Feed on
Posts
Comments

>>>Venerdì 14 Novembre

 

Concerti alla Scuola della Carità – Legambiente Salvalarte, Associazione Orchestra Sperimentale – La Scuola della Carità, uno dei monumenti che i volontari Salvalarte di Legambiente tengono aperto alla cittadinanza, era la sede della confraternita della Carità, una delle più importanti e antiche di Padova. Grazie al progetto dell’Orchestra Sperimentale si ha la possibilità di valorizzare ulteriormente la Scuola della Carità e il patrimonio storico, artistico e culturale che rappresenta, fornendo contemporaneamente spazio ad un’ orchestra giovanile. Il programma  prevede la sezione archi dell’orchestra. Il tema fondamentale sarà la danza, in diversi stili e periodi. Del compositore italiano Respighi verranno eseguite le Antiche danze et arie per liuto, del norvegese Grieg la Hölberg Suite, costruita sullo stile delle danze barocche, dell’olandese Van der Roost Rikudim, una suite di danze israeliane, e per concludere una suite di tanghi dell’argentino Gardel. La Sala, a pianta rettangolare, risale alla prima metà del Quattrocento e presenta un ciclo di affreschi del 1579 sulla vita della Vergine ad opera di Dario Varotari, pittore e architetto veronese, padre del Padovanino. È visitabile Giovedì 10-12 e 16-18, Venerdì 16-18, Sabato 10-12 e 16-18.  Per info: salvalarte@legambientepadova.it – Luogo: via San Francesco 61 Padova ore 20.30

Affrontare il disagio sul luogo di lavoro: orientamento, formazione e testimonianze – Durante la giornata si avvicenderanno diversi ospiti che parleranno della loro esperienza professionale a contatto con il disagio lavorativo. I temi trattati saranno, durante la mattinata, “Essere donna sul luogo di lavoro” e, nel pomeriggio, “Mobbing: strategie d’intervento “. Successivamente al convegno ci sarà lo spettacolo “Preferisco il rumore del mare”- Storie di donne, lavoro e mobbing”, di e con Federica Santinello e a cura dell’Associazione Belteatro. Ai partecipanti iscritti all’Ordine degli Avvocati verranno riconosciuti 4 Crediti Formativi per la mattinata e 4 Crediti Formativi per il pomeriggio, previo riconoscimento e firma del registro presenze. Su richiesta verrà rilasciato l’attestato di presenza. Chi è interessato ai Crediti Formativi per Avvocati è pregato di scrivere una  email all’indirizzo formazione@centroantimobbingpadova.it specificando nome, cognome e Foro di appartenenza. Luogo: Auditorium San Gaetano, in via Altinate 7 a Padova orario 9-13 14-18 ,lo spettacolo avrà inizio alle ore 20.30. L’ingresso al convegno e allo spettacolo è libero

VIAGGIO NELLA MEMORIA con Bogdan Bogdanović, testi e foto di Bruno Maran ACS – Associazione di Cooperazione e Solidarietà- Conferenza con videoproiezione sull’opera di Bogdan Bogdanović(Belgrado 1922 – Vienna 2010), architetto, urbanista, professore universitario, sindaco di Belgrado dal 1982 al 1986. Tra le sue opere: il Monumento alle vittime ebree del nazismo a Belgrado, la sua prima opera del 1953; il Parco memoriale di Dudik a Vukovar, in Croazia e il Parco della rimembranza di Garavice, presso Bihac, in Bosnia, entrambi edificati a ricordo di massacri perpetrati a danno della popolazione civile serba e membri della Resistenza jugoslava dagli ustasha croati durante la Seconda guerra mondiale. Luogo: Fiera di Padova – Padiglione 1 – Sala Conferenze ore 16.30 – Tel. e fax: +39.049.8648774 – Contatti:uff.stampa@acs-italia.it ,www.acs-italia.it  Facebook: ACS – Associazione di Cooperazione e Solidarietà

>>>Sabato 15 Novembre

Convegno “Piccinato – 62 anni” – Amissi del Piovego – A 62 anni dalla “Nota sul problema delle cliniche universitarie” dell’urbanista Luigi Piccinato gli Amissi del Piovego invitano a partecipare alla conferenza stampa sabato 15 novembre alle ore 10.30 sopra il bastione Portello Vecchio, Via San Massimo 137 Padova (sede Amissi del Piovego) per la presentazione del programma di eventi, finalizzati ad approfondire i criteri urbanistici proposti da Piccinato, con le ragioni ed il contesto dello sviluppo dagli anni Cinquanta dell’area ospedaliera lungo e sopra un significativo tratto delle mura veneziane del Cinquecento, in spregio ai vincoli di tutela del patrimonio culturale/architettonico e paesaggistico. Il programma prevede: sabato 29 novembre una visita guidata, “dal Bastione Portello vecchio ai giardini Treves de’ Bonfili”; sabato 6 dicembre il Convegno “A 62 anni dalla ‘Nota sul problema delle cliniche universitarie’. Per info: segreteria organizzativa elio.franzin@virgilio.it – tel.fax: 049 87 222 56

>>>Domenica 16 Novembre

 

Festa dell’albero – piantumazioni alberi al parco dell’Olmo a Limena   Siete tutti  invitati ad aiutarci per la MESSA A DIMORA degli alberi autoctoni donati da Legambiente lo scorso marzo in occasione della proiezione de “L’uomo che piantava gli alberi”.

In quella occasione furono donati circa 90 alberi: di questi una settantina furono consegnati direttamente ai ragazzi, che si impegnarono sull’onore alla piantumazione nel loro giardino di casa; una ventina vennero “adottati” da altrettanti bambini che non potevano provvedere direttamente alla messa a dimora, non avendo lo spazio materiale per ospitare la specie vegetale. Con la “Festa dell’albero” il nostro circolo provvederà alla definitiva piantumazione di queste piante “adottate”, finora tenute in custodia in attesa di individuare con il comune un terreno adatto ad accoglierle. Tutti i bambini e i ragazzi sono invitati a questo evento, diventando protagonisti di un gesto carico di significati: infatti,gli alberi proteggono la biodiversità, rivestono un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico, riqualificano e fanno più belli e verdi i nostri comuni. Piantare un albero è un gesto di amore e di fiducia nel futuro. Terminata la piantumazione, una cioccolata o the’ equosolidale a tutti i ragazzi presenti.  Per info https://drive.google.com/file/d/0B6wveFygRFhbZ1ZjUlBaNHVuRTQ/view?usp=sharing

Luogo:Parco dell’ Olmo –Limena- Pd ore 14.30

 

>>>Lunedì 17 Novembre

 

>>>Martedì 18 Novembre

 

>>>Mercoledì 19 Novembre

 

Urbs Ipsa Moenia –Comitato Mura- Il Comitato Mura organizza un ciclo di conferenze che, sotto il titolo Urbs Ipsa Moenia, tratta delle fortificazioni di Padova,sotto il profilo storico, architettonico, urbanistico, del restauro. Quest’anno il tema scelto è il guasto, la spianata realizzata all’esterno della città in vista dell’assedio del 1509, che, ancor più delle stesse mura, cambierà il volto della città, influenzandone poi profondamente anche il futuro, con conseguenze che in qualche modo si prolungano fino alla città contemporanea. La rassegna di incontri sono iniziati il 15 ottobre alle 17,30 e si svolgerà ogni mercoledì fino al 26 Novembre. In particolare il 19 Novembre ci sarà Vittorio Dal Piaz che terrà una conferenza dal titolo “L’ uso pubblico e privato delle aree adiacenti alle mura:i macelli,le attrezzature scolastiche,sportive e sanitarie,le residenze,le caserme. Durante l’ incontro ci sarà pure un intervento del Gen. Enrico Pino.

L’ingresso alle conferenze è libero.

Luogo: Sala Anziani a Palazzo Moroni ore 17.30

Contatti: 3476145908 (Fabio Bordignon) – 3406884564 (Ugo Fadini)

www.muradipadova.it – www.facebook.com/muradipadova – comitatomura@virgilio.it

Per qualsiasi altra info potete cliccare il link http://www.muradipadova.it/lic/15-ottobre-26-novembre-2014-urbs-ipsa-moenia-conferenze-sulle-fortificazioni-i-qguastiq-di-padova.html

 

>>>Giovedì 20 Novembre

 

 

*****************

CORSI, SEMINARI E MOSTRE – iniziative prossime e future

 

Molto più di un pacchetto regalo! – ManiTese – “Molto più di un pacchetto regalo!” è un’iniziativa volta a sensibilizzare la clientela delle librerie sulle tematiche riguardanti gli squilibri tra Nord e Sud del mondo e a raccogliere fondi per sostenere l’impegno di Mani Tese attraverso i progetti di cooperazione nel Sud del mondo e le iniziative in Italia. Dal 29 novembre al 24 dicembre Mani Tese sarà presente in oltre cinquanta librerie, mobilitando circa 7.000 volontari in tutta Italia per realizzare i pacchetti regalo dei clienti delle librerie e in questo mondo contribuire a finanziare il programma di cooperazione internazionale “Dalla strada alla scuola”. “MANGIARE OGNI GIORNO: UN DIRITTO, NON UN PRIVILEGIO!” Il cibo è un diritto, il diritto di ciascuno di noi a nutrirsi, crescere e avere un futuro nella propria terra. In occasione dei suoi 50 anni ManiTese rimette al centro il suo tema fondante, il diritto al cibo e la promozione della Sovranità Alimentare, il diritto dei popoli di decidere autonomamente cosa e come produrre. Il ricavato di “Molto più di un pacchetto regalo!” sosterrà la campagna “Mangiare ogni giorno: un diritto, non un privilegio!” promuovendo la formazione e l’accesso adeguato alle risorse e ai servizi per le donne e gli uomini che lavorano la terra in Benin, Burkina Faso e Sud Sudan.  IL COINVOLGIMENTO DEI VOLONTARI – Mani Tese propone a ciascun volontario di dedicare un po’ del proprio tempo libero partecipando, dal 29 novembre al 24 dicembre, ad almeno un turno di circa 2 ore e mezza in una delle librerie in cui saremo presenti: Libreria Feltrinelli di via S. Francesco, Libreria Feltrinelli del Centro Giotto e Libreria Pangea di via SS. Martino e Solferino.

Durante ogni turno i volontari realizzeranno i pacchetti regalo dei clienti delle librerie, informeranno sull’Associazione e sul programma “Mangiare ogni giorno: un diritto, non un privilegio!” e inviteranno la clientela della libreria a sostenere liberamente con un’offerta il lavoro di Mani Tese in Italia e nel Sud del mondo. Per info e contatti: caleba@manitese.it oppure 327.3745806

Bando per l’assegnazione gratuita di una postazione di lavoro in CO+  + ETICA

CO+ in collaborazione con Banca Etica intende sostenere un libero professionista, un’associazione, un’azienda, nel proprio lavoro quotidiano offrendo una postazione gratuita per un anno all’interno del coworking CO+ a Padova. Lo spazio di lavoro sarà fornito di tutti i servizi funzionali alla gestione della propria attività professionale. IL BANDO SCADE IL 15 NOVEMBRE. Per tutte le informazioni e il modulo di iscrizione potete cliccare su questo link http://copiu.it/piu-etica/

Contatti : www.copiu.it ,CO+  Piazza Gasparotto, 7 Padova

LA MENTE COMUNE CERCA VOLONTARI Associazione La Mente Comune – La Mente Comune cerca giovani volontari per l’Expo SCRAPout #2, in programma a Padova, a Novembre, nello spazio espositivo dell’Ex Macello (Via Cornaro 1) e Spazio Biosfera (Via San Martino e Solferino). Fare i volontari alla mostra significa attivarsi e mettersi in gioco come allestitori, come supporto all’accoglienza dei visitatori e degli artisti che esporranno, baristi e PR. Una maniera diversa per trasmettere nel corso di quei giorni informazioni e sensibilizzare i visitatori dell’Expo. Un’occasione unica per essere parte attiva di un Associazione, La Mente Comune, che lavora per dare vita a momenti di confronto e approfondimento su ambiente, cultura, arte e artigianato.
Cell. 3289489478
luogo: Padova – contatti: info-progettoscrap@gmail.com – www.lamentecomune.it

Leave a Reply