Feed on
Posts
Comments

Biciclettata_27maggioProsegue PortaBici (ne abbiamo parlato qui), progetto con l’obiettivo di organizzare attività per stimolare la reciproca conoscenza e la cooperazione tra situazioni di marginalità e il resto della comunità.

Tramite i fondi dell’8 per mille della Tavola Valdese, la bicicletta, mezzo di trasporto ecologico ed economico per eccellenza, sta diventando veicolo di integrazione sociale e di condivisione di buone pratiche eco-sostenibili.

Dopo aver promosso una raccolta di biciclette usate o rotte (qui alcune foto), in corso di sistemazione dei laboratori organizzati dalla Mente Comune e Cooperativa ReFuture,  da mettere a disposizione di chi non se le può permettere, il progetto entra nel vivo con una Biciclettata per l’ambiente e una città accogliente (qui l’evento fb).

Appuntamento all’ingresso del Parco Iris in via Forcellini sabato 27 maggio alle 9.30 per una biciclettata che si propone come occasione di incontro e di riscoperta di risorse paesaggistiche, con particolare attenzione ai temi dell’integrazione e dell’ambiente. Siamo infatti convinti che proprio la maggior attenzione alle tematiche ambientali e agli stili di vita sostenibili può rappresentare la leva per uno sviluppo più equo del pianeta a partire dai propri comportamenti quotidiani.

La biciclettata gratuita si svilupperà in tappe importanti (le trovate tutte nel sito di Legambiente Padova), luoghi dell’accoglienza e di lotte per il territorio a Padova, per spiegare il lavoro che svolgono le diverse realtà partner dell’iniziativa

Partiremo dal Cuneo verde Iris all’Antenna di Terranegra (Comitato Tutela Ambiente Salute Territorio – Quartiere 3 Pd) per fare la prima tappa alla Casa a Colori, sede della cooperativa di Città Solare, e alla sede della cooperativa Populus. Ci fermeremo poi al Basso Isonzo, da Ca’ Sana e Terre del Fiume, e poi Campo del Viaggiatore, ovvero dal progetto di bike stop dell’Accademia ciclosofica che si trova dietro l’aeroporto. Il giro si concluderà alle 13 a Strada Facendo a PadovaCibo Arti e Incontri, il “ristorante etico” gestito dalla cooperativa Percorso Vita.

Per chi lo desidera al termine della biciclettata gratuita sarà possibile partecipare ad un pranzo organizzato dal ristorante Strada Facendo: offerta consigliata 10 €, prenotazione obbligatoria. Per info e prenotazioni del pranzo scrivete a portabici@legambientepadova.it; o chiamate il numero 049.8561212.

Il giorno precedente, venerdì 26 maggio, prosegue invece la distribuzione delle targhette delle bici, per promuovere stili di vista più eco-sostenibili. Targhette con messaggi per una città sostenibile, accogliente e ciclabile per la nuova edizione che parla non più solo di ciclabilità, ma anche di sostenibilità e di integrazione. Il prossimo appuntamento è al banchetto a Porta Portello venerdì 26 maggio dalle 10 alle 13.

Marina Molinari e Luca Cirese – Staff di Porta-Bici

Leave a Reply