Feed on
Posts
Comments

>>> venerdì 12 ottobre

Il filo che ci unisce: cartografie contemporanee, 1a giornata. Attraverso i linguaggi molteplici delle arti (fumetto-danza-musica-reading), contribuiamo a rendere più vivace il centro città partecipando, incontrando, rendendoci attivi promotori di convivialità. Tutti gli eventi, realizzati con il contributo del Comune di Padova nell’ambito del progetto La città delle idee, sono gratuiti. Primo evento, ore 17.00, presso Associazione socio-culturale Catai – Ponte San Leonardo 1, Padova.

Società di pace. Lìbrati vi aspetta per la presentazione di Società di pace. Matriarcati del passato, presente e futuro, a cura di Heide Goettner-Abendroth. Questo libro raccoglie una selezione di saggi sulle società matriarcali tuttora esistenti nelle Americhe, in Africa e in Asia. Ore 18:00 presso Lìbrati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018].

Tutto male finché dura. Presentazione del libro con l’autore, Paolo Zardi, alla libreria di Cultura Conselve. Dopo la presentazione, aperitivo in libreria e firmacopie con Paolo. Ingresso gratuito. Ore 18.30 Libreria di Cultura Conselve – in piazza XX Settembre 62 Conselve.

Marettimo: incontro con l’autore Giorgio Antoniacomi. Bibliotecario di professione e autore per passione, Giorgio Antoniacomi, autore del favoloso Bestiario di incerta umanità, è di nuovo ospite a Limerik per raccontare il suo ultimo lavoro letterario. Ore 19.30 presso la libreria Limerick – in via Tiziano Aspetti, 13 [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018].

A più voci: dibattito pubblico. Confronto per una progettazione partecipata per l’utilizzo di uno spazio (ex Rosmini ed ex Marchesi in viale Arcella) che da poco è tornato nelle possibilità di utilizzo dell’amministrazione comunale. Ore 20.45 presso Auditorium centro parrocchiale S. Antonio D’Arcella – ingresso in via Beata Elena Enselmini,Padova.

 

>>> sabato 13 ottobre

Sosta sicura al Mercato Coperto. Coldiretti Campagna Amica, in collaborazione con gli Amici della Bicicletta di Padova vi aspettano per la marchiatura della vostra bicicletta e una gustosa degustazione di prodotti a km zero. Dalle 8.00 alle 13.00 presso Mercato Coperto – via Vicenza 23, Padova.

Olio del cittadino: porte aperte all’agricoltura europea. Potrete visitare alcuni frantoi, raccogliere e toccare con mano olive e portare a casa del buonissimo olio. Prenotazione obbligatoria. Ore 8.30 presso Frantoio di Valnogaredo – via Mantovane 8, Valnogaredo, Evo del Borgo – via Foneghe 17, Arquà Petrarca, Colli del Poeta – via dei Castagni 14, Arquà Petrarca.

Sponde: un micro-festival sull’argine del Bassanello, prima giornata. Un micro-festival arriva sulle sponde del canale del Bassanello per portare bellezza, musica, cultura e far riflettere sul rapporto tra natura e città. Passeggiate a piedi e in bici, letture tematiche e concerti animeranno per due giorni l’argine, cercando di coinvolgere i cittadini e dare un nuovo profilo a questa zona della città. Ore 15.00 presso Lungargine Bassanello – Padova.

Incredibile Me! Un ciclo di incontri per bambini dai 5 agli 8 anni realizzato con la collaborazione della Libreria Limerick! Il percorso di gruppo è pensato per lavorare con i bambini sul tema delicato della propria identità. Per info, prenotazione e costi: ass.liberilegami@gmail.com. Ore 16.30 presso la libreria Limerick – in via Tiziano Aspetti, 13 [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018].

Punto critico: gruppo di lettura per adolescenti. Cinque pomeriggi di lettura e confronto con la totale libertà di pensiero! Vi presentiamo questo progetto per ragazzi dai 13 ai 16 anni, per guidare i giovani lettori a costruire se stessi in libertà e a diventare i lettori forti di domani. Ore 16.30 presso la libreria Limerick – in via Tiziano Aspetti, 13 [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018].

Festival Urbano. Arriva alla Stanga un festival urbano di musica, teatro, colori e danze. Ore 16.30 presso il parco della scuola Pacinotti – via Colonnello de Cristoforo 2, Padova.

Spigola o agnello. Incontro con l’autore Federico Riccato per due chiacchiere e un aperitivo. Verrà presentato il suo nuovo libro ricco di atmosfere nerissime e con un finale mozzafiato, per un esordio che diverte e conquista con il suo stile leggero e tagliente. Ore 17.30 presso libreria Pangea – via San Martino e Solferino 106, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018].

Il filo che ci unisce: cartografie contemporanee, 2a giornata. Attraverso i linguaggi molteplici delle arti (fumetto-danza-musica-reading), contribuiamo a rendere più vivace il centro città partecipando, incontrando, rendendoci attivi promotori di convivialità. Tutti gli eventi, realizzati con il contributo del Comune di Padova nell’ambito del progetto La città delle idee, sono gratuiti. Ore 18.00, presso Parco Cavalleggeri – Corso Milano 113, Padova.

Rompiamo il silenzio sulla Repubblica democratica del Congo. In questo appuntamento vi aspetta la proiezione del film L’oro del Congo, (splendido docufilm sulla complessa e spesso tragica quotidianità della RDC) con successivo dibattito mediato dalle associazioni promotrici. Ore 20.45 presso le sale della Parrocchia Sant’Antonino D’Arcella – via Bressan 1, Padova.

Davide Crivellaro: La strada del ritorno. La Strada del Ritorno è un nuovo progetto del cantautore e chitarrista vicentino, Davide Crivellaro. Il disco viene presentato assieme alla sua raccolta di poesie Parole delle sere di maggio. Ingresso gratuito. Durante la serata sarà possibile cenare presso la pizzeria del Parco prenotando al numero: 340 6629731. Inizio concerto ore 21.30 presso il Parco Buzzaccarini – via S. Giacomo 51, Monselice.

 

>>> domenica 14 ottobre

El Tamiso BioTour 2018. Il giro in bici, per questo ultimo appuntamento stagionale, vi porterà nelle campagne intorno ad Albignasego, a Villa Petrobelli e alla Chiesetta di Santo Stefano e Sant’Eurosia. Prenotazione obbligatoria entro le 20.00 di venerdì 12 ottobre. Tel. 049 616899, mail idodicimesi@gmail.com. Quota di partecipazione: adulti € 14, bambini 6/12 anni € 7 (gratuito sotto i 6 anni). Ore 9.30 presso sagrato Chiesa di S. Maria Assunta – via Adriatica 5, Padova.

Sponde: un micro-festival sull’argine del Bassanello, 2a giornata. Un micro-festival arriva sulle sponde del canale del Bassanello per portare bellezza, musica, cultura e far riflettere sul rapporto tra natura e città. Passeggiate a piedi e in bici, letture tematiche e concerti animeranno per due giorni l’argine, cercando di coinvolgere i cittadini e dare un nuovo profilo a questa zona della città. Ore 15.00 presso Lungargine Bassanello – Padova.

Concentus Musicus Patavinus a Villa Draghi. Un vario programma musicale sarà eseguito dal coro grande del Concentus Musicus Patavinus. Ore 16.00 presso Villa Draghi – Montegrotto Terme (Padova).

 

>>> lunedì 15 ottobre

AperiFreud: pensiero, cultura, società. AperiFreud è un momento di incontro per proporre tematiche della vita quotidiana che hanno una risonanza in noi stessi e che sentiamo l’importanza di discutere in un confronto con altri. Per informazioni: carichibar@gmail.com – Tel. 3474447394. Ore 15.30 presso il Circolo Culturale Carichi Sospesi – vicolo del Portello 12, Padova. L’accesso è gratuito, riservato ai soci ARCI [segnaliamo la convenzione tessere ARCI + LEGAMBIENTElegambiente_arci].

 

>>> martedì 16 ottobre

Mamme al parco. Incontro dedicato alle mamme in attesa e dopo la nascita con i loro bambini, per condividere le esperienze di questo particolare momento della Vita. Modera gli incontri l’ostetrica Elisabetta Turrin. Ore 9.30 presso il Parco Buzzaccarini – via S. Giacomo 51, Monselice.

Le trasformazioni della mobilitazione LGBT in Italia. Lìbrati, in collaborazione con l’Università di Padova, vi aspetta per un incontro-dibattito sulle trasformazioni della mobilitazione LGBT in Italia. L’incontro si pone l’obiettivo di sviluppare un’analisi per inquadrare le forme e i contenuti attuali della mobilitazione LGBT. Ore 18:30 presso Lìbrati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018].

 

>>> mercoledì 17 ottobre

Portello In Scena: Gli Snicci. A cura dei Carichi Sospesi e del Teatro delle Correnti, in collaborazione con l’associazione Progetto Portello. Spettacolo dedicato alle scuole dell’infanzia e alle scuole primarie. Gli Snicci parlano della diversità, del valore che dobbiamo dare alla differenza, e della necessità di educare i bambini al rispetto reciproco per non cadere nel pericolo della discriminazione. Ingresso gratuito. Ore 10.30 presso via del Portello – Padova.

Sport è trasformazione sociale! Per la settimana della sociologia un dibattito pubblico con sociologhe/i, sportive/i e cittadine/i. Referenti: Annalisa Frisina e Sandra Kyeremeh (SLAN.G.). Partecipanti: Comune di Padova, ECCAR, UISP e diverse realtà locali di sport popolare. Siete tutti invitati.Ore 18.00 presso Sala Anziani di Palazzo Moroni – Comune di Padova.

La Notte dei senza dimora 2018. Preparate i sacchi a pelo, torna la notte dei senza dimora! Anche quest’anno le associazioni del tavolo dei senza dimora invitano cittadini ed istituzioni a condividere, almeno per una notte, musica, danza e sacco a pelo con le persone senza dimora della città. Ore 19.00 presso Palazzo Moroni – Comune di Padova.

Nazra Palestine Short Film Festival. Questo festival cinematografico sarà a Padova con tre serate di proiezioni al cinema Esperia in collaborazione con Assopace Padova per uno sguardo sulla realtà complessa di una terra tribolata dal conflitto. Ingresso libero. Info: assopacefestival@gmail.com, tel. 3395094489. Ore 20.45 presso cinema Esperia – via Chiesanuova 90, Padova.

 

>>> giovedì 18 ottobre

Regine: Maria la sanguinaria. Amate e odiate, celebrate e perseguitate, hanno regnato come prima di loro solo gli uomini avevano fatto, cambiando per sempre il mondo e la storia. Lìbrati inaugura un nuovo ciclo di incontri dedicato alle grandi regine del passato. Ore 18.00 presso Lìbrati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018].

Libero Aperitivo 4.0. Se vuoi iniziare il nuovo anno accademico nel modo giusto, il Presidio “Silvia Ruotolo” di Libera contro le mafie, dà il via con un evento unico insieme a un buffet e buon vino a offerta libera. Se sei interessato/a scrivi a presidio.padova@libera.it. Ore 18.30 presso Centro Universitario di via Zabarella – via Zabarella 82, Padova.

Il gruppo Legambiente Albignasego propone la nascita di un nuovo Circolo nella zona a sud di Padova. Per parlarne insieme ai cittadini che condividono i principi dell’associazionismo in difesa dell’ambiente e della cittadinanza attiva, è stata fissata la prima riunione esplorativa. Viviamo in un territorio per molti aspetti compromesso dal cemento e dall’inquinamento, ma anche ricco di spazi e di esperienze da preservare e da valorizzare, crediamo che ci siano molte persone che cercano occasioni aggregative dove poter fare la propria parte. Sarà l’occasione per contarci, per valutare insieme l’ambito territoriale e le priorità. Ore 21 presso Comune di Albignasego – via Milano 7, Albignasego (Padova).

>>>venerdì 19 ottobre

“Percorsi di pace e nonviolenza: progetti ed esperienze in Italia e in Europa”, convegno internazionale. Una giornata di studio per promuovere la conoscenza in Italia dei progetti di valorizzazione di percorsi locali di pace e nonviolenza, e favorirne la diffusione. Si partirà dall’analisi di quanto già realizzato da alcune città italiane per puntare, inoltre, a comprendere le “ricadute” che i percorsi di pace possono avere. Ore 9.00  presso la sala della Fornace Carotta – via Siracusa 61, Padova.

Workshop Green Mobility. L’invito è rivolto a mobility manager, dirigenti aziendali e professionisti che vorranno scoprire offerte di mobilità sostenibile, soluzioni convenienti alle imprese e ai dipendenti per la mobilità lavoro-lavoro, casa-lavoro e privata. Ore 9.30 presso la sala Nassiriya del Comune di Padova – Piazza Capitaniato 20 (sotto la Torre dell’Orologio), Padova.

Leave a Reply