Feed on
Posts
Comments

>>> venerdì 10 maggio

Presentazione: Il cielo sopra Belgrado. Aleksandra Ivic dialoga con l’autrice. Un racconto in presa diretta, un diario intimo e toccante che scava nelle storie di chi nel 1999 visse da vicino il bombardamento di Belgrado ad opera della Nato, nella cosiddetta Guerra del Kosovo contro la Repubblica Federale di Jugoslavia guidata da Milošević. Ore 18.00 presso la libreria Pangea – via San Martino e Solferino 106, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente ].

L’Europa dei talenti, Migrazioni qualificate dentro e fuori l’Unione. L’Associazione Manifesto per Padova contro il razzismo e le discriminazioni ci invita alla presentazione del libro curato da Benedetto Coccia e Antonio Ricci. Introduce Renato Rizzo, interventi di Benedetto Coccia, Donatella Schmidt, Gaetano De Venuto, conclusioni di Umberto Curi. Ore 17.00 presso Istituto Comboniano, Sala Comboni – via S. Giovanni di Verdara 139, Padova.

Il filo etico. Tra riuso, creatività e inclusione sociale. Ciclo di incontri con i protagonisti di alcune storie che ben incarnano questo spirito: daremo spazio ai racconti della genesi dei loro “esperimenti ad alto tasso etico” e all’esposizione dei loro preziosi manufatti. Leggi l’articolo di Ecopolis qui. Ore 18.30 presso Bottega Angoli di Mondo – riviera Tito Livio 46, Padova.

Vedrai, Vedrai, con Stefano Amato.  Stefano Amato presenta il suo ultimo romanzo, pubblicato da Giunti Editore. Il romanzo parla della storia di Alessio, giovane siciliano aspirante cuoco che decide di trovare la propria strada lasciando la Sicilia per andare a Milano a lavorare come factotum di un celebre chef nel ristorante “Il Beccafico”, gestito dalla zia. Dialoga con l’autore Gabriele Mirabella. Ore 19.30 presso la libreria Limerick – in via Tiziano Aspetti 13, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente ].

Heavy Roots live in Ca’Sana. Come back again! Heavy Roots live show alla Ca’Sana. Nella bellissima area all’aperto di uno dei locali più accoglienti di Padova, proponendo la loro ricetta segreta a base di tanto reggae, un po’ di rock&roll, una manciata di soul, mezzo dado di funky e una spolverata di jazz. Ore 21.45 presso Cà Sana – via SS. Fabiano e Sebastiano 13, Padova.

 

>>> sabato 11 maggio

Latte Versato. Il Distretto di Economia Solidale invita alla visione del documentario The Milk System per approfondire come il sistema latte e tutti i settori agroalimentari siano “viziati” solo per creare e produrre profitto e non per migliorare gli equilibri ambientali e la qualità della vita di persone e animali. Prima della proiezione discussioni e buffet con contributo di 10€. Ore 17.30 presso AltrAgricoltura Nord Est – corso Australia 61, Padova.

Solo Cose Belle. Questa settimana il Cinema Rex propone questo film di Kristian Gianfreda. La storia di Benedetta, una popolare ragazza sedicenne figlia del sindaco, e del suo incontro con una bizzarra casa famiglia, appena arrivata nel suo piccolo paese dell’entroterra riminese. È proprio Benedetta a guidarci in questo mondo ai margini, in cui tutti sembrano sbagliati o difettosi, ma in realtà sono solo davvero umani. Ore 19.00 presso Cinema Rex – via Sant’Osvaldo 2, Padova.

Mississippi Adventure Acoustic Trio. Parco Buzzaccarini vi invita all’ascolto dei Mississippi Adventure acoustic trio, band composta da tre elementi. Repertorio blues e non solo, che spazia dagli Zeppelin a James Taylo. Ore 21.30 presso presso il Parco Buzzaccarini – via S. Giacomo 51, Monselice.

 

>>> domenica 12 maggio

Il biologico a Padova. Fiera mercato nella cornice della manifestazione “Il salone dei sapori”. Per dare al grande pubblico l’opportunità di incontrare i produttori biologici locali, che saranno ben lieti di far conoscere la propria attività e i loro prodotti, oltre i valori che sono alla base del loro impegno. Dalle ore 10.00 presso Piazza delle Erbe, Padova.

Porte aperte all’Istituto agrario San Benedetto da Norcia. Siete tutti invitati nel grande parco dell’Istituto agrario di Padova per incontrare numerose associazioni di volontariato. Troverete anche il Movimento per la Decrescita Felice che sarà presente con uno stand ad illustrare e condividere tante idee per un uso consapevole delle risorse (piccoli laboratori di riciclo, materiale informativo, libri, ecc.). Dalle ore 10.00 presso  Istituto San Benedetto da Norcia – via Cave 172, Brusegana.

Mercatino dei ragazzi. All’interno della XX edizione del Maggio Maseratese, il parco di Bertipaglia accoglie il mercatino dei ragazzi, organizzato dall’associazione LiberaMente, dove ogni ragazzo può partecipare con il suo banchetto di giochi, libri, fumetti, e chi più ne ha, più ne metta. Scheda di adesione in questo link. Inizio ore 16.00 presso Parco, dietro la chiesa di Bertipaglia – Maserà, Padova. 

Lettura di: Il Piccolo Principe. Per il Maggio dei Libri, al Parco Buzzaccarini vi aspetta Il Piccolo Principe. Lettura itinerante a cura di Acli Arte e Spettacolo Padova. In caso di maltempo la lettura si terrà all’interno del chiosco. Ore 16.30 presso il Parco Buzzaccarini – via S. Giacomo 51, Monselice.

Barzelletta day. Da un’idea di Francesco Alino Guerra e Luca Romagnoli, una serata dedicata all’antica arte di raccontare storielle divertenti, lazzi, insomma… le più famose e spassose barzellette. Per info e iscrizioni: carichisospesi@gmail.com. Sarà in funzione il bar, con bibite, drink e finger food. Ingresso gratuito. Ore 18.00 presso presso il Circolo Culturale Carichi Sospesi – vicolo del Portello 12, Padova. Evento riservato ai soci ARCI [segnaliamo la convenzione tessere ARCI + LEGAMBIENTElegambiente_arci].

Esile e Furibonda. Ca’Sana vi aspetta per una sera di musica e spensieratezza insieme a Debora Petrina, voce/chitarra/tastiera. Con il pianoforte come scudo, con la chitarra come arma, esile e furibonda come la definisce un amico scrittore. Ore 21.00 presso Cà Sana – via SS. Fabiano e Sebastiano 13, Padova. 

 

>>> martedì 14 maggio 

Giochi dal mondo. Avete mai sentito nominare il Mancala? È un antichissimo gioco africano, ispirato alla semina. Il nome deriva dall’arabo naqala e significa, muovere. Il primo di una serie di incontri per creare e provare assieme giochi da tutto il mondo. Ore 15.30 presso Cooperativa Il sestante Onlus – via S. dall’Arzere, Padova.

Kælan Mikla: Circolo Nadir. Arrivano a Nadir le Kælan Mikla, trio tutto al femminile che dal 2013 ci ricorda che l’Islanda non è tutta elfi e folletti ma c’è anche il synth punk. Il loro primo album è uscito nel 2016 per Fabrika Records, label rinomata nella scena dark europea, che ha dato alle stampe anche i lavori di She Past Away, Selofan e Lebanon Hanover. Ore 21.30 presso Circolo Nadir – Piazza Gasparotto 10, Padova. Contributo 9€, evento riservato ai soci ARCI [segnaliamo la convenzione tessere ARCI + LEGAMBIENTElegambiente_arci].

 

>>> mercoledì 15 maggio

Parole che cadono, pratiche di giustizia femminista. Il gruppo di riflessione e pratica di giustizia femminista di Lìbrati si incontra per proseguire il percorso intrapreso da gennaio sul tema delle violenze e discriminazioni vissute dalle donne. L’incontro è aperto a tutte le donne. Ore 18.30 presso Lìbrati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente ].

 

>>> giovedì 16 maggio 

Colette, gruppo di lettura. L’appuntamento di Colette del mese di maggio è dedicato alla lettura e riflessioni di: La spiaggia del lupo di Gina Lagorio, scrittrice italiana, figura importante nella cultura del dopoguerra, collaboratrice di molti giornali, parlamentare impegnata per i diritti delle donne e per la pace. Ore 20.30 presso Lìbrati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente ].

Leave a Reply