Feed on
Posts
Comments

20180517_173413Quattro stagioni fa nessuno si aspettava che l’Associazione Mangiaidee potesse sopravvivere.

Non partivamo con prospettive negative sugli esiti della nostra sfida ma eravamo ben consapevoli dei limiti che c’erano e di quelli che si sarebbero presentati in futuro.

La voglia, però, di gettare il cuore oltre l’ostacolo era tanta

quanto l’incoscienza tipica dell’adolescenza dove i sogni non sono ancora stati relegati in un cassetto.

Ora io e i miei due soci Lisa e Alessandro, possiamo dire che, anche se la fatica è veramente tanta, la soddisfazione per il risultato ottenuto riesce ad attenuarla.

La nostra Associazione è nata il 22 maggio 2015 e la sede operativa si trova all’interno del parco Fenice a Padova. All’epoca eravamo guide ecologiche con la mente in fermento e, dopo ogni guida, tra un pranzo condiviso e qualche chiacchiera, abbiamo concluso che un progetto legato alla ristorazione e alla sostenibilità alimentare era quello che mancava in questo parco.

Dobbiamo ringraziare i nostri due direttori, Andreas Spatharos e Andrea Grigoletto, che con fiducia hanno supportato gli sviluppi delle nostre idee.

Il percorso per arrivare a questo punto non è stato certo in discesa. Sono stati anni decisamente di crescita sia professionale che personale. Sono stati anni in salita, anni di errori e insieme di soddisfazioni, di studio e miglioramento continuo, anche perché il nostro background accademico era molto variegato.

Siamo consapevoli che la strada ancora è lunga ma possiamo dire con i miei soci d’essere orgogliosi di aver perseguito un’idea che per molti era una sfida con ben poche chances.

La nostra Associazione ha lo scopo di promuovere la tradizione insieme all’innovazione e alla sostenibilità. Per noi è molto importante far conoscere prodotti stagionali e a km 0, mescolando  gusti e sapori per creare un ponte tra presente e passato, in alcuni casi tra culture diverse che si amalgamano come in una ricetta ben equilibrata.

Ci piacerebbe instaurare un rapporto con le persone che ci verranno a trovare, che andasse al di là del semplice cibo, prediligendo un nutrimento fatto di scambio reciproco per imparare il più possibile gli uni dagli altri!

Ultimo punto, ma non meno importante della nostra filosofia è la riduzione degli sprechi alimentari e d’ogni tipo, anche attraverso il riciclo dei materiali.

Tutto ciò che utilizziamo in bar e durante i servizi come bicchieri e posate e piatti è fatto di un materiale compostabile e biodegradabile, il MaterBi, antieconomico visto il costo elevato ma eticamente coerente con il contesto in cui siamo inseriti.

Durante l’anno inoltre proporremo diversi eventi creati da noi oppure in collaborazione. Il prossimo? WoodsCrak, il 25 e 26 maggio quando il birrificio Crak per il terzo anno festeggerà il suo compleanno con birre rigorosamente artigianali provenienti dall’Italia e dall’estero e noi ci occuperemo di preparare del buon cibo!

Dal 18 al 22 luglio ospiteremo Ecofuturo:  Jacopo Fo e la sua troupe si insedieranno al parco per una rassegna di ecologia ed ecosostenibilità con conferenze, stand, laboratori e spettacoli.

Dal 2 al 5 agosto ci sarà l’Italian Hacker Camp basato sullo spirito di condivisione delle conoscenze, dell’hacking e della socializzazione in un ambiente rilassato, inclusivo, rispettoso e open minded.

L’associazione  Mangiaidee poi ha in programma per l’estate giochi serali a quiz, cene guidate da una biologa nutrizionista, aperitivi ecosostenibili musicali e la stagione si chiuderà con Autunno Artigianale. Per  i nostri eventi e le date basta seguire la nostra pagina FB.

Per informazioni: 3899854355 oppure info@mangiaidee.it

Sara Rampazzo, Presidente Associazione Mangiaidee

Leave a Reply