Vescovo Pietro Barozzi, alla guida della chiesa Patavina dal 1487 al 1507.

Leggi di più

Porta San Giovanni: una Porta Aperta sulla città

AmbientartiNelle vicinanze dell’incrocio tra via Euganea e via Milazzo si trova Porta San Giovanni, un tempo importante punto di accesso alla città; faceva parte della mura cinquecentesche di Padova e reca, nella sua pregevole struttura compositiva, l’impronta del grande architetto Giovanni Maria Falconetto.

Attualmente questo monumento ospita ogni anno iniziative artistiche e culturali.

Leggi di più

Se i colori dell’integrazione offrono uno sguardo nuovo sull’Arcella

tavoletta1In questi giorni, passeggiando lungo le vie dell’Arcella, il nostro sguardo potrebbe incontrare delle tavolette dipinte appese lungo le ringhiere o sui cancelli di alcune case.

Questi coloratissimi disegni sono il frutto di un progetto rilanciato quest’anno (e documentato da Giovanni Sgobba, nel progetto Sguardi d’Arcella), ma nato nel 2017 Leggi di più

Prossima Corsa: verso dove viaggia il microcosmo in ogni autobus?

prossima corsa 2Sabato 21 aprile prende il via ufficialmente Prossima Corsa, un progetto culturale che racconta di viaggi urbani, che agisce sulla mobilità cittadina e che si esprime tra i mezzi pubblici della città di Padova.

Si tratta di un progetto diffuso di azioni artistiche, musicali e performative che interagiscono con la complessa varietà dei cittadini che si servono di autobus o tram. Leggi di più

Writing, arte contemporanea che riqualifica. 30 anni di graffiti a Padova

Ead_PamPadova candida il suo prezioso ciclo di affreschi del ‘300 a Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Un patrimonio artistico inestimabile e quasi inesauribile, che attraversa i secoli tra palazzi, architetture, chiese e musei… ma siamo sicuri che l’arte si limiti a vivere solo in questi spazi antichi?

A metà degli anni ‘80, a Padova, un gruppo di giovani ragazzi assimila dalla cultura newyorkese un fenomeno che nel corso del tempo trasformerà i muri della città: il Writing. Leggi di più

Un corso per (ri)scoprire i tesori della cattedrale di Padova

DuomoÈ dedicato al  Duomo, o meglio alla Cattedrale di Padova, il corso  a carattere storico-artistico proposto dal Circolo CTG  Arcobaleno a tutti i cittadini, e in particolar modo agli insegnanti delle scuole padovane.

Tra aprile e maggio, sette conferenze tenute da alcuni docenti dell’Università di Padova e del Seminario, nelle sedi indicate nel programma (palazzo del Monte della Pietà e Centro Giovanile don Bosco, in zona Paltana), racconteranno le vicende che hanno portato all’edificazione della chiesa e ne illustreranno le opere d’arte. Leggi di più

L’eredità di Giotto al Santo: l’Umanità attorno alla Crocifissione

Crocifissione_SantoUn’immagine della passione e della morte di Gesù di Nazareth, solenne e pervasa di profonda spiritualità. È questo che possiamo ammirare all’interno della cappella di San Giacomo, sul lato destro della navata principale della Basilica del Santo.

Gli affreschi che la ornano, contribuiscono a fare della Basilica uno degli otto siti di interesse storico e artistico che qualificano Padova come urbs picta,  una città da designare, previo riconoscimento da parte dell’Unesco,  “capitale mondiale dell’affresco del Trecento” Leggi di più

Erbe e insetti, fuoco e oro: quant’è divina la natura di Olimpia Biasi

OlimpiaBiasiColori ispirati al fuoco e all’attività magmatica della terra generatrice di vita, aerea leggerezza, trasparenze abitate da minuscoli insetti dipinti, bacche e vegetali; quasi tutte opere di grandi dimensioni; soluzioni espositive originali. 

Queste alcune caratteristiche della mostra Viriditas, curata da Virginia Baradel, all’Orto Botanico dal 20 gennaio al primo maggio 2018. Le opere sono di Olimpia Biasi, che ha al suo attivo molte personali e collettive in Italia e all’estero e che ha esposto due volte alla Biennale Arti Visive di Venezia. Leggi di più