Feed on
Posts
Comments

Loggia di Villa VescoviArrivata la pausa estiva, dopo un’attenta programmazione dei tempi e dei costi, famiglie con bimbi, coppie e gruppi di amici prendono in auto. Si trovano così ad affrontare viaggi estenuanti su strade paralizzate dal traffico per località belle ma sovraffollate; e arrivano così puntuali il malumore e il nervosismo.

E se fosse possibile  immaginare, e vivere, una vacanza diversa? Un turismo sostenibile fatto di relax per stare assieme alle persone care e per conoscere realtà e bellezze diverse da quella abituale: nei pressi di Padova è possibile.

Si può infatti trascorrere una giornata a Villa Vescovi di Luvigliano, meraviglioso sito monumentale a pochi chilometri da Padova, restaurato e riaperto al pubblico grazie al FAI. L’affascinante costruzione cinquecentesca costituisce, assieme al parco circostante, un ambiente unico e speciale, dove arte e natura dialogano in armonia tra di loro, infondendo serenità nell’animo di chi vi accede.  

Questa felice corrispondenza ha caratterizzato sin dalle origini la villa, nata come residenza di villeggiatura estiva per il vescovo di Padova e per i suoi ospiti, come un piacevole luogo di ritrovo per intellettuali e umanisti,  spazio dove dedicarsi alla lettura, alla riflessione e alla conversazione in piena tranquillità. Anche oggi Villa Vescovi, con i suoi molteplici tesori, offre ai visitatori benessere e ristoro per lo spirito e per il corpo.  

Vari i suggestivi eventi ospitati nella villa ad agosto: si parte giovedì 10 agosto, dalle 20 alle 24, “Astronomi per una notte” (qui trovate tutte le informazioni utili) introduce i misteri della volta stellata con attività didattiche e con giochi per bimbi: la serata proseguirà con l’osservazione del cielo notturno e delle stelle cadenti; per gli adulti sono previste visite guidate e cene a lume di candela all’interno della villa.

Si prosegue martedì 15 agosto, in cui le porte  della villa resteranno aperte tutto il giorno per famiglie: previsto un “Picnic festoso” (qui trovate il programma di questa iniziativa che si protrarrà fino a dicembre) e visite guidate al monumento; per i bambini ci saranno visite guidate speciali e laboratori. 

Si conclude venerdì 25 agosto dalle 16.30 alle 19.00 con “Taste the past” (qui il programma): l’iniziativa offrirà l’occasione di gustare eccellenze gastronomiche locali e di conoscerne la storia, dalle antiche tecniche di coltivazione sino ai moderni sistemi di conservazione. 

Da non trascurare alla fine dell’estate  il Glamping (qui trovate tutte le informazioni utili) del prossimo 2 settembre. 

A Villa Vescovi la valorizzazione di un territorio arricchisce i visitatori di esperienze, di emozioni e di cultura, delineando un modello di turismo sostenibile: la villa sarà visitabile fino alle 23 nelle sere di mercoledì 9 e venerdì 11 agosto per ammirare l’edificio immerso nella luce del crepuscolo.

Silvia Rampazzo – redazione ecopolis

Leave a Reply