Feed on
Posts
Comments

locandina arte prospettiva_solo immagineCemento e traffico soffocano le città, eppure si continua a costruire. Molti edifici esistenti giacciono abbandonati, troppe aree verdi non vengono adeguatamente valorizzate mentre strade e piazze hanno perso la loro funzione sociale per cedere il passo alla signoria dell’automobile.

Per cambiare rotta verso uno sviluppo sostenibile e una rigenerazione urbana, ripensiamo assieme  le nostre città con idee creative su come trasformare alcuni  luoghi simbolici, facendo particolare attenzione alla valorizzazione ambientale, alle esigenze giovanili e dell’infanzia.

Nasce da questo spirito Arte in prospettiva, progetto promosso dal gruppo scout Neruda in collaborazione con Legambiente e con numerosi altri partner associativi e istituzionali e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2014.

L’iniziativa è aperta a giovani creativi che vogliano ridisegnare gli spazi cittadini, in un percorso di confronto e di crescita con le associazioni e la comunità del territorio. Attraverso workshop a cura di esperti, un affiancamento personalizzato di tutor e un confronto con la comunità, verranno definiti i luoghi da rigenerare nel territorio di Padova e di Rovigo, approfondendo le loro caratteristiche e le loro potenzialità, fino all’elaborazione grafica dello stimolo creativo da sottoporre all’attenzione della comunità. Le idee progettuali potranno riguardare i luoghi nel loro complesso oppure soffermarsi su singole parti trasformando, anche provocatoriamente, il luogo in un’opera d’arte oppure inserendo al suo interno una singola installazione o una rivisitazione artistica di elementi di arredo urbano.

I partecipanti potranno essere singoli o gruppi: giovani, studenti, classi, associazioni o gruppi informali impegnati in percorsi d’arte, architettura o design, in forma strutturata o spontanea,  e dovranno avere meno di 35 anni.

Sono previsti dei premi per le migliori idee progettuali selezionate dai promotori e dai partner del progetto:  buoni acquisto per attrezzatura informatica, video o fotografica dal valore di 1.000, 600 e 400 €.

Come Jappelli al parco Treves, Gaudì alla Pedrera, Hundertwasser a Waldspirale, JeppeHein con le sue panchine sociali… dai anche tu la tua idea per rigenerare la città. Proponi la tua candidatura per la partecipazione al progetto, scrivi a arteinprospettiva@gmail.com.

Per saperne di più visita il sito www.scoutneruda.it.

Piero Decandia – Legambiente Padova

Leave a Reply