Feed on
Posts
Comments

pulizia_voltabarozzoI volontari della raccolta delle immondizie ritornano.

Domenica 13 maggio appuntamento alle ore 9 alle chiuse di Voltabarozzo. Va in onda un’altra mattinata di pulizia delle scoasse dagli argini del Bacchiglione/Scaricatore.

Tutto è iniziato poco più di un mese fa, con una prima uscita, domenica 8 aprile: in quella occasione furono una ventina le persone che si dedicarono alla raccolta dei rifiuti abbandonati sugli argini dello Scaricatore partendo dalla spiaggetta verde alle chiuse di Voltabarozzo. Si raccolse di tutto: scarpe e ciabatte, palloni e palle da tennis, plastiche di varia dimensione e colore e una quantità industriale di bottiglie.

Consistente il bottino finale: 40 sacchi. Alla fine brindisi e colomba per tutti (Pasqua era passata da pochi giorni). Durante quella mattinata numerose barche della Rari Nantes e della Canottieri hanno sfilato sul canale, a ricordarci quanto il fiume è vivo e frequentato dai padovani.

Una soddisfazione: numerosi padovani si sono avvicinati ai volontari per complimentarsi e chiedere di essere coinvolti e partecipare a future operazioni di pulizia.

Detto fatto: il gruppo di volontari si ritroverà domenica 13 maggio, dalle 9 alle 12, per dare battaglia alla maleducazione che porta all’incuria. Al termine le immondizie saranno conferite all’APS per un corretto smaltimento.

Chi vuol essere della partita è ben accetto; servono stivali al polpaccio o scarponcini, guanti e rastrello. L’iniziativa ha la benedizione del Comune e della Canottieri, che mette a disposizione due barche a motore con driver. Seguirà bicchierata finale.

Il report della precedente pulizia, pubblicato con un post sulla pagina facebook La vecchia Padova, ha riscosso moltissimo interesse: 577 reazioni, 131 commenti e 56 condivisioni. Segno che il gruppo che “si ritrova” su facebook ha a cuore il benessere della Città.

Ci aspettiamo quindi numerose adesioni alla giornata del 13 maggio. L’invito è rivolto in primis a tutti coloro che hanno espressamente chiesto di far parte del gruppo di volontari. Un grazie anticipato a tutti.

Vicino al ponte del Bassanello resiste un cartello che recita: “QUESTO FIUME MERITA IL TUO RISPETTO. LASCIALO PULITO”. Una volta si pensava – ingenui diremo oggi –  che bastasse un semplice monito per evitare il degrado. Evidentemente non è così, purtroppo.

Tutti insieme possiamo educarci al rispetto per il maestoso corso d’acqua che attraversa e circonda Padova. Forza dunque con la raccolta delle scoasse e abbasso la mano nemica che le abbandona ovunque.

Lorenzo Panizzolo

nota del redattore: cresce in città la disponibilità e l’interesse per azioni di volontariato ambientale: venerdì 18 maggio tornano i volontari di Crédit Agricole che si troveranno per pulire parco ed argini del Roncajette. Appuntamento aperto a tutti, ritrovo dalle ore 14 all’ingresso del parco, in via Sant’Orsola vecchia

Leave a Reply