Feed on
Posts
Comments

Il paesaggio agricolo della vite lungo il Piave e sulle colline di Conegliano ci offre uno significativo spunto di riflessione sulla complessità del territorio contemporaneo, grazie alla passeggiata di studio che il  Gruppo Giardino storico padovano ha organizzato in quei luoghi.

Si tratta di un percorso ricco di storia, in cui è possibile lasciarsi suggestionare dalle viti che si prestano a suscitare atmosfere di frescura d’estate o caldi toni del fuoco autunnale, ma allo stesso tempo ci raccontano di luoghi diventati oggetto di grandi trasformazioni per una formazione di coltivazione intensiva (ne abbiamo parlato qui).

Evidenziando la complessità del paesaggio contemporaneo, sono luoghi che offrono un’immediata sensazione di bellezza ricca di storia e testimonianze artistiche di pregio, nascondendo allo stesso tempo gli effetti reali sull’ambiente e sugli uomini che certi metodi industriali di coltivazione producono. Il territorio e l’ambiente che ci circonda sono dunque non solo un’occasione non solo di svago ma un’opportunità per riflettere su chi siamo e su cosa abbiamo creato nel tempo della nostra storia fatta di quotidianità.

Perché anche quei luoghi che suscitano emozioni: ricchi di storia e di ricordi, parte della nostra identità culturale… sono luoghi vissuti, plasmati, violentati o trasformati dal lavoro degli uomini che lo abitano, dai loro bisogni e dalla necessità di trarne profitto per creare un reddito. Lo spazio che ci circonda, il territorio in cui viviamo ci offre delle opportunità che non possono infatti essere ridotte alla bellezza paesaggistica evocata nelle opere letterarie e pittoriche di grandi scrittori, poeti, paesaggisti o impressa nei più famosi scatti fotografici: una ricchezza di cui gli addetti al turismo sono alla ricerca quasi spasmodica per “metterli in vendita” ai turisti del paesaggio alla moda diretti verso il loro territorio.

Seguendo le indicazioni del Gruppo Giardino Storico Padovano e ripercorrendo il percorso del Piave verso Conegliano troviamo la chiesa di San Giorgio a San Polo di Piave – edificio sacro situato in un territorio interessato dalla centuriazione dell’antica Opitergium (Oderzo) romana – e possiamo visitare l’Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore Giovan Battista Cerletti di Conegliano; la più antica scuola enologica d’Italia è stata fondata nel 1876 da Antonio Carpenè (1838-1902) e Cerletti (1846-1906), oggi associata al Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Viticoltura dell’Università di Padova: da qui parte il primo percorso enologico d’Italia, oggi denominato Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano-Valdobbiadene.

Proprio lungo l’itinerario collinare Conegliano-Valdobbiadene c’è poi l’antica chiesa di San Pietro di Feletto, di origine longobarda (sec. VIII), edificata probabilmente sul luogo di un preesistente tempietto pagano. Alla chiesa – visitabile grazie alla disponibilità di un gruppo di volontari – si accede attraverso una scalinata che accentua l’effetto prospettico del portico in facciata, realizzato all’inizio del Quattrocento. E sotto il portico, sulla parete di facciata risaltano affreschi di fine Trecento, tra i quali il più originale e famoso documenta le attività professionali in una comunità rurale medievale.

A conclusione dell’itinerario c’è la passeggiata tra i vigneti di Santo Stefano, Saccol e San Pietro di Barbozza nella terra del Cartizze: un’area di 107 ettari dotata di caratteristiche ambientali e climatiche particolarmente favorevoli alla coltivazione delle uve del Valdobbiadene superiore del Cartizze. Un percorso paesaggistico che dimostra come sia possibile raccontare la storia dei luoghi e conservare le testimonianze storico-artistiche di pregio, studiandone la possibile composizione col cambiamento.

Roberta Di Luca – redazione ecopolis

3 Responses to “Scoprire bellezza e complessità del paesaggio con il Giardino Storico”

  1. Franco Benucci ha detto:

    Dire quando sarà e come fare per partecipare potrebbe essere utile…

  2. agen bandar ceme ha detto:

    Hello very nice blog!! Guy .. Excellent .. Wonderful ..

    I will bookmark your site and take the feeds additionally?
    I’m satisfied to find so many helpful info here in the post, we’d like develop extra strategies on this regard, thank you for sharing.
    . . . . . http://rosaceago.com

Leave a Reply