Feed on
Posts
Comments

>>> venerdì 15 maggio

Come il peso dell’acquaproiezione speciale. In occasione di una giornata di frizzante democrazia padovana. Padova accoglie vs fiaccolata anti profughi | La storia prima degli slogan. Organizzato da Andrea Segre, alle ore 17.00 al Cinema Multi Astra (ingresso libero).

Il ruolo e la figura dell’architetto nella società contemporanea: la sfida del futuroL’Architemario. Volevo fare l’Astronauta” di Christian De Iuliis illustrato da Roberto Malfatti – overview editore, presentato alle 17,30 presso la libreria La Forma del Libro, via XX Settembre 65 Padova.

– Castelli e mura – Il Castello di Padova e le difese del territorio nel medioevo. Nuovi dati archeologici. retasuri a confronto. Un autore per gli affreschi del Castello Carrarese. Nell’occasione gli architetti Serena Franceschi e Adelmo Lazzari riferiranno di uno studio effettuato sulle muratore del castello di Valbona mettendolo a confronto con due restauri, diversi per epoca e modalità di intervento, attuati sul castello di S. Martino della Vaneza a Cervarese S. Croce intorno al 1935 il primo e il 1990 il secondo. Con esiti sorprendenti e paradossali. Alle ore 17,30 in Sala degli Anziani a palazzo Moroni si terrà la seconda conferenza della serie Urbs Ipsa Moenia. Per ulteriori informazioni contattare il curatore Ugo Fadini, 340.6884564, ugo@ugofadini.com oppure il segretario dell’associazione Fabio Bordignon, 347 6145908, comitatomura@virgilio.it

– Dalla sofferenza alla gioia di Mario Thanavaro, scrittore e insegnante di meditazione. Presenta Giangiorgio Pasqualotto, professore di Estetica e di storia della filosofia buddista, Unipd, Centro Universitario, via Zabarella, dalle 18.30, appuntamento del ciclo caffè letterario multiculturale organizzato dall’associazione interculturale “L’Albero dei desideri”, accesso solo previo tesseramento, tessera evento, 5 euro, tessera semestrale 15 euro, tessera annuale 30 euro.

– Padova accoglie, manifestazione cui hanno aderito un centinaio di associazioni, gruppi, cooperative, alle ore 19:00 in Piazza Garibaldi in cui sono convocati tutti i padovani che pensano che la nostra città sia accogliente, per far sentire a chi in silenzio e senza clamore lavora con gli ultimi tutta la nostra vicinanza e il nostro massimo sostegno.

– CU-CINA al Ristorante Jiu Zhou. Il primo appuntamento del ciclo CIBO NON VENETO rassegna di cene in questi ristoranti, kebab e market etnici in zone limitrofe a Corso del Popolo che per recente ordinanza devono chiudere alle 20 e i ristoranti possono servire cibo solo fino alle 22. Cardamomo verde, cumino, curry, pepe di Sichuan, tamarindo sono solo alcune delle spezie usate nei ristoranti etnici vicino alla stazione. Volevamo conoscere le storie dei ristoratori e scoprirne le tradizioni, assaggiando i loro piatti. Alle ore 20 in via Diego valeri 29 (Menù cinese con anche piatti vegetariani) Tutto incluso a 18 € a persona. Possibilità di menù bambina/o a 8 €. Prenotazione obbligatoria. Dopo gioco sui numeri cinesi con Juan. Dimostrazione di Er Hu, strumento musicale cinese. Cerimonia del tè. A seguire dj set di musica pop cinese. Segui l’evento FB: https://www.facebook.com/events/570654933077383/ . In collaborazione con Micibo.

– Presentazione del Vin BaùcoAlmaterra è lieta di invitarvi alla presentazione del Vin Baùco, prima produzione di vino da uve trattate in modo naturale. La serata, prevede un breve reading in omaggio al vino, insieme al racconto di chi ha partecipato alla sua produzione. Seguirà la degustazione accompagnata dalle immagini fotografiche che ritraggono gli almaterrestri durante la potatura e la vendemmia nelle vigne. Alle ore 21,00 presso la Cà Sana in via SS. Fabiano e Sebastiano 13, Padova, www.casanapadova.org, casana.bio@gmail.com – Telefono 049.720146.

>>> sabato 16 maggio

Tutte Le Famiglie – convegno organizzato da Associazione Studenti Universitari (ASU), Il Sindacato degli Studenti, Arcigay Tralaltro Padova, Antéros LGBTI, Arcilesbica Il Riparo Padova, Act – Agire, Costruire, Trasformare Padova, Studenti Per – UDU Padova, Rete degli Studenti Medi. Dalle 10 alle 18 al Bò, via Otto febbraio. Il convegno nasce dalla necessità di aprire un dibattito trasversale sulla pluralità dei modelli familiari e sulle reali esigenze e problematiche che questi sollevano, con lo scopo di demistificare la presunta contrapposizione tra i diversi modelli familiari e di riaffermare il ruolo degli studi di genere accademici e scientifici sapendo mettere a confronto i diversi attori sociali coinvolti.

Storie di storia – La chiesa di S. Sofia attraverso i secoli. Visita guidata Conducono: Katiuska Cemin e Tiziana Mazzucato, musiche: Luca Sozio e Veronica Nava Puerto. Evento organizzato da Associazione Culturale Enetiké, in collaborazione con la Parrocchia di S. Sofia, grazie al contributo di Adriano Compagnin e Valerio Dotto. Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria a enetike@gmail.com o al 366 8199916 (l’accesso alla cripta avviene attraverso una ripida scala a chiocciola e il pavimento è leggermente sconnesso. Vi preghiamo di fare attenzione). Alle ore 10.00, 10.45 e 11.30.

concerto di Lucrecia Dalt (Human Ear) fra gli affreschi del ‘500 alla Scuola della Carità (monumento “minore” aperto e salvato da 16 anni a questa parte dai volontari di Salvalarte) . Alle ore 21,30, costo 8 euro. E’ un evento di Innesti urbani www.innestiurbani.it, progetto dell’ASU e altri per rivitalizzare la contrada Antenore.

>>> domenica 17 maggio

– BICI In BORGO Escursione agri-culturale tra le fattorie e i borghi. Percorso di 10 km con due visite guidate ad aziende agricole locali. Offerta libera. Il ricavato verrà destinato all’associazione Cà Mura per contribuire al restauro della Chiesetta. Serve sottoscrivere la scheda di iscrizione da inviare a ELISABETTA_MONTAGNA@LIBERO.IT o presso la biblioteca comunale di Maserà (per info 340.5966069 – Elisabetta). Organizzata da LiberaMente APS nell’ambito del Maggio Maseratense del Comune di Maserà con l’Associazione Ca’ Murà e l’Associazione Chi Ama Terra. Ritrovo e ultime iscrizioni dalle 14:30 alle 15:00 per partire alle 15:15 davanti al Municipio di Maserà (rientro previsto per le 19,00).

– Giochiamo con la terra! Un pomeriggio dedicato alla famiglia, adulti e piccini immersi nella natura,  in un piccolo paradiso preservato dalla devastazione della zona industriale, dove genitori e figli potranno condividere ed esprimere la loro creatività modellando la creta. Sarà anche l’occasione per rinnovare l’iscrizione al circolo e per conoscere le ultime attività messe in cantiere al PRESIDIO. Durante l’evento sono previste visite guidate ai magnifici orti-giardino del Presidio, l’illustrazione del calendario eventi 2015,  mostra di semi e piante antiche, giochi di cortile per i più piccini e l’immancabile…spuntino rurale. Evento dedicato ai soci del circolo, contributo 6 euro a bambino per rimborso spese materiale e cottura in forno professionale. Per motivi associativi almeno un genitore deve essere socio del circolo, costo 10 euro. L’incontro è aperto a bambini di tutte le età,  si prega di prenotare al 338.9900574 Caterina o scrivendo una mail a ilpresidio@wigwam.it . In caso di maltempo l’evento sarà rinviato. Dalle ore 15.00 al circolo di campagna WIGWAM IL PRESIDIO CAMIN (PD) – Vedi qui

– Ne uccise più la fame La Grande Guerra della gente comune nel Triveneto – per il ciclo Il Libro nel Bicchiere – Edizione straordinaria. Si inizia alle ore 15.30 con visita a Villa Breda a Ponte di Brenta; alle ore 16.30 Francesco Jori dialoga del suo libro  Ne uccise più la fame La Grande Guerra della gente comune nel Triveneto con Roberto Bettella. Un reportage da dentro  la Grande Guerra nel Triveneto che  racconta  le condizioni della popolazione civile in lotta contro un nemico diffuso in tutto il territorio e in entrambi gli schieramenti:  la fame. Opera di sintesi, con il dichiarato scopo di fare rigorosa divulgazione per comunicare l’intensità delle sofferenze patite dalla gente comune e il coraggio  messo in campo per superarle. Il  denso resoconto di Francesco Jori, giornalista e opinionista, si  muove da Valdobbiadene dove una lapide ricorda i 484  civili morti per fame, e,  rivisitando una vasta bibliografia, dà voce  a chi c’era e ha vissuto in prima persona. Organizzazione Associazione Alvise Cornaro e I Nuovi Samizdat. Contributo Comune di Padova. In collaborazione con Vivi amo Villa Breda.

Storie di storia – La chiesa di S. Sofia attraverso i secoli. Visita guidata Conducono: Katiuska Cemin e Tiziana Mazzucato, musiche: Luca Sozio e Veronica Nava Puerto. Evento organizzato da Associazione Culturale Enetiké, in collaborazione con la Parrocchia di S. Sofia, grazie al contributo di Adriano Compagnin e Valerio Dotto. Ingresso libero. Prenotazione obbligatoria a enetike@gmail.com o al 366.8199916 (l’accesso alla cripta avviene attraverso una ripida scala a chiocciola e il pavimento è leggermente sconnesso. Vi preghiamo di fare attenzione). Alle ore 15.30 e 16,15

>>> lunedì 18 maggio

– Cambiamento climatico. Il divario tra scienza e politica. CO+ ospita Daniele Pernigotti, esperto di cambiamento climatico. Continuano gli incontri a CO+ dedicati ad approfondire il tema della rigenerazione territoriale, nelle sue varie declinazioni. Con questo appuntamento vogliamo discutere un tema centrale quanto difficile da percepire in tutta la sua complessità e nelle implicazioni per le città. Ancor più difficile è comprendere la dicotomia tra il richiamo sempre più forte ed allarmato della comunità scientifica e la risposta sonnecchiante della politica e di molta parte dell’opinione pubblica. Esagerano i primi o dimostrano di essere incoscienti i secondi? E l’informazione da che parte sta? Alle ore 18.45 presso lo spazio di coworking CO+ in Piazza Gasparotto 7 a Padova.

>>> giovedì 21 maggio

– GLOB – aperitivi euganei bio diversi con Matteo Tonini, esperto sviluppo rurale in Angola che converserà con Celestino Benetazzo, docente della Scuola Esperienziale di agricoltura biologica e produttore biologico, su come Difendere la bio-diversità come bene comune per garantire la sovranità alimentare: il caso dell’Angola e Veneto. Incontro ad ingresso libero, alle ore 18 all’interno del Parco Etnografico di Rubano. Dopo l’aperitivo sarà possibile cenare all’Osteria del Parco, che il giovedì propone cucina vegetariana e vegana (Per info e prenotazioni 049 633595). Incontro del progetto TERRA EUGANEA Cibo, Arte e Cultura è realizzato da Slow Food Padova in collaborazione con COSPE, Officine Arte Teatro, A.Ve.Pro.Bi., Pro Avibus Nostris, Associazione Jeos, ed è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

– BANDIZA – proiezione del film documentario realizzato dall’ass. Bandiza Group (Camposampiero) con la collaborazione di ass. ambientaliste, comitati cittadini ed esperti del settore ambientale, che descrive la reale situazione del territorio veneto. L’entrata è gratuita. Alle ore 21.00 presso la Sala Vivaldi (centro civico di Borgoricco). Link del trailer  www.bandiza.com/il-trailer. Sito dell’associazione www.bandiza.com

*****************************************

SEMINARI, CORSI MOSTRE

VOCE E CORPO DI DONNA – LABORATORIO TEATRALE E DI SCRITTURA SULLA VIOLENZA SULLE DONNE – prosegue a maggio e giugno

Creeremo assieme azioni teatrali da effettuare nei luoghi pubblici, in strada, nei parchi, sui mezzi di trasporto. Azioni semplici, piccole, brevi, efficaci. Il teatro diventa un mezzo per dire no alla violenza, per avvicinare le donne, soprattutto coloro che pensano “a me non capiterà mai”, “questo succede alle altre”.

Il laboratorio prevede una parte di scrittura ed una espressiva e si baserà sui lavori di di Artemisia Gentileschi, Emily Dickinson, Giorgia Monti e Gabriella Gianfelici, e sarà condotto da Serena Piccoli, drammaturga (ass. La Betonica) e Manuela Frontoni, regista (Aulò Teatro, MetaArte). Per info e iscrizioni: info@metaarte.it cell 320.4930259.
Date dei prossimi incontri: 18 e 25 maggio, 8 e 15 giugno, 7, 14 e 21 settembre 2015. Presso il Centro Civico Gabelli – via Giolitti 2, Padova, dalle 20 alle 22.

Il laboratorio fa parte degli eventi di The Next Stop, progetto di intervento artistico e sociale nel quartiere della stazione di Padova, vincitore del bando Culturalmente della fondazione CARIPARO. Segui tutti gli eventi in questa pagina; MetaArte – Associazione Arte e Cultura, tel. 049 8712290; cell 320 4930259; info@metaarte.it; www.metaarte.it

ABC DELLA VESPA – prosegue a maggio fino al 3 giugno

Corso base di manutenzione e funzionamento della Vespa ovvero come imparare ad arrangiarsi e vivere felici! 5 serate per sviluppare tecnica e teoria e catapultarci nel mondo della meccanica. Attraverso il dialogo, la comunicazione e la pratica affronteremo i segreti più reconditi di questa scienza così lontana dalla nostra quotidianità! Affronteremo attraverso brevi excursus teorici e ampie dimostrazioni pratiche come riuscire a mettere mano ai bolidi della Piaggio e conseguentemente a molte altre diavolerie meccaniche della nostra società. Smonteremo pistoni, ammortizzatori, carburatori, ruote e molto altro ancora. Ogni mercoledì sera, dalle 21 alle 22:30 c/o SPAZIO LMC di via Cornaro,1 Padova. Contributo richiesto: 50 euro (l’attività è rivolta ai soci, contributo associativo annuale 5 euro). Per info e iscrizioni scrivere a: lamentecomune@gmail.com #oggetto: ABC della Vespa; mob. 393.0128856

Programma: 13/05: Ruote, Freni, Frizione, Sella: come si smontano e come si controllano tutte queste parti?; 20/05: Sella, Serbatoio, Carburatore, Regolazione flusso carburante; 27/05: Candela, Cilindro, Pistone; 03/06: Impianto elettrico, Puntineria.

CERAMICA TRADIZIONALE – dal 9 maggio

Lezioni di ceramica aperte a tutti i livelli, dalle ore 9.30 alle 12.00 (2 ore e 30’) con prenotazione telefonica entro ogni giovedì. Docente: Silvia Pianura, ceramista, diplomata presso l’Istituto d’Arte “Pietro Selvatico” di Padova. Ha lavorato come orafa e incastonatrice, specializzata in smalti. I partecipanti svilupperanno la loro conoscenza sulla materia (l’argilla), per poi iniziare a modellare un oggetto a mano o a stampo. Lezioni dedicate alla decorazione, alla smaltatura o invetrinatura a gran fuoco, spiegandone tecniche ed effetti cromatici. Costo 40 euro ogni sabato mattina dal 9-05 al 18 luglio, dalle ore 9.30 alle 12.00 (2 ore e 30’). Possibili lezioni individuali durante la settimana, date da concordare. Saranno organizzati anche corsi di CERAMICA RAKU (costo 130 euro) presso Associazione culturale Lanterna Magica, circolo ARCI, via Euganea, 27, Padova. Info dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 20.30: tel. 049.8724477; Skype: lanterna.magica1; Facebook: Lanterna Magica Padova; www.lanternamagica.org/ info@lanternamagica.org

ARTE IN PROSPETTIVA’- CONCORSO D’IDEE PER RIDISEGNARE LA CITTÀ – entro il 17 maggio

Un progetto del Gruppo Scout Neruda in collaborazione con Legambiente Padova con il contributo della Fondazione Cariparo. Ripensiamo assieme le nostre città con idee creative su come trasformare alcuni luoghi (edifici abbandonati, ma anche aree verdi da valorizzare o piazze e strade da ripensare..), per migliorare la qualità della vita urbana, facendo particolare attenzione alla valorizzazione ambientale, alle esigenze giovanili e dell’infanzia. Concorso d’idee per under 35 ed associazioni. Premi per 2.000 € in materiale informatico o video/fotografico. Cell.348.9877760; Padova e Rovigo – contatti: arteinprospettiva@gmail.comwww.scoutneruda.it

ABC DEL CUCITO – dall’11 maggio

4 incontri, di due ore ciascuno, per rompere il ghiaccio con la macchina da cucire ed imparare ad arrangiarsi da soli ridando vita ai nostri vecchi abiti. Verrà ospitato da Calebà di Mani Tese in via Ognissanti 37, Padova. Programma:  lunedì 18.05: conoscere e utilizzare la macchina da cucire, regolazione e manutenzione. Esercitazioni pratiche (punto dritto, zig zag, orlo, rammendo, asola). Impareremo a prenderci cura dei nostri pantaloni divertendoci con la tecnica dell’applique per coprire buchi e eventuali macchie. lunedì 25.05: le nozioni base ci sono…siamo pronti a creare il nostro primo lavoro: partendo da un pantalone realizzeremo un sacco contenitore multiuso. lunedì 8.06: realizzeremo una borsa shopper utilizzando stoffe di recupero. Attenzione: è possibile scegliere tra due cicli di incontri: mattina dalle 10 alle 12,30; sera dalle 20 alle 22.30. Posti limitati! Per info e iscrizioni scrivere a lamentecomune@gmail.com indicando come oggetto “ABC del cucito” Il contributo per il corso è di 40 euro a partecipante. E’ un’attività rivolta ai soci LMC (contributo tessera associativa pari a 5 euro).

CORSO ORTI SOCIALI – dal 13 maggio

L’Associazione Agronomi senza frontiere propone un ciclo di incontri con aperitivo destinati a chi lavora nel mondo degli orti sociali. Consigli sulla legislazione, la qualità dei prodotti e la loro commercializzazione – mercoledì 13 maggio Agricoltura legale: Aspetti legislativi che regolano l’agricoltura per i piccoli produttori e le associazioni; interviene Franco Zecchinato, Cooperativa Agricola El Tamiso – mercoledì 20 maggio Vender sano: aspetti sanitari e qualitativi dei nostri prodotti; interviene prof. Paolo Sambo, Università di Padova – mercoledì 27 maggio Come vendere: marketing dei prodotti degli orti urbani Interviene Emanuela Corradini, Oficina d’impresa. Alle 19,30 gli incontri si tengono presso CO+ in piazza Gasparotto, 7 a Padova – contatti: info@agronomisenzafrontiere.it

DISEGNO E TECNICHE PITTORICHE – dal 14 maggio

In questi corsi ogni partecipante verrà seguito in base al suo livello di conoscenza delle tecniche di disegno e pittura. Programma generale: dopo una prima parte basata sullo studio delle proporzioni, della prospettiva intuitiva e della teoria delle ombre con l’ausilio della matita, del carboncino e altro, mediante copia dal vero, verranno affrontate le problematiche relative alla teoria del colore e il ricettario per la loro preparazione. Si passerà in seguito alla parte pratica che consisterà nella preparazione delle basi e l’esecuzione del bozzetto, per arrivare allo sviluppo di tecniche pittoriche quali: l’acquerello, le tempere, gli acrilici, l’olio. Insegnante Antonio Lovison per 8 lezioni (16 ore) costo 140 euro, presso Associazione culturale Lanterna Magica, circolo ARCI, via Euganea, 27, Padova. Info dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 20.30: tel. 049.8724477; Skype: lanterna.magica1; Facebook: Lanterna Magica Padova; www.lanternamagica.org – info@lanternamagica.org

RIFUGIATI NEL RACCONTO – mostra fotografica fino al 16 maggio

Storie di profughi siriani in Giordania e in Libano, fotografie di Francesco Fantini / Progetto e testi di Federico Dessì e Emilie Luciani. Una produzione di Focus on Syria. Quattro anni di crisi in Siria, quattro milioni di profughi siriani in fuga. Rifugiati nel racconto: una mostra di fotografie e di testimonianze per portare la voce dei siriani nel cuore dell’Europa. Scopri di più sulla mostra. La mostra “Rifugiati nel racconto” sarà esposta a Padova fino al 16 maggio 2015,da martedì a sabato dalle 9:30 alle 12:30, presso il Liceo Tito Livio, Riviera Tito Livio 9, Padova. Info: mail@focusonsyria.org; Lingue: italiano, inglese e arabo. Ingresso libero

CORSO DI FORMAZIONE AVANZATO SU MONITORAGGIO E VALUTAZIONE DI PROGETTO – dal 18 al 21 maggio

ETIFOR, spin-off dell’Università di Padova, organizza il corso che è indirizzato a persone che abbiano già una conoscenza del mondo della cooperazione allo sviluppo, in particolare esperienze di progettazione e/o monitoraggio e valutazione dei progetti di sviluppo, preferibilmente con almeno un’esperienza in campo. Il corso, organizzato in collaborazione con il Dipartimento TESAF dell’Università di Padova, le ONG AES CCC e Agronomi Senza Frontiere, si articola in quattro giornate di formazione in aula, con la combinazione di lezioni frontali, esercitazioni e discussioni in gruppo, ed è tenuto da Andrea Pozza, da vent’anni consulente nei paesi in via di sviluppo, principalmente per conto della Commissione Europea, FAO e Banca Mondiale. Il docente si occupa di formazione, monitoraggio e progettazione, e dello sviluppo di programmi e politiche agricole ed educative nei PVS. È previsto uno sconto del 15% sulla quota di iscrizione a favore degli studenti universitari regolarmente iscritti ad un corso di laurea, master o dottorato, ai soci di AES e AFS, e per le organizzazioni che iscrivono più di un collaboratore. E’ possibile beneficiare dello sconto solo effettuando l’iscrizione entro il 18/04/2015. Per maggiori info: Brochure del corso; Modulo di iscrizione

L’ARTE E PASSIONE DELLA PELLETTERIA ARTIGIANALE – il 23 maggio

Seminario dalle ore 9 alle ore 12 e dalle 13 alle 18 (8 ore) per creare manualità e creatività per dare le basi del “SAPER FARE”. Si imparano le fasi di lavorazione necessarie per creare accessori quali: la CINTURA, dal modello di sagome, ai tagli, agli assemblaggi, alle cuciture, alle rifiniture ecc…. Tutto verrà realizzato a mano seguiti da artigiani altamente professionali presso laboratorio LION. Maestro: Aureliano Bossan, artigiano della pelle, produce accessori con pellami di altissima qualità, secondo una tradizione e una tecnica interamente artigianali. Costo 140 euro. Lanterna Magica, info dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 20.30: tel. 049.8724477; Skype: lanterna.magica1; Facebook: Lanterna Magica Padova;www.lanternamagica.org/ info@lanternamagica.org

NATURALMENTE CHEF …e non solo – 16 e 23 maggio

I vostri bambini, piccoli chef, impareranno a distinguere i diversi tipi di ingredienti per cucinare dei buonissimi biscotti! Accompagnati dalle nostre operatrici scopriranno tutti i segreti della Regina Bianca Farina e raccoglieranno le uova fresche delle nostre galline! L’obiettivo di Naturalmente Chef, attraverso un percorso tra sapori e odori, è sviluppare e accrescere creatività, manualità e il significato di una sana alimentazione (tutti gli ingredienti utilizzati saranno biologici).

E’ rivolto ai bimbi dai 4 ai 10 anni, dalleore 15:30 alle ore 17:30. Quota di iscrizione 45 euro (iva compresa). E’ una attività proposte dalla Città degli Asini (in via Riviera 20, Polverara) centro sperimentale di ricerca e formazione che si occupa di: Interventi Assistiti con gli Animali, Interventi Terapeutici, Educativi e Ludico Ricreativi con gli Asini. Promuove inoltre attività ludico – creative rivolte a bambini, ragazzi e famiglie. Per info e iscrizioni Marisa La Mantia 320.287043, Sara Segato 340.4751688; info@cittadegliasini.it

WORKSHOP DI STREET PHOTOGRAPHY – 22, 23 e 24 maggio

Il corso è aperto a tutti sia principianti che esperti e con qualsiasi apparecchio fotografico. È un corso intensivo nel quale vengono suggeriti, attraverso la storia della Street Photography e la conoscenza dei grandi fotografi che l’hanno fatta, nuovi stimoli per chi attraversa una fase di stanca del proprio fotografare. Ponendo l’attenzione a quello che si fotografa e imparando a essere più selettivi, si avrà modo di individuare più chiaramente il proprio percorso fotografico, per chi è alla ricerca di uno stile personale in fotografia. Il corso sarà così strutturato: venerdì 22 maggio: dalle 21 alle 23; sabato 23 maggio: dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 19; domenica 24 maggio: dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.

Questi gli argomenti che verranno approfonditi: Cos’è la Street Photography?; Mezzi operativi; Sistemi di ripresa e approccio; Storia e origini della Street Photography; Street Photography e diritto; Multivisioni; Fotografie originali; Documenti; Formazione perenne; Uscita; Visione e discussione immagini dei partecipanti. Per prenotazioni ed info sul corso: www.mignon.it ed info@mignon.it

AREE ARCHEOLOGICHE DI MONTEGROTTO T. – le domeniche nei mesi di maggio e giugno

Aperture delle aree archeologiche a cura degli archeologi dell’Associazione LAPIS (ingresso al sito 5 euro) con in programmazione visite guidate nei due siti archeologici ogni domenica dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15 alle 18 con partenza ad ogni ora. La prenotazione è gradita tel.: +39 3890235910, e-mail: lapisarcheologia@gmail.com.Tutti gli altri giorni l’apertura delle aree archeologiche avviene solo su prenotazione per gruppi non inferiori ai 10 partecipanti. Vedi pagina FB https://www.facebook.com/pages/Associazione-Lapis/1422468778064802?fref=ts

PAROLE E LUCEprosegue fino al 30 maggio

Con poesie di Antonella Pandolfo e con fotografie di Giorgio Pandolfo, organizzata da Libreria Zabarella e Mignon, presso laLibreria Zabarella in via Zabarella 80, Padova. Gli autori di “Parole e luce” hanno voluto evidenziare la relazione fra queste due forme di espressione, ognuno attraverso la propria passione: gli scatti di Giorgio Pandolfo per illuminare le poesie, i versi di Antonella Pandolfo per conferire profondità alle immagini. Entrambi, per suggerire spunti di interpretazione che i lettori/osservatori potranno trasformare in esperienze personali. La mostra rimarrà aperta dal 18 aprile al 30 maggio 2015, orari di apertura della mostra sono i seguenti: lunedì 14.30-19.30, martedì – sabato 10-13, 14.30-19.30.Per info tel. 049.7389597; e-mail: info@mignon.it; Web site: www.mignon.it; Face book: Libreria Zabarella; Mignon: https://www.facebook.com/MignonStreetPhotography?ref=hl

IDEE E PROTOTIPI PER NUOVE ECONOMIE – termine per la presentazione: 15 giugno

Legambiente Veneto in collaborazione con La Mente Comune, il contributo di Veritas S.p.A. e Hilton Molino Stucky di Venezia ed il patrocinio di Fondazione Symbola presentano un concorso rivolto a tutti coloro che vogliano mettersi in gioco, ripensando e rigenerando i materiali di scarto selezionati all’interno dell’Hilton Molino Stucky. Il concorso si configurerà in due sezioni: la prima dedicata alle proposte puramente artistico figurative; la seconda raccoglierà progetti, prototipi e idee finalizzate al riutilizzo funzionale, oltre che creativo, dei materiali di scarto. Per entrambe le sezioni, sono previste due categorie di età, under 20 e over 21. I vincitori saranno annunciati il 28 giugno, in occasione della giornata di premiazione e contestuale esposizione delle opere selezionate. In palio 4 week end in 4 città d’arte europee messi a disposizione dall’Hilton Molino Stucky. Cell. 328.9489478; contatti: progettoscrap@gmail.comwww.lamentecomune.it

Leave a Reply