Succede in città

19 venerdì>>>Venerdì 19

Presentazione del libro “3 giugno 1981. Il giorno dopo”. Cosa sarebbe accaduto a Rino Gaetano se quel 2 giugno 1981 fosse sopravvissuto all’incidente? Se lo è chiesto l’autore Davide Carrozza. Presentazione a cura di Gianluca Mungo, docente di Storia e Filosofia. Ore 18.00 presso Libreria La forma del libro – via XX settembre, 63, Padova.

Dada Dandy – Poesia, Musica e Arte per liberarsi dai conflitti con stile. Il dialogo tra poesia e musica, epoche e generi, le Avanguardie del Novecento e i Classici. In un mondo di conflitti, di ieri e di oggi, le Arti generano sempre possibili confronti. Performance poetico-musicale eseguita da The Crayfish Party e Aisha Ruggeri, testi a cura di Alessandro Zanini. Ore 19.00 presso Libreria Il mondo che non vedo – via Beato Pellegrino, 37, Padova.

Famiglia: sul fascismo e altre calamità. Di e con Norberto Presta. “Famiglia” è la storia di Martita, una donna che rinuncia a tutto sedotta dalla nostalgia per un passato che non gli appartiene, intrappolata in uno stile di vita che accetta come unico, oppressa da un’ideologia che non può nemmeno riconoscere. Perché? Per ignoranza? Per ingenuità? Per paura? Per amore?Biglietto unico 8 € solo con tessera ARCI (10 €). Per info: carichisospesi@gmail.com tel. 347 4214400. Ore 21.00 presso il circolo Carchi Sospesi – vicolo del Portello 12, Padova [segnaliamo la convenzione tessere ARCI + LEGAMBIENTElegambiente_arci].

20 sabato>>>Sabato 20

La chiesa di Santa Caterina tra arte e storia. Percorso a cura dell’associazione culturale Enetikè per conoscere la storia della vita di santa Caterina di Alessandria, della Chiesa a lei dedicata e delle opere d’arte conservate al suo interno. Appuntamento alle ore 10.30 davanti alla chiesa di santa Caterina – via Cesare Battisti, 245, Padova.

Il rinnovamento dell’architettura religiosa a Padova nel ‘500. XII conferenza del ciclo sull’architettura a Padova dal VI al XIX secolo. Giancarlo Vivianetti presenta “Il rinnovamento dell’architettura religiosa a Padova nel ‘500: Santa Giustina e il Duomo”. Ore 16.30 presso la sede di Italia Nostra – vicolo Ponte Molino, 5, Padova.

L’ecologia spiegata ai bambini. Incontro/laboratorio con Margherita Tramutoli, illustratrice del libro L’ecologia spiegata ai bambini. Partiamo insieme alla volpe Sandy e al pellicano Ettore per un viaggio intorno al mondo, alla scoperta dei problemi del nostro pianeta e di alcune delle soluzioni da adottare per salvarlo. Laboratorio consigliato dagli 8 ai 10 anni, contributo libero responsabile. Massimo 10 partecipanti, iscrizione obbligatoria (Tel. 049 2953994 info@limericklibri.com). Ore 16.30 presso la libreria Limerick – via Tiziano Aspetti, 13, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018legambiente logo_fb].

Lady Lazarus. L’associazione Virginia Woolf organizza una festa per il tesseramento 2018, ad ingresso libero. Durante l’evento verrà fatto un reading di poesie di Sylvia Plath tratte dalla raccolta “Ariel”. La lettura di ciascuna poesia sarà accompagnata da una breve nota introduttiva. Letture di Laura Marchetti. Ore 17.00 presso la libreria Librati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo, 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018legambiente logo_fb].

Andrea Vismara presenta “I giorni di Postumia”. Da Aquileia a Genova, un coast to coast attraverso la storia. Ore 18.00 presso la libreria Pangea – via San Martino e Solferino, 106, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018legambiente logo_fb].

Mariapia Veladiano presenta “Lei”il suo ultimo libro uscito per Guanda. È autrice, tra gli altri libri, di “La vita accanto” e “Il tempo è un dio breve” editi da Einaudi. Dialogherà con lei Arianna Prevedello, autrice de “La grazie di rialzarsi”. Ore 18.00 presso Libreria Fahrenheit – via Matteo Carboni, 9, Monselice.

21 domenica>>>Domenica 21

Giro a tappe delle mura padovane 2018. Prosegue anche per il 2018 il ciclo di visite guidate alle mura cittadine, attività a cura del Comitato Mura. Le visite comprendono le passeggiate lungo le mura e l’ingresso agli ambienti interni di volta in volta visitabili. La partecipazione è gratuita, ma è riservata ai soci del Comitato Mura (la quota annuale è di 15 €). Non occorre prenotazione, è sufficiente presentarsi nel punto di ritrovo all’ora prefissata. Sarà possibile iscriversi al momento. Questa domenica: “Dal Torrione Impossibile al Baluardo San Prosdocimo”.Ore 9.30 ritrovo al parcheggio del Centro Kofler – via Bronzetti, angolo via Medici, Padova. La passeggiata terminerà alle 12.30 alla breccia di via San Prosdocimo.

Passeggiata a difesa della ciclopedonale Sografi-Voltabarozzo. Passeggiata a cura del Comitato “Sì, SalviAMO la ciclopedonale Sografi-Voltabarozzo”. Per informazioni e adesioni: email salvaciclopedonale@gmail.com, Cell. 336497051. Il percorso durerà un’ora e terminerà al ponte di Voltabarozzo. Ore 10.30, partenza all’incrocio tra via Sografi e via Forcellini.

Il giro del cielo. Una lettura animata de “Il giro del cielo” come punto di partenza per un laboratorio di pittura per bambini dai 6 ai 10 anni, alla scoperta della vita e dello stile del grande Juan Mirò. Evento in collaborazione con l’Associazione Kalétheia. Max 8 partecipanti, contributo 7 € per i soci Kalétheia, 10 € per i non soci (iscrizioni online: https://goo.gl/forms/jQQ988HAMny3DhmZ2). Ore 16.30 presso la libreria Limerick – via Tiziano Aspetti, 13, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018legambiente logo_fb].

Sfiorando il muro – il terrorismo politico a Padova. Proiezione del documentario “Sfiorando il muro” di Silvia Giralucci, figlia di Graziano Giralucci, vittima delle Brigate Rosse. Interviene l’autrice, in dialogo con Alberto Botte della Rete degli Studenti Medi Veneto. L’ingresso è libero e gratuito. L’appuntamento rientra tra le iniziative realizzate in occasione della mostra “In Movimento. La nostra Storia dal 1960 ad oggi”, dedicata alla storia del movimento studentesco e visitabile fino all’11 febbraio al primo piano del Centro. Ore 17.30 presso l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova, Centro Culturale Altinate San Gaetano – via Altinate, 71, Padova.

Maradona nell’alto dei cieli. Uno spettacolo all’incrocio tra tre dimensioni: il calcio, la fede, il teatro. Maradona ha una storia complicata, fatta di partenze, ritorni, ombre e luci splendenti, una storia in cui, in modo non così diverso da un attore, il privato è quasi sempre al servizio del pubblico. Biglietto unico 8 € solo con tessera ARCI (10 €). Per info: carichisospesi@gmail.com tel. 347 4214400. Ore 19.00 presso il circolo Carchi Sospesi – vicolo del Portello 12, Padova [segnaliamo la convenzione tessere ARCI + LEGAMBIENTElegambiente_arci].

A Mente Armonica al Parco. Concerto all’aperto, nel verde del Parco, con ritmi e vibrazioni per la pace con strumenti ancestrali. Con Enrico Callegaro, Michele Urlando e Simone Teodorani. L’Offerta è libera. Si consiglia la prenotazione (Tel. 329 4597607 – giada@euganeamente.it). Chi lo desidera può portare il proprio tappetino e cuscino. Segue apericena con Pizza Etnica ore 19.00. Ore 17.30 presso il Parco Buzzaccarini – via San Giacomo, 52, Monselice.

22 lunedì>>>Lunedì 22

Cinebarrito presenta: Chez Nous – A casa nostra (2017) di Lucas Belvaux. Proiezione del film Chez Nous. Pauline, un’infermiera domiciliare in un distretto minerario nel nord della Francia, cresce da sola i suoi due figli e si occupa del padre, un ex metalmeccanico. Devota e generosa, è amata dai suoi pazienti, che contano su di lei. Eppure nessuno vede che Pauline, che si trova ad affrontare una realtà sociale sempre più dura, sta lentamente intraprendendo un percorso che nessuno nella sua famiglia ha mai preso prima. Ingresso gratuito. Ore 21.00 presso Bios Lab – via Brigata Padova, 5, Padova.

>>>Martedì 23

24 mercoledì>>>Mercoledì 24

Conversazione sull’archeologia dell’architettura. Il FAI – Delegazione di Padova organizza una conversazione sul tema “Archeologia dell’architettura, un altro modo di raccontare la città”, a cura di Giovanni Cagnoni, architetto, delegato FAI. La conversazione è propedeutica ad una serie di passeggiate che porteranno i partecipanti alla scoperta della Padova medievale a partire dalla primavera 2018. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Ore 18.00 presso la Galleria Cavour, Padova.

Hit-Kunle allo Sherwood Open Live. Concerto rock tribale di Hit-Kunkle. La serata inizia con l’aperitivo di spritz, birre artigianali CR/AK e la speciale Sherwood Blonde Ale alla spina, vini scelti accuratamente, cicchetti e piatti sfiziosi preparati dallo staff. Ingresso 1€. Contributo associativo Sherwood Open Live 20182€. Ore 19.30 presso Sherwood Open Live– vicolo Pontecorvo 1/A, Padova.

Padova di piombo. Presentazione del libro “Padova di piombo” di Giulia Princivalli dedicato agli anni Settanta di Padova e del Veneto e, in particolare, allo scontro tra Pci e Autonomia Operaia. Ore 20.30 centro universitario Zababrella – via Zabarella, 82, Padova.

Anteprima del film “Call me by your name”. Anteprima in lingua originale del film di Luca Guadagnino. Basato sul famoso romanzo di André Aciman, è una struggente storia d’amore e amicizia, sullo sfondo della bassa padana durante la calda estate del 1983. Prima della proiezione, aperitivo pre-cinema presso Astra Cafe dalle ore 19.30. Ingresso intero 7,50 ingresso ridotto 5,50€ scaricando il coupon sul sito www.cuc-cinemauno.it. Ore 21.00 presso multisala Astra – via T. Aspetti, 21, Padova.

25 giovedì>>>Giovedì 25

La parte del selvaggio – Miti e figure della natura senza l’uomo. Secondo appuntamento del ciclo di incontri sul rapporto uomo natura a cura del Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova. Il corso 2018 propone un’esplorazione intorno al tema del “selvaggio” che oggi, più che mai, affascina. Da dove viene questo nuovo interesse dell’uomo per la natura legata alle origini? Ogni giovedì, ore 16.00 presso il Complesso di Biologia e Biomedicina Fiore di Botta – via del Pescarotto 8, aula A, Padova.

Baci di carta. In occasione del Giorno della Memoria, l’associazione Alvise Cornaro organizza una lettura di testi sul tema dell’Olocausto ebraico: Carla Stella leggerà pagine di Etty Hillesum e Pali Meller. La lettura sarà accompagnata da brani musicali eseguiti da Riccardo Misto. Ore 16.00 alla biblioteca Alvise Cornaro presso il Liceo Cornaro – via A. Riccoboni, 14, Padova.

Depresse non si nasce. Lìbrati vi aspetta per la presentazione del numero 125 della rivista Leggendaria dal titolo “Depresse non si nasce”. Ne discuteremo con Silvia Neonato, curatrice di questo numero. Interviene Silvia Ferrara, psicologa e psicoterapeuta dell’Associazione Kairon Donna. Introduce Ilaria Durigon. Ore 18.00 presso la libreria Librati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo, 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018legambiente logo_fb].

Due anni senza Giulio. Manifestazione per chiedere risposte a due anni dalla scomparsa di Giulio Regeni. Consisterà in un sit-in dove ogni partecipante avrà in mano una candela ed esporrà un cartello con il volto di Giulio e la scritta “Verita per Giulio Regeni”. Appuntamento alle ore 19.00 per il raduno e la distribuzione del materiale (i cartelli e le candele saranno distribuiti dagli attivisti di Amnesty International) presso Piazza delle Erbe, Padova.

Ciclo di incontri sul tema del nuovo centro commerciale di Due Carrare. Il vincolo della Soprintendenza e l’impatto del centro commerciale sul territorio, a cura di Christianne Bergamin. Ore 20.45 presso la Sala Civica – via Galileo Galilei, 1, Mezzavia.

Incontro con Francesco Vidotto. Lo scrittore veneto, autore del libro “Meraviglia: romanzo”, dialogherà con Marcello Bardini. Ore 21.00 presso Libreria Fahrenheit – via Matteo Carboni, 9, Monselice.

Marta dell’Anno in concerto. Foggiana d’origine, parigina d’adozione, ha già portato il suo universo pop, jazz, trip hop in giro per mezza Europa. Ore 21.30 presso Ca’Sana, Cibo arte e cultura – via SS. Fabiano e Sebastiano, 13, Padova.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.