Feed on
Posts
Comments

>>> giovedì 31 gennaio

Il Sole Dentro Cinema (Appuntamento Speciale Per La “Settimana Don Bosco”) Drammatico, 100 min. – Italia 2012 di Paolo Bianchini. Con Angela Finocchiaro, Giobbe Covatta, Francesco Salvi, Diego Bianchi, Gaetano Fresa, Fallou Kama. Ingresso Gratuito ore 21.15 Piccolo Teatro Don Bosco – Tel. 049.8827288 – Fax 049.8827470 Via Asolo N.2 – Zona Paltana – 35142 Padova Per info vai su http://www.mymovies.it/film/2012/ilsoledentro/

>>> venerdì 1 febbraio

Riunione dei comitati e delle associazioni della bassa padovana I comitati “E noi?” e “Lasciateci Respirare” indicono una riunione dei comitati e delle associazioni della bassa padovana, con gli amministratori locali e i cittadini. All’ordine del giorno: sentenza del Consiglio di Stato sul revamping di Italcementi; aggiornamento sull’iter di autorizzazione del progetto per l’uso di 225.000 t/a di rifiuti nel cementificio Zillo (ex Radici) di Monselice. Ore 21 c/o municipio del Comune di Baone.

>>> sabato 2 febbraio

Le Donne motore di sviluppo economico e sociale. Formazione e impresa nell’Africa Subsahariana Convegno conclusivo sul progetto “Donne: formazione, coltivazione, impresa a Kolda, Senegal”ore 9.30 Sala civica Unione Europea, presso il municipio Via A. Mazzetto Ponte San Nicolò (PD). L’associazione Gruppo Donne di Ponte San Nicolò ha instaurato nel corso degli anni fruttuosi rapporti con l’ONG Senegalese 7A Maa Rewee con l’obiettivo di realizzare progetti volti al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione locale. Nello specifico, i progetti sono stati rivolti alla promozione della donna, importante motore di sviluppo nelle comunità rurali, attraverso la formazione, la promozione della salute, lo sviluppo dell’agricoltura, della zootecnia e dell’imprenditoria locale. Gradita conferma dellapresenza ai seguenti contatti: Ivana Bozzolan, e-mail ilgattosulleginocchia@yahoo.it, cell 3491900596, Frank Afrifa, e-mail frankafrifa@yahoo.it, cell 3492530537o collegandovi alla pagina Facebook “Evento: Le donne motore di sviluppo economico e sociale”

>>> domenica 3 febbraio

Giornata mondiale delle zone umide I volontari del Circolo/CEA Legambiente della Saccisica (Piove di Sacco) si incontreranno nell’Oasi Naturalistica di Ca’ di Mezzo per il terzo ed ultimo appuntamento di formazione rivolto a coloro che garantiscono l’apertura, nei giorni festivi, dell’Oasi stessa. La giornata mondiale delle zone umide si festeggia per ricordare il 41° anno della firma della Convenzione di Ramsar, siglata il 2 febbraio del 1971: ad essa aderiscono 160 Paesi. Questo accordo per la tutela delle zone umide ha permesso di salvaguardare 1.912 aree nel mondo per un totale di 187 milioni di ettari.Gli incontri sono stati realizzati insieme ad esperti del Consorzio di Bonifica Adige Euganeo che gestisce l’impianto di fitodepurazione delle acque, realizzato nel 1999 a Ca’ di Mezzo. Oasi Naturalistica di Ca’ di Mezzo (Codevigo) alle ore 10: Antonio Salvan, Presidente del Consorzio Adige Euganeo parlerà dell’importanza delle zone umide nel Veneto, Stefano Salmistraro, tecnico del Consorzio e Federica Cattaneo del Circolo/CEA della Saccisica, accompagneranno i presenti in un percorso guidato dell’Oasi.

>>> lunedì 4 febbraio

“L’economia della felicità” di Helena Norberg Hodge . Film che parla al nostro cuore, proponendo una lettura critica della globalizzazione così come si è realizzata e avanzando al tempo stesso proposte per rivitalizzare le economie e culture locali rispettose dell’uomo e dell’ambiente. All’interno di CineCiclo Legambiente UomoAmbienteSocietà: sei serate di informazione e confronto per favorire scelte consapevoli, partendo dalla visione di film, spettacoli, documentari. Il tema di fondo della rassegna di quest’anno, giunta alla terza edizione, è lavoro e sviluppo sostenibile, argomento all’ordine del giorno sia livello nazionale che locale, ma quasi sempre affrontato con un atteggiamento rassegnato se non addirittura ricattatorio (o il lavoro o l’ambiente). Parteciperà Matteo Mayer del Movimento Decrescita Felice di Padova. Proiezioni in Sala Barchessina c/o comune di Limena Via Roma 44 – Limena (PD) sempre alle ore 20.45.

“La Scelta” Spettacolo teatrale di Marco Cortesi e Mara Moschini. All’ interno di Jugoslavia: Vent’anni Da Ex La questione balcanica nell’attualità europea organizzata dal Consiglio di quartiere 4 Sud Est presso la sala cinema “Fronte Del Porto”, Via Santa Maria Assunta, Guizza ore 20,45 – Due narratori, un uomo e una donna, sette storie vere di coraggio provenienti da uno dei conflitti più atroci dei nostri tempi: la guerra civile che ha insanguinato la ex Jugoslavia tra il 1991 e il 1995. Le storie sono tratte dal libro “I giusti nel tempo del male. Testimonianze del conflitto bosniaco” di Svetlana Broz. Sono straordinarie testimonianze di persone comuni, che hanno scelto la solidarietà invece del conflitto.

Incontro con i candidati alle prossime elezioni politiche Saranno presenti 6 candidati: Laura Puppato (PD), Giuseppe Zollino (Italia Futura-Lista Monti), Luca Ruffin (PDL), Beatrice Andreose (SEL), Giovanni Palombarini (Lista Ingroia), Mariano Zilio (M5S). Saranno presenti i comitati ambientalisti locali i quali presenteranno alcune domande da porre agli ospiti. Infatti l’incotro ha lo scopo di sensibilizzare i candidati alle tematiche che più stanno a cuore ai cittadini della Bassa Padovana: inquinamento dell’ambiente, gestione delle risorse energetiche, programmazione e gestione del territorio. Nello specifico si discuterà sulle problematiche dei cementifici di Monselice, dell’uso dei rifiuti per gli inceneritori, della distilleria Bonollo, degli impianti a biogas, dei rischi idrogeologici del territorio, della “cementificazione” e dello sviluppo delle aree urbane. Presso il Teatro Comunale di Bagnoli di Sopra, ore 20,30

>>>martedì 5 febbraio

Portello – Paesaggi, Passaggi, Schegge Spettacolo musicale che intende essere una sorta di “raccontastorie” di chi nel quartiere è nato e tuttora vive. Affabulazione, evocazioni e citazioni sul Portello, la sua gente, i suoi intrusi, i suoi domestici eroi dagli anni ’60 agli spritz: lega il tutto la musica. Seguiranno interventi di esperti d’arte, di economia, di formatori per attività lavorative.Organizzato da L’Associazione Progetto Portello in collaborazione con l’ESU di Padova. Residenza studentesca Ederle, in Via Belzoni n.160: l’ingresso è libero, fino ad esaurimento dei posti. Ore 21-23.

“Olio e olio” serata di degustazione con i prodotti  di Andrea  Valurta del Podere San Giovanni, Baccinello di Scansano (Gr). Ore 20.30. Per il ciclo “Siamo ciò che mangiamo”, l’idea è quella di partire con una serata di degustazione e conoscenza di un alimento indispensabile in ogni cucina: l’olio di oliva. Ognuno può portare i suoi dubbi e le sue curiosità, ciò che non si potrà capire sul momento verrà indagato e si fornirà una risposta a tutti. Ma soprattutto si mangia: pane toscano e olio maremmano a volontà, con o senza aglio che la bruschetta viene buona lo stesso. Il tutto accompagnato dal morellino di Scansano di un piccolissimo produttore della zona e dal bianco per produzione familiare di Andrea Valurta. Serate ad ingresso libero riservate ai soci del circolo e circuito Wigwam®in regola con l’iscrizione 2013, è possibile iscriversi al momento. I posti sono limitati, si prega di confermare la presenza mandando una mail a ilpresidio@wigwam.it  o un sms al 3384238191

Clima Che Cambia, Acqua E Agricoltura Incontri Formativi Coldiretti Padova. Incontro dedicato al comparto vinicolo, alle 20 a Bastia di Rovolon, Centro Culturale, con Stefano Solito e insieme Giustino Mezzalira della Direzione della sezione ricerca e gestione agro-fortestale di Veneto Agricoltura. Sono incontri sul territorio con gli esperti per capire il clima che cambia e approfondire il tema del delicato rapporto tra acqua e agricoltura. Faccia a faccia tra i dirigenti e i soci di Coldiretti Padova e gli esperti di Veneto Agricoltura per un confronto diretto su soluzioni tecniche e colturali per rispondere ai mutamenti del clima e far fronte a siccità e alluvioni.

>>> mercoledì 6 febbraio

Al chioggiotto non far sapere quanto è buono il pesce col metilbenzene. Dalla storia dell’industrializzazione distruttiva in Italia alle alternative sostenibili C’è un nuovo incontro dell’Osteria Volante, questa volta il tema è l’industrializzazione inquinante in Italia, dalla sua storia alle soluzioni sostenibili. Ce ne parlerà un esperto di industria chimica e ambiente, Marino Ruzzenenti. Come sempre l’atmosfera sarà molto tranquilla, con Rum e Formaggio gratis per tutti! Ulteriori informazioni sull’Osteria Volante: tutto nasce da una novella di Chesterton. In una futuribile Inghilterra il proibizionismo rende impossibile la vendita di alcool. Un oste e un suo inseparabile amico riescono a scappare dalla polizia con un barile di Rum e una forma di formaggio. Gireranno l’Inghilterra distribuendo Rum, formaggio e grandi discorsi. L’Osteria Volante girerà Padova organizzando serate con temi molto diversi tra loro (economia, politica, ambiente) ma con alcune caratteristiche comuni: discussione, rum e formaggio. https://www.facebook.com/LOsteriaVolante (Abbiamo utilizzato chioggiotto come sinonimo di pescatore veneto. Anche la connessione metilbenzene/pesce di Chioggia è puramente casuale). Ore 20.30 presso Bar Gancino, piazza Duomo 2 Padova. Per ulteriori informazioni rivolgersi a: osteriavolante42@gmail.com

***************

CORSI, SEMINARI E MOSTRE – iniziative prossime e future

20 e 27 febbraio, 20 e 27 marzo

Corso Di Piccolo Restauro Di Libri Biblioteca Franca Ruffatti del Liceo Scientifico Alvise Cornaro Via Riccoboni 14 in collaborazione con Associazione Alvise Cornaro Associazione Progetto Formazione Continua Cooperativa Altracittà. Pomeriggi Di Mercoledi’ Dalle 14.30 Alle 17.00 al Liceo Cornaro, in biblioteca.4 lezioni tenute da Michele Orlandi della Cooperativa Altracittà Costo per le 4 lezioni Euro 20,00. Gratuito per studenti fino a 18 anni. Informazioni e iscrizioni entro il 13 febbraio presso la biblioteca, tel. 049 8024545 (ore ufficio), oppure a Marina Bolletti, tel 3287578039 o all’e-mail marinabib@tiscali.it

Dal 30 gennaio al 2 maggio

Obiettivo Balcani – Corso di introduzione alla lingua serbo croata ed alla realtà balcanica. Iscrizioni entro mercoledì 30 gennaio – max 30 posti. Ogni mercoledì dalle ore 17.30 alle ore 20.30 – Padova, sede ACS – Via A. Cornaro 1/a. Conoscere i Balcani attraverso l’analisi delle questioni storiche, economiche ed ambientali delle popolazioni balcaniche, con una presentazione di casi concreti di sviluppo locale e solidarietà sociale, senza dimenticare l’importanza della lingua: il corso prevede, infatti, anche l’insegnamento delle basi della lingua serbo-croata. Un percorso fatto di testimonianze dirette, proiezione e analisi di documentari, cene balcaniche, che si concluderà con il Convegno internazionale di studi sul rapporto tra Balcani ed Europa, in programma a Padova il prossimo 11 maggio. Quota di partecipazione: euro 75,00/persona. Quota di partecipazione ridotta per studenti e disoccupati: euro 50,00/persona. Info e iscrizioni: eas@acs-italia.it – tel. 049.8648774

Dal 27 marzo al 7 aprile

Viaggio Di Conoscenza In Palestina organizzato da Agronomi e Forestali Senza Frontiere. Iscrizione entro il 15 febbraio 2013. Info: http://www.agronomisenzafrontiere.it/blog/2012/11/1026/. Non sono necessarie particolari competenze tecniche, ma spirito di adattamento e la disponibilità ad ascoltare le storie di chi da decenni vive realtà di oppressione e forte limitazione della libertà.Gli interessati possono scrivere al seguente indirizzo: palestina@agronomisenzafrontiere.it

24 gennaio-30 maggio

XXIII Corso di aggiornamento 2012: Inventare la natura di domani. Il paesaggio fra preoccupazione ecologica e ricerca di senso. Organizzato da Il Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova . Gli appuntamenti avranno inizio il 24 gennaio e termineranno il 30 maggio 2013. Dall’8 al 15 giugno, sarà effettuato il viaggio di studio: Abruzzo e Molise: paesaggi e natura, tra invenzione e tutela. Le lezioni si svolgono presso il Dipartimento di Biologia dell’Università di Padova, viale Giuseppe Colombo 3, il giovedì, dalle ore 16.30 alle 18.30. Contributo di partecipazione 95 € (studenti 50 €).Il tema del Corso, coordinato da Antonella Pietrogrande, intende riconsiderare i concetti di natura e di paesaggio, la cui storia è oggi sottoposta a una vera trasformazione. Come da tradizione, il Corso padovano propone il punto di vista di vari specialisti: dall’architetto all’agronomo, dal geografo al letterato, dal botanico allo storico.Oltre alle lezioni teoriche, sono previste tavole rotonde, seminari, un laboratorio di botanica sistematica per il riconoscimento delle piante, visite a giardini e a paesaggi.

Bando Di Concorso Per Artisti E Designers- RicCAA 2013 – E’ aperto il bando di concorso per partecipare alla Biennale RicCAA 2013 (acronimo del vecchio nome Riciclarti-CANTIERE ARTE AMBIENTALE) : quinta edizione della Rassegna Internazionale di Arte Contemporanea e Design sul tema della sostenibilità ambientale, che si terrà a Padova a maggio 2013 spazi dell’Ex Macello di via Cornaro..Artisti e Designers over 18 , e senza alcuna limitazione di tecnica o nazionalità, sono invitati a presentare le proprie opere. Sono ammesse tutte le tecniche ed i mezzi espressivi Bando e modulo di partecipazione su www.riciclarti.it -per informazioni scrivere a info@riciclarti.it. Scadenza bando 28 febbraio 2013

8 marzo – inizio giugno

L’orto famigliare biologico e solidale del circolo Legambiente di Limena - IV edizione E’ imminente l’inizio di un nuovo corso, teorico e pratico, per imparare ad allestire e condurre proficuamente un orto biologico famigliare. Sei lezioni, tre in aula e tre in campo per 20 ore complessive, presso la scuola permanente di orticoltura biologica del circolo Legambiente di Limena più un incontro a distanza di un mese dalla fine del corso per verificare come va l’orto avviato, scambiarsi impressioni, chiedere consigli e … primi assaggi!! Presentazione del corso e contestuale apertura delle iscrizioni Venerdì 8 febbraio 2013 alle ore 20.45 c/o la sala polivalente dell’edificio RIAB via Bortoletto 55 – Limena (PD) Vedi qui il programma completo del corso.

Leave a Reply