Feed on
Posts
Comments

>>>Venerdì 14 marzo

 

Frank Sinutre – Concerto della band che comprende I. Pavanelli ai synth, alle programmazioni, al reactable e M. K. Menghinez a chitarra, basso, batteria, percussioni e voce. Frank Sinutre nasce nell’aprile 2011 nell’associazione culturale La Saletta di Sermide, e più precisamente sul pianerottolo delle scale che divide due sale prove: la prima dei “Bianconiglio” e la seconda de “La Fabbrica di Vapore”. Alla prima band appartiene il chitarrista K, mentre alla seconda band appartiene Isi, chitarrista e dedito alla musica elettronica . E’ su questo pianerottolo che divide le sale prove di queste due band sermidesi che Isi e K iniziano a collaborare insieme in un progetto che diventerà qualcosa, poi altro, e poi altro ancora… La line up dei Frank Sinutre comprende Isi Pavanelli ai synth, alle programmazioni, al reactable (uno strumento elettronico che funziona con una webcam ad infrarossi costruito da lui stesso), al vocoder e alla drum machine acustica (arduino technology). E Michele K. Menghinez a chitarra, basso, batteria, percussioni e voce. In questo momento hanno ultimato il loro secondo album “Musique pour les poissons” di cui il regista Giovanni Tutti ha realizzato un video in stop motion. ore 22:00. Carichi Sospesi, vicolo del Portello 12, Padova. Ingresso unico 7€, abbonamento 3 ingressi a scelta per Carichi Live € 18,00, solo Soci Arci.

 

‘Tèramata’ – Incontro con Renato Cagnin, vincitore del Concorso Città di Bobbio 2013 che presenterà il suo ultimo libro. Celeste, un giovane condannato venuto dal sud (un Tèramata), si trova a dover scontare con il soggiorno obbligato l’ultima parte della sua pena in un piccolo paese della pianura veneta. La vicenda si sviluppa in un arco temporale che inizia a metà degli anni sessanta e trova la sua conclusione nel nuovo millennio. Tèramata è una storia di riflessione sulla disuguaglianza dove “el foresto” venuto da fuori trova una comunità intera che alza le barricate in difesa della propria identità e dove, a mano a mano, emergeranno altri “forestieri”, emarginati e rifiutati dal loro stesso Paese, dove la diversità viene vissuta come una colpa. Renato Cagnin è nato a Piombino Dese e vive a Massanzago, è autore di Tutti giù per terra (2008) e di Racconti del Ghèbo (2009). Ore 18. Sala Polivalente, Castello dei Da Peraga, via Arrigoni 1, Peraga di Vigonza Ingresso libero. Info Ufficio Cultura, tel. 049/8090327.

 

LA PIETRA SCARTATA – Venerdì 14 marzo alle 20.45 al Teatro dell’Opsa di Sarmeola di Rubano, a Padova, torna la Pietra Scartata, serata di immagini musica e parole. Ospiti della serata saranno Valerio Landri Direttore della Caritas di Agrigento e Jean Vanier con una video intervista esclusiva per i 50 anni dell’Arca, esperienza nella quale l’accogliere e vivere con persone con handicap rappresenta una straordinaria opportunità perché ciascuno riconosca e accolga le proprie disabilità, le proprie fragilità. Saranno presenti inoltre Don Giorgio Ronzoni e Damiano Zampieri a coordinare la serata ed Erica Boschiero con la sua potente musica. Il tema di quest’anno è NoiAltri ed è il tema dell’incontro dell’altro, dell’accoglienza delle fragilità, delle relazioni che trasformano, dell’importanza di esserci.

Lo scopo della serata è quello di lasciarci provocare dall’esperienza a Lampedusa e all’Arca per imparare a vedere come ci siano anche qui, accanto a noi, persone che arrivano da storie cariche delle più diverse “fragilità” che possono essere un’opportunità per tutti noi, se sappiamo accoglierle veramente. L’iniziativa è organizzata da Fondazione Fontana-Impresa Solidale , Atantemani, Centro Missionario e Ufficio Catechistico della Diocesi di Padova e Opsa ,in collaborazione con Fondazione I.R.P.E.A., Medici con l’Africa Cuamm, Caritas, AISM UILDM , Diritti+Umani, Associazione Amici di Don Giorgio Ronzoni.

 

PIOVE DI SACCO: LO STUDENTE STRATEGICO L’Istutito De Nicolo in collaborazione con il Comune di Piove di Sacco, alle 20.30. L’Istituto De Nicola in collaborazione con il Comune di Piove di Sacco incontra il Dott. Alessandro Bartoletti- psicologo e psicoterapeuta che esercita a Roma presso il Centro di Terapia Strategica, e autore del recente volume Lo studente strategico in cui l’autore introduce fra i banchi di scuola un approccio paradossale e persino disarmante, ma proprio per questo in grado di arginare i blocchi nell’apprendimento, dall’ansia di fronte a professori e commissioni d’esame alle trappole del perfezionismo compulsivo, fino all’abbandono degli studi.

luogo: Auditorium Giovanni Paolo II a Piove di Sacco (Pd) – contatti: tinachiariello@yahoo.it

 

>>>Sabato 15 marzo

 

PADOVA: GIORNATA INTERNAZIONALE DISTURBI COMPORTAMENTO ALIMENTARE

Associazione Alice per i DCA- Disturbi Comportamento Alimentare, dalle ore 10 alle 19. In occasione della Giornata Nazionale sui D.C.A., altresì chiamata Giornata del Fiocchetto Lilla, tantissime associazioni che si occupano di Disturbi del Comportamento Alimentare organizzano eventi in tutta Italia. Anche l’Associazione padovana Alice sarà in Piazza della Frutta a Padova, con un banchetto informativo, dalle ore 10 alle ore 19. Cell. 3478961115 luogo: Piazza della Frutta a Padova – contatti: aliceperidca@libero.itwww.aliceperidca.it

 

PADOVA: CORSI JOOMLA E NON SOLO…L’Associazione propone gratuitamente corsi di Base di Joomla, Photoshop e molto altro. Un modo per conoscere, apprendere da persone esperte ed in modo gratuito. Tutte le informazioni sono consultabili nel sito sotto indicato. Tel. 0498591788 luogo: Padova – contatti: info@joomlaveneto.orgwww.joomlaveneto.org

 

Un papavero rosso ogni tre metri de gran –  il musicista Gualtiero Bertelli e l’attrice Moira Mion, prendendo spunto da una ricerca storica di Vittorio Pampagnin, hanno realizzato una sorta “Ballata” che ripercorrerà la strada dei cantastorie di perduta memoria. Ingresso gratuito – Introduzione di Maurizio Angelini Coordinatore regionale ANPI Veneto, ORE 16,30 TEATRO DI VILLA DEI LEONI-MIRA

 

>>>Domenica 16 marzo

 

La Compagnia dell’Anello: la speranza divampa – Secondo appuntamento della rassegna letteraria organizzata dall’associazione ‘Il Sentiero dei Draghi’ di Este. Linee infinite è una casa editrice nata dall’iniziativa di un gruppo di amici uniti dalla passione e dall’amore per i libri, vuole sviluppare un percorso che parli non solo di poesia e di romanzi, ma che promuova anche l’interesse per i saggi e per l’informazione, in altre parole l’amore per le immagini poetiche e per la libera circolazione delle idee. Interventi musicali. Decorazione sala a cura dell’artista Serafina Guariento del Gruppo Althedame. La sala Delmo Veronese si trova all’esterno delle mura del Castello di Este, a destra dell’ingresso principale dei giardini, sopra l’Ufficio Turistico. A seguire Aperitivo e Buffet offerti dall’Associazione. Sala Delmo Veronese, Castello di Este. Ingresso libero.

 

“L’uomo che piantava gli alberi” ore 16, sala Falcone-Borsellino invitiamo tutti i ragazzi ad accogliere la primavera con il breve film d’animazione , tratto dall’omonimo racconto di Jean Giono. Vorremmo infondere un messaggio di speranza e di futuro, di generosità e armonia con la natura: un inno alla pace e alla vita attraverso una storia semplice ma dal forte impatto emotivo, capace di riconciliare (anche gli adulti) con la natura. Al termine della proiezione, che dura circa 30 minuti, doneremo ai ragazzi presenti un alberello autoctono da piantare nel proprio giardino o da adottare (in questo caso ci prenderemo cura di piantumarlo in zone del nostro territorio destinate a rimboschimento): un modo per passare all’azione e trasformare in realtà le suggestioni del racconto. In sala ci sarà inoltre la possibilità di informarsi sui numerosi campi di volontariato nazionali e internazionali, organizzati annualmente da Legambiente, che permettono di vivere esperienze costruttive di solidarietà, entusiasmanti e a contatto con la natura, in difesa della biodiversità, della legalità e del patrimonio culturale. mail a: orio.scanferla@libero.it

 

>>>Lunedì 17 marzo

 

I beni ambientali come beni comuni strategici. Confronto tra Giorgio Osti, Università di Trieste. Stefano Soriani, Università di Venezia Introduce e coordina Elisabetta Mutto Accordi, Giornalista. Dalle ore 17.00 alle 19.30 presso la sede della Fondazione Lanza in via Dante, 55. http://www.fondazionelanza.it/benecomune/.

 

CITTADELLA: PROPOSTE DI SERVIZIO CIVILEFondazione la Grande Casa e Associazione Maranathà. Termine di presentazione della domanda (da far pervenire direttamente alla sede di servizio prescelta): 17 marzo ore 14. Fondazione la Grande Casa cerca volontari in servizio civile per il progetto Nessuno è minore per la sede di Cittadella per un periodo complessivo di 12 mesi in strutture di accoglienza per minori allontanati dalle famiglie di origine e giovani in situazioni di disagio. L’Associazione Maranathà cerca volontari per il progetto: Giovani vip: giovani veneti in periferia Questo progetto intende offrire ai giovani interessati l’opportunità di svolgere il servizio civile regionale per un periodo complessivo di 12 mesi realizzando azioni positive per stimolare ragazzi, adolescenti, o i loro pari, a prendere parte come protagonisti alla vita culturale del proprio ambiente, favorendo lo sviluppo di luoghi e occasioni di aggregazione in cui si sviluppi la democrazia e la partecipazione nella società.  

Tel. 0495975329

luogo: Cittadella – contatti: fond@retemaranatha.itwww.retemaranatha.com

 

ARZERGRANDE: SERVIZIO CIVILE ‘AL GERMOGLIO’ – Cooperativa il Germoglio

scadenza il 17 marzo. Il bando è rivolto a tutti i giovani italiani o comunitari residenti o domiciliati in Veneto, con età compresa tra i 18 e 28 anni (non compiuti) che vogliono collaborare alla realizzazione di progetti, iniziative, attività rivolte all’inclusione sociale di persone con disabilità. Il volontario avrà la possibilità di arricchirsi professionalmente operando attivamente all’interno della cooperativa, relazionandosi e cooperando con professionisti esperti e seguendo un percorso formativo mirato. Il Servizio civile regionale ha la durata di un anno ed è previsto un compenso mensile ed un premio finale. Il bando completo è scaricabile al link sotto segnalato.

Tel. 0499720205

luogo: Arzergrande (Pd) – contatti: info@germoglioweb.itwww.venetoinsieme.it/scr/doc2014.htm

 

PADOVA: IL CARCERE SI RACCONTA Operatori Carcerari del Veneto, Università degli studi di Padova e Comune di Padova, ore 16:00. Il sistema carcerario oggi più che mai si trova in bilico tra il dovere di garantire la legalità e la sicurezza sociale, e il rispetto della dimensione umana del detenuto che, pur responsabile del reato commesso, è e resta un uomo con una propria storia, passata, presente e futura. Attraverso l’esperienza di più figure professionali, proponiamo alcune riflessioni. la situazione carceraria e la condizione del detenuto I due appuntamenti in calendario prevedono: -lunedì 17 marzo ore 16 la situazione carceraria e la condizione del detenuto -martedì 25 marzo ore 16 il reinserimento del detenuto e le risorse del territorio. Tel. 0498842373 luogo: Sala anziani di Palazzo Moroni a Padova – contatti: giorgio.ronconi@unipd.it.

 

 

PADOVA: AMICI DEI POPOLI- SERVIZIO CIVILE REGIONALE – Le candidature devono pervenire ad Amici dei Popoli Padova entro e non oltre le ore 14 del 17 marzo 2014.

Amici dei Popoli Padova partecipa al progetto di servizio civile regionale Camminare insieme: cittadinanza e intercultura Il progetto intende proseguire nella collaborazione tra scuola ed enti locali per l’inserimento o l’integrazione attiva dei minori stranieri nella realtà ospitante. Ha come obiettivi: rimuovere gli effetti negativi dei condizionamenti sociali e mirare alla prevenzione dei disagi e al recupero degli svantaggi. Educare alla convivenza civile, con l’accettazione spontanea di regole, nel rispetto di contesti culturali e linguistici profondamente diversi fra loro. Il progetto avrà una durata di 12 mesi (a partire dal 5 maggio 2014) e richiede l’impiego di 1 operatore di servizio civile per 30 ore settimanali. Cell. 3473498098 luogo: Padova – contatti: adp.padova@gmail.comwww.amicideipopolipadova.it

>>>Martedì 18 marzo
>>>Mercoledì 19 marzo

 

IL VOLONTARIATO NELLA COSTRUZIONE DELLA SOLIDARIETA’dalle ore 9 a Piove di sacco. Il Volontario è un’espressione etica della nostra società e, nell’ottica della sua valorizzazione, l’Azienda ULSS 16 sta costruendo un percorso condiviso, di vera e propria partnership, attraverso un dialogo continuo e costruttivo. Nella logica della reciprocità tra Istituzione e Volontariato, si intende proporre ai Volontari iscritti alle 76 Associazioni di area socio-sanitaria della Saccisica questo Corso di Formazione, il cui obiettivo è fornire una serie di conoscenze e strumenti per sostenerne e favorirne l’operato all’interno delle strutture sanitarie. Tel. 0498213121 luogo: Aula Cappellari nell’Ospedale di Piove di Sacco – contatti: urp@sanita.padova.it – –

>>>Giovedì 20 marzo

 

PADOVA E PROVINCIA: LA FORMAZIONE DEL CSV Il CSV, in collaborazione con le amministrazione comunali, propone una serie di incontri di aggiornamento sul territorio per le associazioni. Nel corso delle serate verranno trattati i seguenti argomenti: rendicontazione 5 per mille, modello EAS, rapporti di lavoro, sicurezza e risposte ai quesiti delle associazioni. Questi gli appuntamenti in calendario: -12 marzo ore 20.45 a Vigonza nella sala consiliare Comunale -13 marzo ore 20 ad Abano Termein villa Bassi in via Appia Monterosso, 54 -20 marzo ore 20.45 a Conselve in sala Dante. Tel. 0498686849 luogo: Vigonza, Abano Terme e Conselve – contatti: info@csvpadova.orgwww.csvpadova.org

*****************

CORSI, SEMINARI E MOSTRE – iniziative prossime e future

 

Sabati ad arte. Laboratori didattici “Artidiscarti” – Tutti i sabati da gennaio al 12 aprile 2014, orari diversi. Cosa fare durante il sabato pomeriggio? Padova, al Centro culturale Altinate San Gaetano ecco una proposta divertente ed educativa per i bambini dai 6 ai 10 anni oramai arrivata al suo quarto anno di attivazione: i percorsi di educazione artistica e ambientale sviluppati dall’artista Cristina Masiero e dall’Associazione Fantalica.

Il filo conduttore di quest’anno è I paesaggi… dal reale all’irreale ovvero un invito a guardare il mondo che ci circonda, osservarlo, riprodurlo e modificarlo con fantasia e creatività. Le tecniche in cui si cimenteranno i bambini saranno: pittura, collage e riciclo creativo. Inoltre quest’anno verranno proposte anche due nuove tecniche molto particolari: la manipolazione dell’argilla e la cartapesta, due materiali di riciclo, divertenti e dalle mille possibilità. E’ necessaria la prenotazione. Info: associazione culturale Fantalica. tel. 0492104096; cell. 348 3502269; www.fantalica.it e.mail: fantalica@fantalica.com

APPUNTAMENTO GIURISTI – Diritti al cinema 2014, presso Centro culturale Altinate / San Gaetano via Altinate 71 – Auditorium PADOVA (15 gennaio 2014 – 26 marzo 2014)

– Mercoledì 12 Marzo ore 20.45 – TRIONFI (PROGRAMMATI) DELLA MORTE – Interviene Alessandro Pascolini, associato di Fisica Teorica, docente del corso “Arms and Disarmament” alla Scuola di Economia e Scienze Politiche Università degli studi di Padova. Film “Virus letale” di Wolfgang Petersen (USA, 1995) con Dustin Hoffman, Rene Russo, Morgan Freeman, Donald Sutherland.

– Mercoledì 26 Marzo ore 20.45 – AMBIENTE è/E VITA – Interviene Luigi D’ Alpaos, ordinario di Idrodinamica presso il dipartimento ICEA, Università degli studi di Padova. Film “Il pianeta verde” di Coline Serreau (FRA, 1995) con Coline Serreau, Vincent Lindon, James Thierrée, Samuel Tasinaje. La prenotazione, obbligatoria per gli avvocati, va effettuata nei 15 giorni precedenti a ciascuna serata. Info e prenotazioni: dirittialcinema@gmail.com

PIOVE DI SACCO: IL VOLONTARIATO NELLA COSTRUZIONE DELLA SOLIDARIETA’ 

Azienda Ulss 16. 12 marzo dalle ore 8.30, 19 marzo dalle ore 9 e 26 marzo dalle ore 8.30

Il Volontario è un’espressione etica della nostra società e, nell’ottica della sua valorizzazione, l’Azienda ULSS 16 sta costruendo un percorso condiviso, di vera e propria partnership, attraverso un dialogo continuo e costruttivo. Nella logica della reciprocità tra Istituzione e Volontariato, si intende proporre ai Volontari iscritti alle 76 Associazioni di area socio-sanitaria della Saccisica questo Corso di Formazione, il cui obiettivo è fornire una serie di conoscenze e strumenti per sostenerne e favorirne l’operato all’interno delle strutture sanitarie. Tel. 0498213121 luogo: Aula Cappellari nell’Ospedale di Piove di Sacco – contatti: urp@sanita.padova.it – –

PADOVA: CREARE CAMBIAMENTO! Ufficio Progetto Giovani – Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova

5-26 marzo e 2 aprile ore 17.30

Creare cambiamento, un ciclo di incontri con l’obiettivo di dare voce ai giovani che stanno investendo sul cambiamento per creare un nuovo modo di concepire il lavoro che unisca sostenibilità e innovazione con una particolare attenzione rivolta all’ambiente. Il prossimo appuntamento prevede l’incontro con Giovanni Grandi, imprenditore di un’azienda agricola biologica in Emilia Romagna, racconta la sua esperienza professionale e di vita. Racconterà le motivazioni che lo hanno spinto a dare una svolta alla propria vita, le difficoltà incontrate ma anche le soddisfazioni. L’incontro offrirà spunti utili per conoscere come avviare un’impresa agricola, la gestione e l’organizzazione dell’attività, la giornata tipo dell’ ‘agricoltore’. La partecipazione è libera, ma è necessario iscriversi ad ogni singolo incontro.

Tel. 0498204742

luogo: Centro Altinate San Gaetano in via Altinate, 71 a Padova – contatti: informagiovani@comune.padova.it – info QUI.

Nuovo ciclo di incontri per la lettura e il commento degli Aforismi tratti dal libro “Tanto per dire ” di Giovanni Abrami (ediz. Panda). Gli incontri sono a cadenza quindicinale, al venerdi dalle 18,30 alle 20,00. Si tengono presso la sede Biolca e sono aperti a tutti.Venerdì 7 e 21 marzo 2014. Per informazioni: 049 9101155 (Biolca) o 345 2758337 (Martina) o info@labiolca.it.

Ciclo di incontri culturali-gastronomici  per conoscere e degustare il cibo buono, sano, legato alla tradizione e al territorio e proveniente da agricoltura biologica. Gli incontri previsti sono quattro e sono in corrispondenza alle quattro stagioni. Comprendono un aspetto culturale con l’intervento di un esperto di alimentazione, e un aspetto gastronomico con la degustazione di piatti preparati con prodotti biologici di stagione per sottolineare l’importanza di armonizzare la propria alimentazione con i cicli naturali. Per ogni incontro prevista anche la presenza di un personaggio di riguardo che sarà l’ospite della serata. Prossimo incontro sabato 22 marzo alle ore 19,30 presso la sede Biolca.

Menù della serata:

Insalata primavera alle erbe e fiori spontanei

Sformatino di riso rosso su salsa di borragine speziata

Carpaccio alla rucola

Rotolo alle rosole e tofu

Piadina di ceci alla crema di zucchine

Dolce al limone

Ospite della serata: l’architetto Maurizio Signorini, specialista di progettazione bioedile e di eco design che parlerà di “Architettura della felicità”.  Breve relazione e poi spazio alle domande. Quota di partecipazione € 20,00. Posti limitati. Obbligatoria la prenotazione telefonando al 049 9101155 (Biolca orari segreteria) o 345 2758337 (Martina) o  info@labiolca.it

 

Danze Sacre? Cosa sono? Sacro è tutto ciò che ci aiuta a percepire il Divino perciò verrà usata la Danza per risvegliare la parte divina che è in noi. Le Danze Sacre sono presenti in tantissime culture, molte popolazioni indigene le usano ancora. Venivano usate per allontanare il male, per proteggersi dalle disgrazie, per aumentare il coraggio prima di una sfida, per propiziare la caccia, per sedurre e procurarsi una compagna … un compagno. Ma in Europa non esistono? Sono mai esistite? In realtà sì: esistevano anche in quest’area ma con l’avvento delle Grandi Religioni monoteiste hanno visto ridurre la loro importanza. Resta ancora qualche residuo nei balli popolari. In Italia abbiamo la Tarantella e la Pizzica che (sotto forma di ballo popolare risveglia gli istinti più “proibiti” del ballerino). Il flamenco è un altro esempio di ballo popolare che risveglia molte funzioni stimolando punti dell’agopuntura. Ma perché ha importanza la danza Sacra per noi persone occidentali? Perché abbiamo sviluppato eccessivamente la mente razionale a discapito della parte intuitiva, non permettendoci più di capire i segnali che il nostro corpo ci invia o addirittura vivendo disagi (il più frequente nell’intimità) perché non c’è più una buona relazione con esso. Il ballo allora diventerà un mezzo per sbloccare paure, inibizioni, intolleranze ecc.Dopo aver studiato e provato varie forme di ballo e dopo aver studiato molte discipline olistiche  la docente, Alessandra Barbieri, ha sviluppato un suo sistema di lavoro; l’incontro con il musicista Dante Calore ha poi trasformato il corso in un corso di danza-musico terapia che coinvolge il partecipante a 360°. Docente: Alessandra Barbieri.

Programma QUI.

La serata è a numero chiuso e le adesioni verranno raccolte in base all’ordine di arrivo.

Per informazioni e/o adesioni: 049 9101155 (La Biolca)  o 335 5328032 (Alessandra)  o info@labiolca.it

PADOVA: COMMUNITY CARE PER UN CAREGIVER DI COMUNITA’ Azienda Ospedaliera Ulss 16, CSV Padova e Comune di Padova. Il corso di formazione intende fornire le conoscenze e il know-how necessario a tutte le persone che si rendono disponibili allo svolgimento del Servizio di Caregivers di comunità Il corso è aperto a tutta la cittadinanza e ai volontari di associazioni. Ulteriori dettagli nel programma completo disponibile nel sito sotto indicato Tel. 0498686849 luogo: Sala Anziani, Palazzo Moroni a Padova – contatti: info@csvpadova.orgwww.csvpadova.org/Corsi-attivi-CSV/caregiver-di-comunita.html.

ciclo di incontri iniziato l’1 marzo in  continuazione nelle date 8 , 22 , 29 marzo e 5 aprile.

PADOVA: STALKING: ANALISI E INTERVENTO Associazione Granello di Senape in collaborazione con La Strada giusta e Psicologi di strada con il contributo di CSV, Caritas, Fondazione Cariparo e Comune di Padova 4 aprile, 16 maggio, 30 maggio e 6 giugno ore 9-18 L’obiettivo del Corso è di permettere ai partecipanti di acquisire una visione globale rispetto alla complessità del reato di atti persecutori (art. 612 bis Codice penale), al fine di acquisire le competenze necessarie alla valutazione e gestione di interventi e azioni per la protezione e la tutela delle vittime di stalking. Il Corso è sviluppato in chiave interdisciplinare e laboratoriale. La formazione si realizzerà attraverso lezioni frontali, discussioni, role playing e laboratori. La partecipazione alle 4 giornate di formazione frontale permette di acquisire i crediti formativi dall’Ordine degli Avvocati. L’iscrizione è obbligatoria e le domande di ammissione devono pervenire alla Segreteria entro il 31 marzo luogo: Campus Ciels in via Venier, 200 a Padova – contatti: stalking@psicologodistrada.itwww.psicologodistrada.it

PADOVA: CORSO DI ITALIANO ED EDUCAZIONE CIVICA PER STRANIERI Associazione Unica Terra, Cooperativa Orizzonti in collaborazione con il Comune di Padova

dal 4 marzo al 29 maggio. Il corso si svolge nell’ambito del progetto Cittadini protagonisti: l’integrazione come risorsa del territorio, finanziato dalla fondazione Cariparo e co-finanziato dal Comune di Padova. Sono previste due tipologie di corsi: 1) Corso base di italiano per adulti stranieri durata di 50 ore 2) Corsi di italiano ed educazione civica per donne con figli durata di 50 ore,

Tel. 0498205093 luogo: sedi varie (vedi programma completo nel sito web sotto segnalato) – contatti: associazioni@comune.padova.it – info QUI.

“Orientalismi Paralleli” – Fotografie di Fatima Abbadi. Alle ore 18,00. Catalogo con testo di Ruba Salih e Fatima Abbadi, a seguire Reading teatrale con Associazione Veneto Cultura. LE GRU DI CARTA Reading teatrale dall’omonimo romanzo di Edda Bruna Dalla Costa con Sabrina Modenini e Andrea de Manincor. Musiche dal vivo Giulio Andreetta, adattamento e coordinamento registico Andrea de Manincor. presso VILLA ROBERTO BASSI RATHGEB.- Via Appia Monterosso 52 Abano Terme (PD). APERTURA dal 9 marzo 2014 al 23 marzo 2014. Infoline tel. 049-8245277-275 e-mail: info@mignon.it  oppure  www.mignon.it www.abanoterme.net – Gli orari di apertura della mostra sono i seguenti: lunedì e giovedì 9.00 – 13.00/14.30 – 17.30; martedì, mercoledì e venerdì 9.00 – 13.00; sabato e domenica 10.00 – 12.00/16.00 – 19.00. INGRESSO LIBERO

A B C del cucito. Ovvero approccio al cucito e al restyling. Obiettivi: prendere confidenza con gli strumenti del cucito, imparare a realizzare semplici lavori e riparazioni. Programma: conoscenza e utilizzo degli strumenti./Punti a mano: punto filza (imbastitura), punto indietro, sopraggitto, punto invisibile, arricciatura, punto festone, come fare l’orlo, l’asola e attaccare un bottone./Funzionamento e manutenzione della macchina da cucire. A fine corso ogni partecipante avrà realizzato una semplice borsa e una federa per cuscino con stoffe di recupero. Da martedì 18 marzo per 4 incontri da 2 ore e mezza (10 ore totali). Dalle ore 20:00 alle 22:30. Presso il negozio Calebà di Mani Tese in via Ognissanti n.37 (zona Portello), Padova. Contributo richiesto: 40,00 euro.

Ci si iscrive via mail scrivendo a lamentecomune@gmail.com specificando nell’oggetto “ABC del CUCITO” entro il 15 marzo. I posti disponibili sono 6. Per info potete chiamare al numero 3467409432 Lucia

PADOVA: I DISABILI NELLA GERMANIA NAZISTA– MOSTRA FOTOGRAFICA Anffas Onlus Padova dal 18 al 30 marzo dalle 10 alle 19 Anffas Onlus Padova, in occasione del suo 55º anniversario dalla fondazione, organizza una mostra fotografica dal titolo: ‘Perchè non accada mai più, ricordiamo’; sullo sterminio delle persone disabili nella Germania nazista. Il 28 marzo, nella giornata nazionale sulla disabilità intellettiva e/o relazionale promossa da Anffas onlus Nazionale viene organizzata la proiezione (ore 10 al San Gaetano, ore 20.30 sede Anffas) dello spettacolo teatrale ‘Ausmerzen’ di Marco Paolini. Tel. 0498901188

luogo: Centro Culturale San Gaetano in via Altinate a Padova – contatti: ede@anffaspadova.itwww.anffaspadova.it

PIOVE DI SACCO: PROSSIMI CORSI ASCOLTIAMOCI – Associazione AscoltiAmoci

dal mese di marzo. L’Associazione propone due corsi che prenderanno il via nella seconda metà del mese: -Ricomincio… da me mal d’amore e separazione; corso per affrontare insieme il tema della separazione, del separarsi e dell’iniziare una nuova relazione. Conduttrice: Dott.ssa Rosso Lorenza, Psicologa e Psicoterapeuta. 7 incontri con cadenza quindicinale a partire da sabato 22 marzo -Corso di training autogeno Il corso si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno di alleviare il proprio livello di stress e le sue conseguenze sul proprio stato psicofisico. Conduttrice: Dott.ssa Fiorin Catia, Psicologa e Psicoterapeuta. Il corso inizia mercoledì 19 marzo e si articola in 7 incontri quindicinali. Cell. 3457160777 luogo: Piove di Sacco – contatti: ascoltiamoci.sole@gmail.comwww.ascoltiamoci.org

Scambio giovanile a Podgorica (Montenegro) – candidature ENTRO 17 Marzo. Dal 20 al 30 Aprile 2014, per giovani di 18-25 anni (sono possibili eccezioni fino ai 30), su imprenditoria sociale e modi alternativi per sperimentarla (ci sono abiti usati, tanto riutilizzo, autoproduzione ed anche un Fashion Show di mezzo)! Vitto ed alloggio gratuiti, spese di viaggio rimborsate al 70%. Per info e candidature invia CV e lettera motivazionale a glocal@xena.it con oggetto Scambio Podgorica entro il 17.3.14.

Leave a Reply