Writing, arte contemporanea che riqualifica. 30 anni di graffiti a Padova

Ead_PamPadova candida il suo prezioso ciclo di affreschi del ‘300 a Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Un patrimonio artistico inestimabile e quasi inesauribile, che attraversa i secoli tra palazzi, architetture, chiese e musei… ma siamo sicuri che l’arte si limiti a vivere solo in questi spazi antichi?

A metà degli anni ‘80, a Padova, un gruppo di giovani ragazzi assimila dalla cultura newyorkese un fenomeno che nel corso del tempo trasformerà i muri della città: il Writing. Leggi di più

Un corso per (ri)scoprire i tesori della cattedrale di Padova

DuomoÈ dedicato al  Duomo, o meglio alla Cattedrale di Padova, il corso  a carattere storico-artistico proposto dal Circolo CTG  Arcobaleno a tutti i cittadini, e in particolar modo agli insegnanti delle scuole padovane.

Tra aprile e maggio, sette conferenze tenute da alcuni docenti dell’Università di Padova e del Seminario, nelle sedi indicate nel programma (palazzo del Monte della Pietà e Centro Giovanile don Bosco, in zona Paltana), racconteranno le vicende che hanno portato all’edificazione della chiesa e ne illustreranno le opere d’arte. Leggi di più

L’eredità di Giotto al Santo: l’Umanità attorno alla Crocifissione

Crocifissione_SantoUn’immagine della passione e della morte di Gesù di Nazareth, solenne e pervasa di profonda spiritualità. È questo che possiamo ammirare all’interno della cappella di San Giacomo, sul lato destro della navata principale della Basilica del Santo.

Gli affreschi che la ornano, contribuiscono a fare della Basilica uno degli otto siti di interesse storico e artistico che qualificano Padova come urbs picta,  una città da designare, previo riconoscimento da parte dell’Unesco,  “capitale mondiale dell’affresco del Trecento” Leggi di più

Erbe e insetti, fuoco e oro: quant’è divina la natura di Olimpia Biasi

OlimpiaBiasiColori ispirati al fuoco e all’attività magmatica della terra generatrice di vita, aerea leggerezza, trasparenze abitate da minuscoli insetti dipinti, bacche e vegetali; quasi tutte opere di grandi dimensioni; soluzioni espositive originali. 

Queste alcune caratteristiche della mostra Viriditas, curata da Virginia Baradel, all’Orto Botanico dal 20 gennaio al primo maggio 2018. Le opere sono di Olimpia Biasi, che ha al suo attivo molte personali e collettive in Italia e all’estero e che ha esposto due volte alla Biennale Arti Visive di Venezia. Leggi di più

Fisicità e emozioni: “il corpo” illustrato, in mostra al Museo Diocesano

colori_del_sacro2Il corpo è il tema dell’edizione 2018 della rassegna internazionale di illustrazione I colori del sacro ospitata dal Museo Diocesano di Padova e curata da Andrea Nante, direttore del museo. Come di consueto,  la rassegna esplora e mette a fuoco un tema di significato universale, presente in culture e tradizioni diverse.

I corpi, ciascuno con tratti specifici, unici e individuali, nelle trasformazioni ed evoluzioni legate al passaggio del tempo e alle vicissitudini della vita, nella relazione con l’altro, Leggi di più

A Padova la Scoletta del Carmine è “Aperta per voi”

ScolettaCarmine“Aperti per voi” è il nome dell’iniziativa del Touring Club Italiano che, grazie ai suoi volontari, valorizza l’arte e la cultura del nostro paese permettendo di aprire al pubblico luoghi preziosi altrimenti non visitabili.
L’attività, presente in una trentina di città italiane dove oltre settanta luoghi sono resi “godibili” al pubblico grazie al servizio gratuito di oltre 2100 collaboratori, rientra appieno nello spirito di servizio e nelle finalità culturali portate avanti dal Touring Club Italiano da quasi un secolo e mezzo. Leggi di più

Un’isola di arte e pace sotto una nuova luce: il Santuario di San Leopoldo

Santuario San LeopoldoSul Piazzale S. Croce si apre il Santuario di S. Leopoldo Mandic, che qui visse e operò tra il 1909 e il 1942 (vedi qui).

La chiesa, legata da sempre alla comunità dei Frati Cappuccini, fu edificata per la prima volta nella seconda metà del ‘500, ma nel corso della storia subì due tragiche distruzioni: nel 1825, a causa delle soppressioni napoleoniche e nel 1944 in seguito ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

La ricostruzione attuale, realizzata a navata unica con due cappelle per lato e soffitto ligneo, fu realizzata nel 1947 Leggi di più

La Scuola della Carità: storia di un amore a prima vista (che dura ancora)

San Giuseppe_Sala Carita PD_foto Antonio CampaUna volontaria di Salvalarte ci racconta il suo incontro con la Scuola della Carità, un monumento aperto da Salvalarte (ne abbiamo parlato qui) e con il pittore Dario Varotari (1539-1596), allievo di Paolo Veronese padre del Padovanino, autore degli affreschi raffiguranti il ciclo delle storie della Vergine che decorano le pareti della Sala Capitolare.

Piccole, puntuali annotazioni sulle immagini svelano atteggiamenti, sentimenti e emozioni dei personaggi che popolano questa “storia sacra”. Leggi di più

La Sala dei Giganti: Tito Livio influenza il Rinascimento padovano

particolare_SALA DEI GIGANTILa memoria di Tito Livio, celebrata nel corso del 2017 a Padova in occasione del bimillenario della sua morte, ha accompagnato la città nella sua storia secolare, depositandosi in molte tracce monumentali e iconografiche disseminate nel tessuto urbano. 

Non a caso un’immagine di questo illustre padovano è presente nei luoghi simbolo di Padova: al Palazzo della Ragione, molto al Liviano (sede universitaria) o in Prato della Valle. Qui vogliamo soffermarci brevemente su uno di questi ambienti, la sala dei Giganti. Leggi di più

L’arte a Palazzo Liviano: Massimo Campigli e la funzione sociale della pittura monumentale

liviano1Durante quest’anno in cui Padova ha celebrato il bimillenario Liviano, abbiamo scritto in più occasioni di eventi, luoghi e uomini che, sfiorando in diversi modi le narrazioni, gli ideali o lo spirito di Tito Livio, hanno contribuito a mantenere culturalmente viva la nostra città, donandole prospettiva per il futuro.

Proseguendo il nostro racconto, oggi ci troviamo in Piazza Capitaniato, di fronte a Palazzo Liviano: architettura metafisica, storica sede dell’Università degli Studi di Padova, dove la contemporaneità convive con importanti opere d’arte del passato. Leggi di più