Feed on
Posts
Comments

Succede in città

>>>Venerdì 4 Ottobre

Presentazione del libro ‘Alla ricerca di un amore impossibile’ di Erika Bolzan presso Sala Paladin – Palazzo Moroni. Inoltre il 12 Ottobre vi sarà lo scoprimento della targa a ricordo dei coniugi Bolzan. Vedi qui il programma.

>>>Sabato 5 Ottobre

Alle ore 12:00 presso il Sagrato della Chiesa della Mandria, Cerimonia di inaugurazione della pista ciclabile. Interviene Ivo Rossi. La cerimonia prevede la benedizione del parroco don Daniele e il giro in bicicletta dei cittadini col vicesindaco sul nuovo itinerario ciclopedonale. Nel corso della cerimonia sarà commemorato Savio Armeli deceduto durante i lavori di realizzazione.

Inaugurazione alle ore 18,00 della Mostra fotografica ‘Venice, any color you like’, fotografie di Leonio Berto. Presso Villa Roberto Bassi Rathgeb. Via Appia Monterosso 52 Abano Terme (PD). Dal 6 al 20 ottobre 2013. Venezia fotografata da Leonio non è soltanto sfoggio di un sapiente uso del colore, della luce, del senso della composizione e del “momento decisivo” ma anche e soprattutto una lettura straordinaria della città e della sua gente come non si è mai vista. Oltre ai turisti e ai monumenti, a dare carattere a questo progetto sono i Veneziani, bambini e anziani e soprattutto i lavoratori, spesso ritratti con uno spassoso senso di ironia, mai offensivo, ma anzi, con empatia. Decisamente un omaggio, un atto d’amore di un grande artista per tutti i colori di Venezia.

>>>Domenica 6 Ottobre

Adesione alla staffetta contro il cemento. Domenica 6, pomeriggio (dalle 15 alle 19) come Circolo Legambiente di Este saremo presenti in Piazza Maggiore a Este con il gazebo e una mostra fotografica. Oltre alla denuncia contro la raccolta indifferenziata al mercato e contro i passaggi dei camion di Zillo per il centro di Este, manifesteremo il nostro sostegno alla lotta contro il cemento avviata da Bizzotto.

>>>Da Venerdì 11 Ottobre

Il Festival della lentezza a Ponte S.Nicolò Vigodarzere, evento biennale giunto nel 2013 alla sua terza edizione, è una rassegna culturale fatta di incontri, laboratori, spettacoli e concerti che vogliono condurre il partecipante in un affascinante percorso sul tema della lentezza attraverso le pieghe di una cultura non accademica, in grado di aprirsi al più vasto pubblico possibile. Il percorso: Punto di partenza del percorso proposto vuole essere lo stretto legame tra le esperienze raccontate e il territorio o i territori in cui esse hanno preso vita, testimoniando così le peculiarità culturali e gastronomiche proprie di ciascun luogo. La scelta delle tematiche e degli ospiti delle diverse edizioni del Festival della lentezza viene effettuata tenendo presente la rispondenza a diversi criteri tra cui il rispetto dell’ambiente, della persona – anche nella sua diversità – e la coerenza con la filosofia della lentezza. Il Festival 2013 si distinguerà per una presenza diffusa, grazie alla realizzazione degli eventi in diverse sedi, favorendo una sempre maggiore e diversificata partecipazione di pubblico. Guarda qui il programma.

*****************************************

CORSI, SEMINARI E MOSTRE – iniziative prossime e future.

>>> I Sabati Alle Porte Contarine

L’associazione Scuola padovana voga veneta Vittorio Zonca con sede alle Porte Contarine organizza una visita dall’acqua e da terra alla storica area attorno alle Porte Contarine lungo il Piovego. Percorrere la zona per via fluviale e per via terrestre è un viaggio nelle straordinarie testimonianze stratificate nel tempo, concentratesi in un raggio di poche centinaia di metri, che abbracciano la vita di Padova, dai paleoveneti al terzo millennio. La visita è organizzata in due momenti: 1 ora sulle barche tipiche di voga alla veneta, con la collaborazione degli Amissi del Piovego, 1 ora a piedi con la guida turistica Maila Bertoli. Si parte alle ore 10.00 o alle ore 11.00. E’ richiesto un contributo di 10 euro. E’ possibile effettuare i due momenti separatamente (6 euro ciascuno). Punto di partenza: banchina Porte Contarine lato monumento Libeskind (11 settembre). Per prenotazioni o altre richieste contattare: tel. 3487077807

>>> Festa Mysta in Piazza 2013 – dal 3 al 5 Ottobre

In Piazza Caduti della Resistenza a Padova ci sarà Mysta in Piazza, la rassegna che dà spazio alla musica dal vivo, ai video, alla fotografia e all’arte. Mysta prende il via con CorToselli, una rassegna di video, cortometraggi, documentari e videoclip realizzati dai ragazzi grazie al supporto degli operatori del Punto Video Toselli, laboratorio video attivo presso il Punto Giovani Toselli. Durante le tre serate Mysta in Piazza propone musica folk, etnica e popolare con particolare attenzione agli artisti di strada. Tra gli ospiti nazionali ed internazionali si esibiranno: Collettivo Orkestrada Circus (PD, Italia), Amilcar Soto Rodriguez (Perù), Collettivo Musicale Bastina (Rep. Moldova) e Orchestra Rosichino (BO, Italia). Ad influire molto sul palinsesto e sulla scelta degli spettacoli è anche la natura multiculturale del quartiere che richiama ad un tipo di musica etnica, esotica e legata a tradizioni musicali lontane ed antiche. E proprio sull’idea dell’antico e del “senza tempo” che la direzione artistica si è sempre caratterizzata di una peculiare predilezione per momenti aggregativi musicali che richiamano nell’immaginario collettivo i saltimbanchi, i circensi, i musicisti di strada e gli uomini orchestra. Legambiente sarà presente con l’eco-bar, la photogallery per il Parco agro-paesaggistico, le nuove cartoline della campagna Via le mani dalla città e informazioni sulle altre iniziative dell’associazione in difesa dell’ambiente.

>>> Corso di Apicoltura – settembre ed ottobre

ll corso si propone di sviluppare le basi per una apicoltura innovativa, rispettosa dell’essere ape  in sintonia con i fondamenti della biodinamica. La prima parte del corso (3 incontri) è già stata effettuata. La seconda parte (2 incontri) è prevista per settembre e ottobre con il seguente programma: domenica 15 settembre: gestione dell’apiario, prima parte: si parlerà di come e dove costituire un apiario, come seguire lo sviluppo delle famiglie d’api dall’uscita dell’inverno e come limitare la sciamatura. Domenica 13 ottobre: gestione del’apiario, seconda parte: i principali temi di questo incontro saranno, la gestione degli sciami, la moltiplicazione degli alveari, il mantenimento in sanità degli alveari, l’invernamento. Gli incontri sono teorico-pratici con esperienze presso aziende apisticheselezionate. Relatore: Gianni Stoppa, apicoltore biodinamico ed esperto apistico regionale. Possibilità di pranzare in sede nella pausa dalle 12,30 alle 14 con menù biologico vegetariano (contributo € 10,00). Per informazioni: 049 9101155 (Biolca) o 345 2758337 (Martina) o info@labiolca.it

>>> Concorso per le scuole indetto da Legambiente

Circoli Legambiente di Este e Piove di Sacco, con il Centro di Educazione Ambientale della Saccisica, per l’8° anno scolastico, propongono un Concorso rivolto alle Scuole di ogni ordine e grado, sponsorizzato del Consorzio di Bonifica Adige Euganeo. Il successo di partecipazione e la qualità dei progetti realizzati negli anni precedenti, hanno infatti premiato l’iniziativa oggetto di grande interesse da parte di docenti e studenti. Quest’anno alle classi si chiede di lavorare su un tema di forte interesse per Legambiente: “Come immaginare un futuro di bellezza: il valore del paesaggio”. Dunque i docenti, che potranno partecipare a due appuntamenti di formazione, accompagneranno i propri alunni in un percorso di conoscenza delle qualità del territorio in cui vivono, per conoscerne la bellezza ed apprendere la capacità di costruire processi ed azioni per il miglioramento e la valorizzazione delle qualità ambientali, culturali e sociali. I vincitori otterranno in premio buoni acquisto:i primi tre del valore di €800- €500- €30. L’iscrizione è gratuita; l’adesione, previa compilazione del modulo predisposto, dovrà giungere entro il 5 ottobre 2013, tramite e-mail alla segreteria organizzativa ceapiove@libero.it o in formato cartaceo alla sede del Consorziodi bonifica Adige Euganeo, in Via Augustea n.25 – 35042 Este (PD).

Leave a Reply