Feed on
Posts
Comments

12 venerdì>>> venerdì 12 gennaio

Blues urbani all’osteria Barabba. I Blues Urbani attingono il loro repertorio dalla tradizione del Chicago Blues, per sconfinare anche in personali chiavi di lettura di alcuni classici del jazz moderno. Il gruppo fondato da Renato Banino e Vittorio Bisaglia, è attivo nel panorama musicale italiano dal 2012 e attualmente suona con la seguente formazione: Vittorio Bisaglia (Armonica e Voce), Renato Banino (Chitarra), Angela Vecchiato (Voce), Giulia Milani (Cajon) e Danilo Favaretto (Basso). Ore 21.30 all’osteria Barabba – via Vicenza, 47, Padova.

13 sabato>>> sabato 13 gennaio

Libri d’arte per ragazzi. Primo di quattro incontri di formazione di “Pagine Maestre: a scuola di libri”, quest’anno interamente dedicate all’arte. Ad inaugurare il ciclo Silvana Sola, libraia, docente di illustrazione, curatrice di numerose mostre e libri. Al centro di questo incontro: Magritte, le donne nell’arte, i musei e tanti libri italiani e stranieri. Evento organizzato da Pel di Carota – Libreria per ragazzi e Proteo Fare Sapere – Padova. Prenotazione obbligatoria. Costo € 20. Per info: 049 2956066 – info@peldicarota.it. Ore 10.00 presso CO+, piazzetta Gasparotto, 7, Padova.

Menti, anime e corpi. Tre (o quattro) teorie sulla natura delle persone. A cura del dott. Alfredo Tomasetta (IUSS Pavia). Ingresso di 10 €, gratuito per gli studenti universitari. Ore 10.00 al centro universitario Zabarella – via Zabarella, 82, Padova.

Mostra per i 150 anni del Selvatico. Visita alla mostra “150 anni del Selvatico: la scuola delle arti di Padova”. Ci accompagnerà Giancarlo Vivianetti, co-curatore della mostra. Ore 15.20 in Piazzetta Pedrocchi – via VIII febbraio, 15, Padova.

Lo spazio della figura disegnata: composizione e forma. Incontro a cura di Vittorio Bustaffa aperto a tutti gli interessati che vogliano avvicinarsi o approfondire alcuni principi fondamentali del disegno. Durante l’incontro sono previste dimostrazioni pratiche dal vivo. Ingresso libero. Ore 16.00 presso Fumetti&Soda – riviera San Benedetto, 104, Padova.

“La via di Schenèr” di Matteo Melchiorre al Libro nel Bicchiere. Matteo Melchiorre parlerà con Paolo Gobbi del suo libro, La via di Schenèr. Un’esplorazione storica nelle Alpi. Ore 16.30 presso l’agriturismo Capeeto – via Lago Dolfin, 2, Salboro, Padova.

Circolo Nadir presenta: Warias. Il progetto di Matteo Salviato, bassista dei The Soft Moon, arriva sul palco di Nadir. Un’esperienza live di enorme impatto sonoro, in cui percussioni e live looping stratificano toni crepuscolari e orizzonti cupi, in equilibrio tra No wave e psichedelia elettronica. Ore 22.00 presso circolo Nadir – Piazza Gasparotto, 10, Padova.

14 domenica>>> domenica 14 gennaio

Gli Ebrei a Shanghai. L’Istituto Confucio all’Università di Padova in collaborazione con il Museo della Padova Ebraica organizza una straordinaria mostra fotografica in occasione della Giornata della Memoria. Presentazione della mostra a cura del Prof. Giorgio Picci, direttore dell’Istituto Confucio. Ore 17.00 al Museo della Padova Ebraica – via Venezia, 16, IV piano, Padova.

Miles Gloriosus: spettacolo teatrale. L’ironia più feroce e il dramma della cronaca vera sono elementi intrecciati in un questo spettacolo. Nato da una dettagliata inchiesta durata due anni, narra con toni comici una tragedia: la storia dei soldati vittime dell’uranio impoverito di ritorno dalle “missioni di pace” negli anni 90’. Biglietto unico 8 € solo con tessera ARCI (10 €). Per info: carichisospesi@gmail.com tel. 347 4214400. Ore 19.00 – vicolo del Portello 12, Padova [segnaliamo la convenzione tessere ARCI + LEGAMBIENTElegambiente_arci].

15 lunedì>>> lunedì 15 gennaio

I mussulmani nelle società europee. Il Caffè letterario multiculturale, a cura di Cristina Zavloschi, ha il piacere di invitarvi alla presentazione del libro “I musulmani nelle società europee. Appartenenze, interazioni, conflitti”. A cura di Stefano Allievi, Renzo Guolo, Mohammed Khalid Rhazzali. Intervengono gli autori. Ore 18.00 al centro universitario Zabarella – via Zabarella, 82, Padova.

Migranti, Mediterraneo. E noi? Dialogo sulla questione migratoria: tra esperienze in mare, problematiche dell’accoglienza e corridoi umanitari. Interverranno: Gennaro Giudetti, Alberto Capannini e l’avvocato Mila Masciadri. Ore 20.45 al Patronato Pio X – via Borgo Treviso, 78, Cittadella.

CineBarrito presenta: Una giornata particolare (1977), di Ettore Scola. Proiezione del film di Ettore Scola contro il fascismo e le discriminazioni. Organizzato dal quotidiano online indipendente Il Barrito e da Bios Lab – Spazio autogestito. Evento pubblico. Ore 21.00 presso Bios Lab – Spazio autogestito – via Brigata Padova, 5, Padova.

16 martedì>>> martedì 16 gennaio

Maledetti Fumetti Fest. Festival di fumetto organizzato da Il Barrito e Claudio Calia, finanziato dall’Università degli Studi di Padova. Ospite di questo primo appuntamento, il giovane fumettista Daniel Cuello. Ore 18.00 presso Catai – ponte San Leonardo, 1, Padova.

Corso di formazione per volontari. Il corso si propone di offrire una formazione di base, e per quanto possibile completa, ai nuovi volontari nei servizi a migranti e richiedenti protezione internazionale. Per i volontari già operanti nel settore, il corso è invece un’occasione di maggiore aggiornamento e consapevolezza. Iscrizioni a breve disponibili (al sito www.popolinsieme.eu). Ore 20.30 al Centro Antonianum, Prato della Valle, 56, Padova.

Perché il sud è rimasto indietro: un’analisi storico – economica. Primo appuntamento per il nuovo anno con l’Osteria volante. Pil pro capite, condizioni di vita, diritti sociali, servizi al cittadino: il Nord e il Sud Italia non sembrano lo stesso Paese. Ne parlerà Emanuele Felice, storico economico ed autore di “Perché il Sud è rimasto indietro”. Come sempre Rum e Formaggio gratis! Ingresso riservato ai soci ARCI (costo della tessera annuale 5 €). Alle ore 22.00, presso Circolo Nadir – Piazza Gasparotto, 10, Padova.

Refosco Music Festival: Andalusia. L’Associazione Culturale SoundKode in collaborazione con la Risorta Osteria del ReFosco è lieta di presentare il Refosco Music Festival, una rassegna di 5 appuntamenti dedicata alle diverse forme di espressività musicale, dal blues, al jazz alla world music. Il 16 gennaio vedrà come ospite il progetto “Andaluz”, con Simone Mor (chitarra), Miguel Almagro Gonzales (Voce) e Marco Capoferri (Cajon). Ore 21.30 presso la Risorta osteria del Re Fosco – via Carlo Cassan, 5, Padova.

17 mercoledì (2)>>> mercoledì 17 gennaio

Speriamo che sia femmina: dal diventare donna al diventare madre. Nel processo di formazione dell’identità femminile vi sono passaggi cruciali che costituiscono punti di svolta per l’acquisizione di un nuovo equilibrio maturativo: la maternità è uno di questi. Le relatrici cercheranno di far emergere quel materno che resta un po’ in disparte, a partire dall’analisi di alcune opere di scrittrici come Elena Ferrante, Alice Munro, e altre. Ore 17.30 presso la libreria Librati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo, 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018legambiente logo_fb].

Un tè con F. S. Fitzgerald. Una tazza di tè pregiato da degustare durante la lettura dei passi più salienti della vita e della produzione di un autore, per immergersi nella sua epoca e vivere le sue opere. Letture di Stefania Carlesso, selezione tè di Nicoletta Tul. 15 € a persona. Richiesta prenotazione. Info: corsi@viaventisettembre.it – 049/9817459. Ore 18.00 presso Libreria La forma del libro – via XX settembre, 63, Padova.

Come la vita, ma… Corso base di teatro. Il circolo Carichi sospesi organizza un corso di teatro per il periodo gennaio-giugno, ogni mercoledì dalle19.30 alle 21.30. Prima lezione gratuita. Per info: carichisospesi@gmail.com tel. 347 4214400. Ore 19.30 – vicolo del Portello 12, Padova [segnaliamo la convenzione tessere ARCI + LEGAMBIENTElegambiente_arci].

Les Fleurs Ensemble al RetróGusto Bistrot. Les Fleurs Ensemble è un quartetto d’archi formato da quattro amiche che si sono conosciute durante gli studi in conservatorio; un gruppo che si occupa di musica classica ma che sta sperimentando nuovi generi musicali quali colonne sonore, tanghi e musica pop. Prima del concerto, dalle 18.30 aperitivo tra spritz, birre artigianali CR/AK alla spina, vini da tutta la penisola italiana e specialità regionali calabresi. Alle 20.30 al RetròGusto – Art and food – via del Portello, 22, Padova.

18 giovedì>>> giovedì 18 gennaio

“Marca gioiosa” di Roberto Plevano. Presentazione del libro vincitore del Premio nazionale di letteratura Neri Pozza 2017. Dialogherà con l’autore Giuseppe Longo. Ore 18.30 presso Libreria Il mondo che non vedo – via Beato Pellegrino, 37, Padova.

Colette, gruppo di lettura di Librati. Col nuovo anno ricomincia il book club di Librati. Durante l’incontro verrà discusso “Gilead” di Marylinne Robinson. Colette è un gruppo libero e aperto e tutte e tutti sono invitati a partecipare. Ore 20.30 presso la libreria Librati, libreria delle donne – via San Gregorio Barbarigo, 91, Padova [negozio convenzionato, sconti per i soci Legambiente 2018legambiente logo_fb].

Irene Brigitte Band in concerto. Interprete e cantautrice dai gusti eclettici, Irene Brigitte (Trieste, 1989) passa dalla forma canzone alla sperimentazione a voce sola. Uno sguardo sul mondo attraverso brani originali e reinterpretazioni di grandi autrici come Joni Mitchell, Becca Stevens e My Brightest Diamond tra le altre. Formazione composta da Irene Brigitte (voce e chitarra acustica), Michele Todescato (contrabbasso) e Matteo Bortolussi (batteria e cori). Ore 21.30 a Ca’Sana, Cibo arte e cultura – via SS. Fabiano e Sebastiano, 13, Padova.

Leave a Reply