Feed on
Posts
Comments

locandinaA3_2L’idea del Festival nasce dalla convinzione che rallentare non vuol dire fermarsi, ma saper guardare in modo diverso la realtà che ci circonda.

Affrontare il presente con la consapevolezza che le scelte di oggi influiranno sul mondo di domani.

Il Festival della Lentezza, evento biennale giunto nel 2015 alla sua IV edizione, è una rassegna culturale, promossa dall’associazione “Vite in Viaggio”, fatta di incontri, laboratori e spettacoli che vogliono condurre il partecipante in un affascinante percorso sul tema  della lentezza.

Le numerose collaborazioni con enti, associazioni e singoli cittadini ci testimoniano che insieme si può; si può creare, discutere, e approfondire ricercando, innanzitutto, l’importanza dell’incontrarsi.

Per questo e con questo spirito vi aspettiamo in tanti! Non per fare semplicemente numero, ma per dimostrare che un numero non è solo un elemento statistico, ma è in grado di generare idee, a volte, anche rivoluzionarie…pertanto buon Festival!

Il Festival della Lentezza 2015 si svolgerà per il secondo anno a Ponte San Nicolò, in Padova.

In particolare, nell’ottica di valorizzazione delle realtà minori e degli spazi verdi della nostra provincia, il cuore pulsante del Festival sarà nel borgo di Roncajette. Qui il programma completo del Festival che si svolge dal 1 al 4 ottobre

Vite in Viaggio è un’associazione sempre alla ricerca di nuovi incontri ed aperta a chiunque voglia collaborare assieme a noi; abbiamo sempre bisogno di idee, nuove proposte, ma anche critiche e suggerimenti. Per contattarci non dovete fare altro che utilizzare i nostri contatti ed iscrivervi, sul sito del Festival, alla newsletter.

1 euro può bastare” per assistere alle serate del Festival, dove non vi sia una specifica indicazione di contributo. Ciò consente di coprire parte delle spese sostenute per garantire un Festival di qualità aperto a tutti.

One Response to “Festival della Lentezza: sguardi obliqui sulla realtà”

Leave a Reply