Feed on
Posts
Comments

Piedibus-Lugagnano-linea-gialla-settembre-2014Perché far nascere un progetto Piedibus a Selvazzano?

Perché nel quotidiano tragitto casa-scuola lo smisurato traffico di automobili mattutine congestiona l’intera zona limitrofa alla scuola, contribuendo all’innalzamento dello smog nell’aria. Per non parlare dei pericoli ai pedoni e biciclette transitanti.

È ormai noto quanto l’Arpav (Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto) rilevi, ad ogni suo rapporto, il superamento di valori limite di PM10 e PM2.5 nell’area del padovano. Per ridurre un tale inquinamento servirebbero provvedimenti mirati e serie iniziative rivolte all’ambiente, grossi cambiamenti strutturali, ma anche adeguata sensibilizzazione alla mobilità alternativa quale: maggior utilizzo del trasporto pubblico, forme di car-pooling o anche il semplice recupero della bicicletta.

Purtroppo accade invece che molti genitori, per comodità o timore, continuino a privilegiare l’uso dell’automobile anche per brevi tratti e per l’accompagnamento a scuola dei figli, senza comprendere quanto il muoversi senza auto, ove fosse possibile, oltre a ridurre l’inquinamento generale, porterebbe ad un miglioramento della salute psico-fisica di ognuno.

L’andare a scuola a piedi può divenire, allora, un’occasione per i nostri bambini di abbandonare tristi abitudini (la pigrizia) e altre conseguenze spiacevoli (sovrappeso e solitudine). Al contrario la socializzazione, attraverso un cammino seppur breve, permetterebbe  loro di giungere in classe assai più pimpanti e di buon umore.

Fare esperienze autonome di mobilità significa anche, per i ragazzi, imparare l’educazione stradale sul campo e diventare pedoni più consapevoli.

Ma sarebbe possibile davvero, oggi, rovesciare l’ordine prioritario di utilizzo dei mezzi di trasporto: mezzo privato/mezzo pubblico/bicicletta/cammino a piedi?

Noi del Comitato genitori Vivaldi ci siamo interrogati a fondo su come incentivare nei ragazzi questa maggiore sensibilità e attenzione verso la mobilità sostenibile e la cura del proprio ambiente inteso come: comunità scolastica, quartiere, strade, spazi pubblici e aria che respiriamo.

Crediamo che privilegiare la mobilità pedonale garantisca: una migliore socialità e benessere, avere bambini più autonomi, una conoscenza più profonda del proprio territorio, una fruibilità della città migliore e persino un bel risparmio per le nostre tasche.

Sulla base di queste positive  considerazioni abbiamo deciso pertanto di iniziare ad “esplorare” i luoghi che abitualmente attraversiamo ogni giorno e che ci sono (almeno crediamo) famigliari.

Per questo, dal 28 maggio al 1 giugno 2018, La Vivaldi cammina lancia il Piedibus. Un “autobus a piedi” con un proprio percorso prestabilito fatto di “stazioni” da raggiungere in orari concordati e dove, a turno, in testa e in coda al “mezzo”, genitori volontari fungeranno da “guidatori” conducendo i nostri “piccoli passeggeri” a destinazione.

Naturalmente tutti gli alunni della scuola primaria A. Vivaldi di Selvazzano Dentro saranno invitati a “salire sul mezzo” per mettersi allegramente in marcia nel loro percorso casa-scuola.

Questa nostra iniziativa verrà preceduta da un preliminare e propedeutico incontro a scuola con il Comando di Polizia Municipale di Selvazzano Dentro che tratterà il tema del rispetto delle regole della mobilità.

Poi, durante la settimana dell’evento, i bambini avranno un ulteriore incontro a scuola con il Circolo di Legambiente Selvazzano, per confrontarsi assieme su come fare un buono e utile ambientalismo anche in un contesto urbano e cittadino come il nostro.

Il progetto La Vivaldi cammina vuole così essere un’occasione di confronto e collaborazione fra la Scuola, l’Amministrazione comunale, gli organi di pubblica sicurezza e l’associazionismo cittadino. In un’ottica di rete sinergica che possa coinvolgere gran parte della cittadinanza e contribuisca per il futuro, speriamo, al miglioramento dell’ormai sempre più critica e insalubre mobilità cittadina.

Il Comitato dei Genitori Scuola “A. Vivaldi”

Selvazzano Dentro – Quartiere Feriole

Leave a Reply