Feed on
Posts
Comments

È possibile per un ragazzo (e per un adulto) avere a portata di mano tutta la bellezza e l’eccellenza artistica della Cappella Scrovegni di Padova?

È possibile guardare, osservare più volte a proprio piacimento, gli splendidi affreschi di Giotto, nonché le particolarità architettoniche della piccola, preziosa chiesetta trecentesca?

Sì, grazie a un particolare “libro d’arte” che potrebbe offrire questa opportunità inedita. Fino al 31 ottobre è in corso una campagna di raccolta fondi per finanziarne, almeno in parte, la stampa. Si tratta di un libro cartonato pieghevole, di grandi dimensioni, che riproduce in scala  (1:40 circa) la Cappella Scrovegni e i suoi affreschi.

Il libro può essere completamente aperto, posato su un tavolo, consentendo di leggere con continuità la successioni delle immagini di Giotto; oppure può essere chiuso, montato in verticale come un modello, il che permette di osservare, nelle sue proporzioni lo spazio interno della Cappella.

Gli affreschi, raffiguranti le storie di Maria, di Gesù e del Giudizio Universale, sono riprodotti fotograficamente: ad ogni riquadro corrisponde una tessera rimovibile e riposizionabile. Sul retro delle tessere un breve testo illustra a parole l’episodio rappresentato. La scrittura guida nella comprensione delle immagini e della narrazione nel suo insieme; d’altra parte, il libro chiuso, usato come modello, aiuta a comprendere meglio disposizione spaziale e successione degli affreschi.

La riproduzione degli interni è esatta, perché basata su una riproduzione fotografica; gli esterni invece, sono leggermente modificati, dato che non c’è la stessa proporzione tra spessore dei muri e spessore del cartoncino (per informazioni più dettagliate potete vedere qui).

Il libro è il primo volume della collana Exhibooks,  realizzato dall’editore Overview. É una risorsa utile per bambini e ragazzi che, giocando con le tessere, possono acquisire familiarità con la storia illustrata, approfondirne i contenuti e avvicinarsi alla tradizione culturale e artistica di Padova. Ma anche gli adulti, utilizzando questo libro didattico, possono studiare con calma il ciclo di affreschi e apprezzare meglio il capolavoro di Giotto, pur nel corso della breve visita di quindici minuti prevista (per ragioni legate alla conservazione del manufatto).

Il progetto è nato dall’interesse di un gruppo di insegnanti e di storiche dell’arte che, in vari laboratori ricreativi, si sono servite con successo di riproduzioni su cartonati per rendere più facilmente comprensibile per i ragazzi la narrazione per immagini realizzata da Giotto. Si punta a valorizzare il patrimonio artistico e culturale di Padova, dedicando un’attenzione speciale ai più piccoli, rientra tra le iniziative legate alla candidatura Unesco per Padova Urbs Picta e ha ricevuto il patrocinio del FAI delegazione di Padova.

La campagna di raccolta fondi (la trovate qui, sulle pagine di Produzioni dal Basso) consente a ciascuno di contribuire attivamente alla stampa del libro didattico o di acquistarne una o più copie in prevendita a un prezzo ridotto. In tal modo, se il crowdfounding avrà successo, gli acquirenti potranno disporre di un regalo di Natale originale e indimenticabile.

Silvia Rampazzo – redazione ecopolis

Leave a Reply