Parco Agro-paesaggistico? è scomparso dalla Variante

parco_agropaesaggistico_padova_legambienteEsattamente due anni fa, il 30 gennaio 2014, si svolgeva il primo incontro organizzato da Agenda 21 del Comune di Padova “Verso il piano d’azione per l’agricoltura urbana ed il Parco agro paesaggistico metropolitano”. Ma di quel processo, e dei suoi risultati, non c’è più traccia. Soprattutto ora, nella Variante al Piano degli Interventi.

Eppure attraverso una serie serrata di incontri, svolti tutti tra gennaio e maggio 2014, decine di associazioni, cittadini, agricoltori, una qualificata rappresentanza di portatori di interessi locali, avevano delineato le linee guida del Parco Agropaesaggistico Metropolitano. Leggi di più

Orto biologico ad Este: a coltivarlo saranno i migranti!

el tamiso_migranti_orto_este1A partire dallo scorso autunno ad Este, presso il centro di accoglienza migranti la cooperativa agricola el Tamiso sostiene un progetto che prevede la creazione e la cura di un orto biologico nel nuovo centro di accoglienza migranti.

È stato l’ex seminario dei Padri Giuseppini, vuoto da otto anni, ad aprire le porte ai 25 profughi e alla cooperativa sociale Percorso Vita: ottocento metri quadrati su due piani e quattromila metri quadrati di terra, in pieno centro storico ad Este.

L’orto servirà non solo per l’auto-consumo dei prodotti coltivati, ma anche e soprattutto per occupare, formare e favorire l’integrazione Leggi di più

Economia alimentare, familiare e sociale ad impatto (quasi) zero: è il Presidio Wigwam

presidio wigwam porticoFondato nel 2004, il Presidio Wigwam di Camin ha saputo resistere assieme ai 7 ettari di territorio agricolo che circonda Casa Pagnin ai vari tentativi di speculazione edilizia della vicina zona industriale. La storia di tutta la vicenda che ha visto lottare una famiglia per salvaguardare l’ultimo territorio agricolo a Padova est, è diventata uno degli esempi di resistenza nel noto libro di Luca MartinelliSalviamo il paesaggio”.

Per questa famiglia il perno della propria economia alimentare è la coltivazione dell’orto, l’allevamento di animali da cortile, l’auto produzione di farine, pasta, conserve, Leggi di più

Ottobrata al PRESIDIO Wigwam

presidio wigwam porticoA Camin (PD) nell’ultimo lacerto di fertile campagna, circondato dai capannoni di una zona industriale ormai in declino, resiste da decenni uno degli ultimi esempi di civiltà contadina: il Circolo Wigwam Il Presidio di via Gramogne, in lotta da decenni per preservare questo spicchio di verde dalla inutile espansione della Zona Industriale di Padova.

Da più di dieci anni nel piccolo pezzetto di terra finora scampato alle devastazioni Leggi di più

Con un orto salveremo il mondo?

ORTO-URBANO_padovaTermina in questi giorni il V corso di Legambiente di Limena per “imparare ad allestire e condurre con profitto” un orto bio  familiare. Chiudiamo domenica 7 in modo gioioso e coinvolgente, con uno spettacolo teatrale sul prato davanti alla seicentesca barchessa di Limena: “Semi di futuro“, di e con Lorenza Zambon alle 16,45 ad ingresso libero.

Lo spettacolo è rivolto a tutti perchè in questi anni la nostra proposta formativa si è accompagnata ad un crescente ritorno d’interesse per gli orti di tutti i tipi: Leggi di più

Orti urbani per il Parco

orti urbaniGli orti urbani della Mandria e quelli di Montà sono gli esempi che Remo Ronchitelli ha illustrato nella relazione introduttiva, inquadrando l’argomento in un’ottica prevalentemente sociologica.

Le due esperienze hanno in comune un impianto funzionale per una gestione efficiente (sufficienti prese d’acqua e canale di scolo), ma hanno delle peculiarità che vanno analizzate. Gli orti della Mandria, 44 particelle di circa 40 mq, si trovano confinati dall’omonimo parco, da un complesso residenziale a bassa densità edilizia e da un insediamento di Sinti, che si sono bene integrati con la popolazione residente. Leggi di più