Feed on
Posts
Comments

qualenergiaQuale energia per il nostro futuro?

A questa complessa domanda cercheranno di rispondere giornalisti specializzati, esperti di settore e docenti universitari che si riuniranno al VII Forum di QualEnergia, dal promettente titolo “Nuove ricette per (com)battere la crisi”, che quest’anno si terrà a Roma i giorni 26, 27 e 28 Novembre 2014, all’Auditorium dell’Ara Pacis.

I temi affrontati sono vasti e numerosi:  la sfida energetica nel nostro futuro;  smart cities e generazione distribuita; la riqualificazione edilizia e la rigenerazione urbana; la rivoluzione energetica in atto e le opportunità per le imprese; come investire nel parco fotovoltaico italiano già esistente. Si tratta di un appuntamento imperdibile per chi lavora o studia nel settore, ma che può risultare interessante per tutti anche grazie alla ricca documentazione allegata, che sarà garantita ai primi 250 iscritti. Si tratta di un momento molto delicato per le politiche energetiche in Italia. In uno scenario internazionale difficile e con una ripresa economica inesistente, un dibattito aperto nel mondo dell’energia è quanto mai necessario. Per questo motivo quest’anno il Forum ha assunto la forma della Conferenza nazionale, pur mantenendo la partecipazione gratuita. Per partecipare è necessario registrarsi sul sito www.forumqualenergia.it, dove potrete trovare anche il programma delle varie giornate.

Il giorno 28 novembre sarà possibile, previa iscrizione obbligatoria al dati i posti limitati, partecipare al workshop “Investire nel parco fotovoltaico italiano esistente”, dalle ore 9.00 alle ore 13.30. Gli inviti per la partecipazione al workshop saranno riservati a operatori del settore. In Italia sono infatti operativi oltre 560mila impianti fotovoltaici incentivati con i diversi conti energia. Dietro a questo parco impianti si sta creando un nuovo e potenzialmente vivace business legato alla compra-vendita di installazioni di media e grande taglia, il cosiddetto ‘mercato secondario’, così come al miglioramento delle loro performance tecnico-economiche (revamping) e alla loro gestione e manutenzione.

Il workshop punta a fornire un quadro pragmatico sui seguenti aspetti:

  • Chi investe nel mercato secondario e su quali taglie di impianto. Le piattaforme di trading
  • Come si definisce il reale valore degli impianti sul mercato e la nuova normativa
  • L’asset management: la gestione amministrativa e finanziaria dell’impianto FV
  • Come cambia il comparto dell’O&M nel Fotovoltaico: diventare provider di servizi di gestione e manutenzione
  • Le tecnologie e gli interventi per migliorare i rendimenti degli investimenti e le prestazioni dell’impianto (autoconsumo, storage, ecc.)

Per informazioni e modalità di iscrizione scrivere a: workshop@qualenergia.it

A cura di Marco Bolzoni, Redazione di Ecopolis

Leave a Reply