Feed on
Posts
Comments

fotografiaQuest’anno Padova ha deciso di aderire all’iniziativa City Nature Challenge, promossa dal Museo di Storia Naturale di Los Angeles e dall’Accademia delle Scienze della California nell’ambito della #CitizenScience.

Si tratta di una competizione che si svolgerà tra il 27 e 30 Aprile 2018 in oltre 65 città sparse per il mondo.

L’obiettivo sarà quello di scattare quante più foto possibili a piante, funghi e animali che vivono nelle aree urbane e inviarle attraverso l’app di iNaturalist.

Il premio sarà l’eventuale riconoscimento di città con maggiore sensibilità alla biodiversità urbana al mondo. Il progetto vuole contribuire così alla conoscenza e alla salvaguardia degli importantissimi ecosistemi urbani.

Partecipare è semplicissimo, basta seguire questa semplice procedura:

1) Collegarsi al sito iNaturalist e cliccare in alto a destra alla voce “unisciti al progetto”/”registrati”

2) Scattare con il proprio smartphone una foto con buona risoluzione a piante, animali, funghi, licheni, muffe, o qualsiasi forma o prova di vita (escrementi, peli, tracce, conchiglie, carcasse) che si incontrano durante i tre giorni della rassegna (la buona risoluzione è determinante per il riconoscimento della specie);

3) Inviare le foto tramite l’app iNaturalist (disponibile sia per Android che per iPhone) oppure dal proprio computer in un secondo momento (ma bisogna assicurarsi che la geolocalizzazione dello smartphone sia attiva quando si fa lo scatto).

Non è necessario conoscere i nomi degli organismi fotografati, questi saranno identificati nei giorni successivi da un gruppo di esperti appartenenti alla community di www.inaturalist.org. I dati raccolti saranno quindi trasmessi al portale internazionale www.gbif.org e da qui resi disponibili alla comunità scientifica nazionale e internazionale.

Si può partecipare in autonomia (inviando segnalazioni in maniera individuale tramite l’app iNaturalist) oppure partecipando ad apposite campagne di osservazione naturalistica. Comitati di quartiere, gruppi di interesse, associazioni che operano in città organizzeranno specifiche campagne di segnalazione naturalistica. Ce n’è per tutti i gusti: dagli ormai famosi bioblitz (escursioni naturalistiche per individuare, fotografare e registrare la presenza di animali e piante), ad escursioni in barca, o passeggiate informative in aree verdi o orti urbani della città.  

Il numero di segnalazioni (foto) raccolte all’interno dei confini del comune di Padova determineranno la posizione della città nella classifica finale. Vincerà la città che sarà in grado di coinvolgere il maggior numero di cittadini e di raccogliere il maggior numero di segnalazioni valide.  

Un’occasione imperdibile per migliorare la conoscenza del patrimonio naturale della città e per dare una mano ai ricercatori che hanno un continuo bisogno di dati per proteggere gli importantissimi ecosistemi urbani di Padova!

Il programma delle campagne di osservazione naturalistica sarà rilasciato sulla pagina facebook dell’evento e sulla pagina iNaturalist di Padova.

Partecipa anche tu e coinvolgi i tuoi amici per far vincere la nostra città!

Vito Emanule Cambria – Dipartimento TESAF, Università degli Studi di Padova

Leave a Reply