Feed on
Posts
Comments

CORSO BASE DI APICOLTURA – dal 5 febbraio

Anche quest’anno l’Associazione Patavina Apicoltori A.P.A Pad in collaborazione con l’Istituto d’Istruzione Secondaria “I.F.Kennedy” di Monselice organizza un corso base di APICOLTURA con le seguenti modalità: 5 incontri teorici di 2h 30’ presso l’“J.F. KENNEDY” in via De Gasperi 20 a Monselice (PD) ed una uscita in apiario di 3h 30’.

Gli incontri si svolgono di giovedì sera (20.00-22.30) con il seguente calendario: giovedì 5 febbraio, giovedì 12 febbraio, giovedì 19 febbraio, giovedì 26 febbraio e giovedì  5 marzo. Uscita in apiario: sabato 18 aprile: 09.00-12.30. Costo iscrizione (comprensivo di libro di testo): soci APA € 40; NON soci APA € 50; studenti (senza libro di testo) € 10. Argomenti del corso: Il mondo delle api; Attrezzatura apistica e tecnica di conduzione dell’alveare; Patologia apistica e norme di sicurezza dell’apicoltore; Flora apistica e prodotti dell’alveare; Pratica in azienda, smielatura e confezionamento. E’ previsto il rilascio di un attestato di partecipazione con almeno l’80 % della frequenza. Versamento della quota verrà effettuato la prima serata del corso. Informazioni ed iscrizioni: prof. Emmanuele Bertazzo cell. 380-7175972;  es020803@gmail.com

>>> venerdì 16 gennaio

In Ca’ Sana alla scoperta del mondo! – In Ca’Sana riprendono le presentazioni di libri che ci raccontano il mondo, vicino e lontano, attraverso gli sguardi e le esperienze personali degli autori. Davide Sabbadin ci guiderà in una chiacchierata con Alessia Maso, autrice del libro “Haiti in pezzi“. Questo libro non è il racconto del terremoto e nemmeno quello della ricostruzione. Qui l’autrice ci racconta alcuni “pezzi” di Haiti: ci fa conoscere il suo primo impatto con il campo di Leogane, alcune storie di bambini, dei flash sulla costruzione della casa di ospitalità per gli orfani, l’incontro con una sacerdotessa del voudou, il rapporto impossibile con altre ONG. Un racconto individuale e parziale, come è giusto che sia il resoconto di una persona che riporta la propria esperienza. Questo libro è stato scritto e pubblicato per sostenere il programma FaedHaiti. L’editore :duepuntiedizioni e Libreria Marco Polo destinano l’intero ricavato della vendita di questo libro alla realizzazione delle azioni del progetto, che potranno essere seguite sul sito www.faedhaiti.org. Per info clicca QUI.

Scout per sempre – presentazione del libro – Edda Bolzonella Vais e Marcella Sernini con il contributo dell’AGESCI regionale e del Comune di Padova – Nel 2010 si è celebrato il centenario del guidismo mondiale; nel 2013 il settantesimo del guidismo cattolico in Italia. Questi anniversari sono stati lo stimolo per realizzare un’approfondita ricerca sul contributo che l’Associazione Guide Italiane (AGI) ha dato allo sviluppo dello scoutismo femminile, con particolare riferimento alla provincia di Padova. Dai risultati di questa ricerca esce adesso libro “Guida AGI scout per sempre” frutto di un lungo, paziente ed entusiasmante lavoro. La presentazione del testo sarà un’occasione per incontrare gli autori dell’opera, Edda Bolzonella Vais e Marcella Serninie, e discutere con loro di una delle esperienze formative più importanti del nostro Paese. Tel 0498644003 – luogo: Sala Anziani di Palazzo Moroni a Padova, ore 18.00 – contatti: centrostudi@veneto.agesci.it – 

Orientiamo le nuove associazioni – Il CSV di Padova ricorda l’appuntamento mensile per le associazioni in costituzione. L’incontro è gratuito e aperto a tutti. L’obiettivo di tali momenti formativi è offrire un’occasione di scambio tra persone che stanno intraprendendo il percorso di costituzione di un’associazione fornendo le informazioni di base necessarie per poter costituire con successo un’associazione di volontariato. tel. 049.86.86.849; ore 17.30, sede CSV in via Gradenigo 10, Padova – contatti: consulenza@csvpadova.org; www.csvpadova.org/Corsi-attivi-CSV/orientiamo-le-associazioni.html

“Libertà religiosa e pluralismo culturale. Incroci di civiltà e forme di disagio” organizzato dalMaster in Studi Interculturali dell’Università di Padova. “Ci sembra giunto il momento di affrontare il problema della libertà religiosa e della libertà di culto nella sua relazione con i sistemi politici e sociali. È un tema che abbraccia la dimensione dei diritti umani, il quadro delle carte costituzionali e dei principi ad esse relativi, ma anche tutta la dimensione del pluralismo culturale e l’insieme di concetti con i quali si tenta di interpretarne e governarne le tendenze. L’incontro avrà la forma di una riflessione aperta in cui, come in un articolato brainstorming collettivo, si faccia il punto della problematica e sia possibile mettere a fuoco ipotesi di approfondimento e d’intervento”. Interverranno: Stefano Allievi, Don Albino Bizzotto, Adone Brandalise, Amina Crisma, Silvia Failli, Marco Ferrero, Don Elia Ferro, Annalisa Frisina, Marcello Ghilardi, Kamel Layachi, Vincenzo Pace Aula Bortolami, Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità via Vescovado 30, Padova, dalle ore 15.00 alle ore 17.30.

>>> sabato 17 gennaio

Padova fra le carte: fonti per la storia dell’immagine urbana nella biblioteca civica di Padova. – Per il ciclo di conferenze per i soci del Comitato Mura Non solo Mura, incontro con Vincenza Cinzia Donvito. La Biblioteca Civica di Padova non è “solo” un luogo dove si conservano libri. Vi si conservano le memorie storiche della città, sotto forma di documenti, mappe, illustrazioni. Vincenza Cinzia Donvito, nota perché co-curatrice della mostra “Padova è le sue mura”, ci racconterà come e grazie a chi la biblioteca si sia formata, come sia articolata e perché sia tuttora una delle fonti principali per la conoscenza della nostra città, grazie ai diversi fondi che la costituiscono, a partire da quel Repertorio Iconografico Padovano dal quale provenivano gran parte delle carte esposte alla mostra. Ore 17,30, all’Aula 1914, in via Raggio di Sole 2, ingresso riservato ai soci del Comitato Mura (è possibile iscriversi anche al momento).

S O S PARCOCOLLI – Che il Parco funzioni in modo deludente è incontestabile. Che la riforma della Regione corra il rischio di peggiorare le cose lo è altrettanto. Che fare allora in questa situazione? Anche il mondo delle Associazioni ha le sue responsabilità: restare alla finestra o assumere un ruolo più attivo? Farlo superficialmente, affidandosi a qualche slogan più o meno generico, o entrare nel vivo della situazione, analizzandola attentamente, e puntare su una efficace, convincente strategia per almeno tentar di raddrizzare le sorti del Parco? Alle 15.00 presso la sala municipale di Baone. L’incontro è allargato a quanti riteniamo interessati a questi problemi e alle attività delle Associazioni. Un cordiale saluto a tutti Gianni Sandon – Francesco Miazzi – Flores Baccini – Paolo Bonaldi – Beatrice Andreose

>>> domenica 18 gennaio

Escursione al Monte Lozzo – Nuovo appuntamento con il Gruppo Escursionistico di Battaglia Terme nell’ambito del progetto Domeniche al Parco, promosso dall’Ente Parco Colli. Domenica 18 gennaio risaliremo le pendici del monte Lozzo, un perfetto cono vulcanico, un po’ separato dalle altre strutture e proteso verso i Colli Berici. Clicca QUI per scoprire il percorso. Il ritrovo è a Piazza delle Fratte a Lozzo, e per percorrere i 7 km dell’escursione (medio/facile) si prevedono circa 3 ore e mezza. Per i “non soci”, si rende necessaria entro il venerdì sera precedente l’escursione, la prenotazione via internet al sito www.escursionistibattaglia.it. Al mattino della domenica, alla partenza verrà richiesto un contributo di 3 euro comprensivo di assicurazione giornaliera contro gli infortuni e RCT. Per info e iscrizioni: info@escursionistibattaglia.it – 334.8740346 Bruno; 328.0329359 Andrea; 347.6887 115 Giuseppe – www.escursionistibattaglia.it

>>> lunedì 19 gennaio

Sapori di…vini – cena con degustazione enogastronomica in compagnia del sommelier Giovanni Graziani, titolare del blog enogastronomico padovano vagonovago.it; vini tutti bio, così come le materie prime della cena. Abbiamo scelto di non proporre carne nel menu, neppure in abbinamento ai rossi, perché pensiamo che l’accoppiamento carne- vino rosso non debba essere un obbligo! Questo il menù: antipasto: bis di hummus di ceci e zucca in saor, vino durello spumante brut; primo: pasticcio con radicchio funghi e taleggio, vino pinot nero; secondo: lenticchie in umido con polenta e formaggio, vino valpolicella superiore; dolce: quadrotti di dolci della casa, vino spumante fior d’arancio.

>>> martedì 20 gennaio

Un omaggio al regista Carlo Mazzacurati, a un anno dalla sua scomparsa, per il ciclo Incontri al #Bo. Interviene Antonio Costa, curatore del libro “Carlo Mazzacurati” (2015, Marsilio Editori); sono presenti Giorgio Tinazzi, Doriana Leondeff e alcuni collaboratori del regista. Ore 17.30

>>> giovedì 22 gennaio

Costi e benefici dei parchi urbani – XXV Corso di aggiornamento sul Giardino Storico – Come da tradizione, il Corso padovano propone il punto di vista di vari specialisti: dall’architetto al paesaggista, dall’ingegnere all’agronomo, dal filosofo al botanico, dal letterato allo storico. Gli appuntamenti – aperti con cadenza settimanale a insegnanti, studenti universitari, tecnici e appassionati del settore – sono iniziati il 15 gennaio e termineranno il 28 maggio 2015. Oltre alle lezioni teoriche, sono previsti: tavole rotonde, seminari, un laboratorio di botanica, visite a giardini e a paesaggi, convegni e viaggi studio. L’incontro di giovedì 22, dal titolo “Costi e benefici dei parchi urbani”, vedrà come relatore Tiziano Tempesta dell’Università di Padova. Le lezioni si svolgono presso l’aula magna del Dipartimento di Biologia, viale Giuseppe Colombo 3, zona Portello, e presso il Complesso Didattico di Biologia e Biomedicina Fiore di Botta, via del Pescarotto, 8, il giovedì, ore 16.30 – 18.30. Contributo di partecipazione 95 € (studenti 50 €). Per info: www.giardinostoricounivpadova.it; email: segreteria@giardinostoricounivpadova.it. – ore 16.30 aula magna del Dipartimento di Biologia

Cena dedicata al radicchio con i produttori della cooperativa El Tamiso – prima tappa di una piccola rassegna di cene a tema con i produttori, che vedrà protagonisti alcuni prodotti del nostro territorio che utilizziamo in cucina senza conoscerne la storia, le varietà e le caratteristiche; la coop. El Tamiso, che ci fornisce tutti i prodotti di ortofrutta, si è impegnata nel progetto Ecotipi, un percorso di studio, di recupero, rivalutazione e moltiplicazione di alcune varietà di sementi antiche e locali; vogliamo partecipare alla divulgazione di questo progetto attraverso la nostra cucina, per permettere a chi frequenta l’Osteria di Fuori Porta di saperne di più di quello che mangia! Seguiranno poi le cene dedicate al broccolo e ai cereali.

**********

CORSI, SEMINARI E MOSTRE

CORSO AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO – dal 17 gennaio

LAssociazione Amministrazione di Sostegno Onlus con il contributo del CSV propone un corso che intende offrire una panoramica normativa ed informazioni tecniche sul ruolo e le modalità per divenire in modo consapevole e responsabile degli amministratori di sostegno. L’iscrizione è obbligatoria entro il 15 gennaio tramite la mail sotto indicata. La frequenza al corso deve essere almeno di tre giornate su quattro; il corso costituisce titolo valido per l’iscrizione all’elenco regionale degli Amministratori di Sostegno. Info cell. 3278852922; 17 e 24 gennaio: Piove di Sacco 31 gennaio e 7 febbraio: Ponte San Nicolò. Luogo: Piove di Sacco: presso Cooperativa Magnolia in via Vittorio, 6 a Piove di Sacco; Ponte San Nicolò: presso Amici del Mondo in via Sansovino, 11 – contatti: amministratoredisostegno@gmail.com

APPUNTI DI VIAGGIO: 8 SETTEMBRE ‘43 / 8 APRILE ’45 – dal 18 al 31 gennaio

Mostra di Acquerelli presso Palazzo Valentinelli in occasione della Giornata della Memoria, a Villa Estense (Pd). Per info http://www.atesinoproloco.net/giornata-della-memoria-villa-estense

CORSI DI SERBO-CROATO – dal 19 gennaio

Ecco il modo migliore per cominciare il 2015: il 19 gennaio ricominciano i corsi di serbo-croato di ACS e Marija Bradas. 2 livelli, 18 lezioni, 8 conferenze pubbliche, festa balcanica e viaggio nei Balcani Occidentali: ce n’è per tutti i gusti! Arriveranno presto i dettagli delle conferenze, ma intanto trovate le indicazioni sul corso nel volantino allegato. Promosso da ACS – Associazione di Cooperazione e Solidarietà, info: tel. e fax: +39.049.8648774www.acs-italia.it. Facebook: ACS – Associazione di Cooperazione e Solidarietà.

ORIENTAMENTO ED EMPOWERMENT – dal 22 gennaio

Un percorso suddiviso in dieci lezioni che mira a porre in evidenza le rispettive ansie e attese riguardo al proprio ruolo sociale. In particolare le diverse lezioni sono mirate a prendere coscienza della propria reale collocazione nel mondo del lavoro. La conoscenza degli aspetti tecnici riguardo alle qualifiche professionali, ai contratti di lavoro e al calcolo della retribuzione netta consentono di capire meglio la situazione attuale del mercato del lavoro. La narrazione del proprio vissuto viene invece indirizzata ad una valutazione personale e alla riscoperta della proprie attitudini. L’utilizzo del role-playing consente di acquisire da un lato una padronanza di base delle tecniche comunicative e dall’altro di rafforzare l’immagine di sé. Tutto il percorso porta infine alla formulazione di un’ipotesi progettuale che consente di riprendere il proprio percorso formativo o lavorativo. Cell. 3774422661 . Primi appuntamenti: giovedì 22 e 29 gennaio. luogo: via Roma, 74 Selvazzano Dentro (Pd) – contatti: retelavorosolidale@gmail.com – www.retelavorosolidale.it

CORSO DI FUNDRAISING E COMUNICAZIONE – 23 gennaio, 6, 20 febbraio e 6 marzo

Il corso, proposto dal CSV di Padova in collaborazione con il Comune di Padova (livello introduttivo), è pensato per associazioni e organizzazioni non profit di piccole e medie dimensioni. Il corso sarà occasione per raccontare i nostri successi, in caso negativo gli incontri ci aiuteranno a capire i punti di miglioramento. Il primo appuntamento ha come titolo: La progettazione sociale. Come trasformare un’idea in un buon progetto. Il corso è aperto ai soli volontari di associazioni. I posti a disposizione sono 45 e verrà data priorità ai volontari delle organizzazioni di volontariato della provincia di Padova. La partecipazione al corso è gratuita. Tel. 049.86.86.849; ore 17.30; luogo: sede CSV in via Gradenigo, 10 a Padova – contatti: info@csvpadova.org – www.csvpadova.org/Corsi-attivi-CSV/corso-di-fundraising-e-comunicazione.html

JASENOVAC 1945 / SREBRENICA 1995 – dal 24 gennaio all’11 febbraio

Organizzata dall’ANPI di Cadoneghe, ass. Contro Luce e comune di Cadoneghe, mostra di foto e video di Bruno Maran, alla biblioteca P.P. Pasolini – sala I. Calvino – via s. Pio X a Cadoneghe (Pd). Inaugurazione sabato 24 gennaio, alle ore 16.30. Info 049 70.69.86 lunedì/venerdì 15.30-19.00. La mostra si compone di una ventina di foto rappresentati il Fiore di Bogdanović, simbolo del campo di Jasenovac e altrettante del mausoleo di Potoçari – Srebrenica. Una video – proiezione della durata di circa 12 minuti completa il viaggio nella memoria dei due drammi poco conosciuti del ‘900 europeo.

GIOCANDO AD IMPARARE – prosegue dal 28 gennaio

Alkekengi! progetto della cooperativa sociale Tre cose ai giovani, organizza Giocando ad imparare – incontri per riflettere su se stessi come genitori, per sentirsi più sicuri aiutando i propri figli a crescere sereni. Il Mulino a vento, via dei Vivarini 13 – Pontevigodarzere (PD), Costo del singolo incontro 10 euro, costo del secondo incontro “Genitori Insieme” 15 euro a coppia. Insieme a Anna Maria Barbiero e Valentina Bettega, psicoterapeute esperte in età evolutiva e genitorialità, Enrico Previato, esperto in tecniche teatrali. Mercoledì 28 gennaio, ore 20:00: Genitori Insieme; mercoledì 11 febbraio, ore 20:00: Essere  e Valere: l’autostima in bambini e genitori.

CORSO BASE DI APICOLTURA – dal 5 febbraio

Anche quest’anno l’Associazione Patavina Apicoltori A.P.A Pad in collaborazione con l’Istituto d’Istruzione Secondaria “I.F.Kennedy” di Monselice organizza un corso base di APICOLTURA con le seguenti modalità: 5 incontri teorici di 2h 30’ presso l’“J.F. KENNEDY” in via De Gasperi 20 a Monselice (PD) ed una uscita in apiario di 3h 30’. Gli incontri si svolgono di giovedì sera (20.00-22.30) con il seguente calendario: giovedì 5 febbraio, giovedì 12 febbraio, giovedì 19 febbraio, giovedì 26 febbraio e giovedì  5 marzo. Uscita in apiario: sabato 18 aprile: 09.00-12.30. Costo iscrizione (comprensivo di libro di testo): soci APA € 40; NON soci APA € 50; studenti (senza libro di testo) € 10. Argomenti del corso: Il mondo delle api; Attrezzatura apistica e tecnica di conduzione dell’alveare; Patologia apistica e norme di sicurezza dell’apicoltore; Flora apistica e prodotti dell’alveare; Pratica in azienda, smielatura e confezionamento. E’ previsto il rilascio di un attestato di partecipazione con almeno l’80 % della frequenza. Versamento della quota verrà effettuato la prima serata del corso. Informazioni ed iscrizioni: prof. Emmanuele Bertazzo cell. 380-7175972;  es020803@gmail.com

COMPRENDERE I CONFLITTI AMBIENTALI – dal 6 febbraio

A Sud e il CDCA, assieme a LIES, Laboratorio dell’Inchiesta Economica e Sociale ed in collaborazione con Ya Basta, Eco Magazine, Osservatorio Ambiente e Legalità e il Gruppo di Ricerca dell’Università di Padova GeoYasuni.org, promuovono un corso intensivo per imparare ad analizzare, documentare, mappare e comunicare le emergenze ambientali del territorio. Quattro moduli formativi di 6 ore ciascuna per acquisire elementi cognitivi e analitici rispetto ai fattori di rischio ambientale presenti sul territorio, indagarne le cause, denunciarne gli impatti. Il corso si terrà a Padova a partire dal 6 febbraio prossimo. Le iscrizioni sono aperte fino al 29 gennaio, per informazioni e iscrizioni inviare una mail all’indirizzo: corsocdca@gmail.com. Partecipa e diffondi il corso di formazione su facebook! Per info e programma vedi http://www.yabasta.it/spip.php?article1920

SESSUALITA’, MALATTIA E DISABILITA’ – 17 e 24 marzo

Il percorso formativo mira ad approfondire la conoscenza della sessualità come dimensione fondamentale dell’esperienza umana anche in condizioni di malattie gravi e inabilitanti o di disabilità fisica e psichica. Attraverso una metodologia attiva si propone di promuovere nelle figure sanitarie, educative e riabilitative una concezione della salute sessuale come integrazione di aspetti fisici, ludici, affettivo-relazionali, e di fornire una preparazione adeguata per poter dare ascolto a chi è portatore di un disagio fisico o psichico anche su tematiche relative alla sua sessualità. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai sensi della normativa vigente e, per chi ne ha i requisiti, verrà rilasciato l’attestato con i crediti ECM. Dalle ore 14.30 alle 18.30; tel. 049.63.39.42; luogo: O.P.S.A. in via della Provvidenza, 68 a Rubano (Pd) – contatti: info@e-formiamo.it

Leave a Reply