Feed on
Posts
Comments

locandinatagliataAnche quest’anno siamo rimasti in sella e abbiamo ricominciato a pedalare!

Sì, perché il progetto Portabici di Legambiente Padova riparte e, per il 2018, si rinnova grazie al contributo dell’Assessorato al Sociale del Comune di Padova e la partecipazione di numerose realtà e cooperative presenti sul territorio.

Una proposta che, tramite un mezzo semplice ed ecologico come la bicicletta, mira a costruire azioni e attività che favoriscano la socializzazione, l’inclusione e la condivisione di buone pratiche e stili di vita eco-sostenibili, permettendo di riceverne una a chi non se la può permettere.

Pensate che nella scorsa edizione siamo riusciti a raccogliere e riparare oltre 50 biciclette ormai inutilizzate, realizzare tre corsi di ciclo-meccanica per migranti e soggetti svantaggiati e donare tutte le “nuove” bici a persone in condizioni di difficoltà sociale ed economica.

Quest’anno ci siamo riproposti la sfida e attualmente abbiamo già raccolto una decina di bici e stanno per cominciare i nuovi corsi: veri e propri laboratori aperti alla partecipazione dei cittadini e organizzati ancora una volta da ReFuture in collaborazione con La Mente Comune.

Inoltre, per il 2018, il Comune di Padova ha contribuito a garantire continuità al progetto e tramite l’assessora Marta Nalin ha definito Portabici: “un esempio concreto e virtuoso di come sia possibile attivare reti di cooperazione verso un benessere comune partendo anche da piccoli gesti. Ridare vita a una bicicletta e regalarla a una persona che ne ha bisogno non innesca solo un positivo circuito dal punto di vista della sostenibilità, ma anche un rapporto tra le persone che favorisce l’inclusione sociale in modi diversi”.

Ed è sulla scia di questo incoraggiamento che ci accingiamo a far ripartire l’iniziativa, consapevoli delle difficoltà e delle sfide che comporta, ma anche delle gratificazioni che ne nasceranno.

Una strada che ripercorreremo con piacere, senza precluderci elementi di novità e cambiamento, e cercando di creare nuove occasioni per pedalare assieme ai volontari e ai nostri concittadini.

Sottolineiamo che attualmente la prima indispensabile azione del progetto, la raccolta di biciclette usate o rotte, è appena iniziata. Per questo motivo, se voleteaiutarci a garantirelo svolgimento di tutte leattività e avete una bicicletta da donare, segnalatelo scrivendo a portabici@legambientepadova.it.

Per saperne di più sul progetto Portabici e avere aggiornamenti potete visitate la pagina del sito.

Elena Talarico - SCN Legambiente Padova

Leave a Reply